Amnesia: The Dark Descent

“Nei film, la tensione per il destino di un personaggio viene dalla cura nella caratterizzazione, non dal fatto che, in caso di morte del personaggio, il DVD smetterà di funzionare. Possiamo generare emozioni anche senza uccidere il giocatore"
Naviga la galleria
◄ Torna all'articolo
Vai alla coverstory ►

Commenti

  1. James86

     
    #1
    Articolo molto bello :)
    Ho comprato Amnesia dopo aver finito i 2 capitoli di Penumbra (devo ancora giocare all'espansione con gli enigmi però) e c'è un livello di tensione e pericolo totalmente diverso.
    Ad Amnesia non riesco a giocarci più di 30/45 minuti di fila perché mi viene l'ansia. Un'ansia reale e palpabile come non mi accadeva da tempo (l'avevo provata con i Penumbra, Silent Hill 1 e 2, Resident Evil Rebirth e Nemesis.)
    Mi direte forse che in Resident Evil 3 Nemesis le munizioni erano pressoché infinite, ma il fatto di essere preda durante tutto il gioco portava la tensione a livelli superiori rispetto al pericolo percepito in contesti inviolabili come quelli delle stanze separate degli altri capitoli.
  2. MarcoRiccio

     
    #2
    Ho recuperato da poco sia il primo capitolo di Penumbra che Amnesia. Che dire da appassionato di videogiochi horror, ho trovato questi due titoli a dir poco favolosi.
    Giocandoli mi sono accorto che l'ansia provata nei vari Silent Hill o Forbidden Siren non è nulla a confronto. Il nascondermi dietro a un qualcosa con il terrore di essere trovato e non poter far altro che scappare nel caso venga scoperto è una cosa fantastica.
    Stima per Thomas "Grippo" Grip XD.
  3. Bruce Campbell87

     
    #3
    grande articolo, grazie. E dalle parole che hanno detto emerge che ne sanno un botto, si nota giocando il titolo. Contento pure per il successo commerciale, addirittura 400 mila copie non pensavo.
  4. Myau

     
    #4
    Non mi spiego come non si stia preparando una versione per console di tutto questo ben di Dio.
  5. Bruce Campbell87

     
    #5
    MyauNon mi spiego come non si stia preparando una versione per console di tutto questo ben di Dio.
    perchè sono 5 persone, hanno guadagnato strabene, preferiscono focalizzare su engine libero da limitazioni. E fare nuovi giochi soprattutto, anziché conversioni.
  6. Gidus

     
    #6
    Belle considerazioni veramente, un piccolo trattato di game design degli horror game...
    Peccato non riesca giocarli XD
  7. Myau

     
    #7
    Bruce Campbell87perchè sono 5 persone, hanno guadagnato strabene, preferiscono focalizzare su engine libero da limitazioni. E fare nuovi giochi soprattutto, anziché conversioni.


    Lo faccino fare a qualcun altro, lo faccino. Anche se non viene perfettamente... meglio che niente. Su PC è quasi certo che non li gioco, su console è quasi certo che li gioco.
  8. Bruce Campbell87

     
    #8
    facciano X°D evidentemente non sono interessati, ha venduto tantissimo come indie, sono già proiettati per il nuovo gioco.Dare da convertire un gioco ad altri è sempre un terno al lotto.
  9. bocte

     
    #9
    Bruce Campbell87facciano X°D
    'Fàccino' è Fantozziano. Penso fosse voluto ^_^
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!