Indice Post Mortem

  1. Post Mortem

    Another World nelle parole di Eric Chahi

    Another World nelle parole di Eric Chahi - Post Mortem

    Un emozionante racconto per la genesi di un capolavoro.

    Eric Chahi si è presentato sul palco della GDC 2011 con tutto il suo carico di spontanea e timida umiltà, esprimendo con i gesti, gli sguardi, la voce rotta, tutta l'emozione figlia anche solo dell'idea che a vent'anni di distanza il suo Another World sia ancora in grado di riempire oltre ogni limite ...

    Leggi ► di Andrea Maderna

  2. Post Mortem

    La nascita casuale di Populous

    La nascita casuale di Populous - Post Mortem

    Di come incompetenza e fortuna possono creare una leggenda.

    La storia di Populous inizia in un piccolo ufficio, che si trovava in una casa uscita dritta dritta da un Amityville Horror, situata in quel di Guildford. Al piano di sotto abitava una donna anziana di nome Cat, che componeva la colonna sonora delle giornate di Peter Molyneux attraverso le urla di dolore causate ...

    Leggi ► di Andrea Maderna

  3. Post Mortem

    Prince of Persia: La nascita del principe

    Prince of Persia: La nascita del principe - Post Mortem

    Jordan Mechner racconta il suo gioco più famoso.

    Mi sono avvicinato alla conferenza di Jordan Mechner su Prince of Persia senza sapere esattamente cosa aspettarmi. Emozionato per l'occasione di poter finalmente vedere e ascoltare da vicino l'autore di un gioco per me fondamentale. Incuriosito per come avrebbe ...

    Leggi ► di Andrea Maderna

  4. Post Mortem

    Maniac Mansion, the making of

    Maniac Mansion, the making of - Post Mortem

    Ron Gilbert e il classic post mortem di un gioco che non è Monkey Island!

    Il reportage che segue tratta di Maniac Mansion (1987), ovvero un'avventura punta e clicca che nei primi anni novanta alimentò una creatività tanto unica e appassionante, al punto che il sottogenere videoludico che inaugurò fu definito semplicemente come quello delle ...

    Leggi ► di Lorenzo Antonelli

  5. Post Mortem

    La nascita di Elite

    La nascita di Elite - Post Mortem

    Un'intera galassia in una manciata di kappa.

    È strano pensare che un eroe dei giocatori più nerd e hardcore di un tempo, come è per forza il creatore di Elite, sia anche la mente dietro alla creazione di Kinectimals. O forse è il passaggio logico più normale che possa esserci. Fatto sta che sul palco della GDC Braben ...

    Leggi ► di Andrea Maderna

  6. Post Mortem

    Marble Madness: Pazze, pazze biglie

    Marble Madness: Pazze, pazze biglie - Post Mortem

    Mark Cerny e il classic post mortem di Marble Madness.

    "Se avessi ottenuto un solo penny per ogni quarto di dollaro [la tipica monetina dei coin-op], avrei guadagnato milioni di dollari!", ha serenamente confessato un divertito Mark Cerny alla platea della GDC 2011 di San Francisco, nel mezzo del "classic post-mortem" dedicato a Marble Madness. Non sarà diventato milionario, eppure è indubbio che l'eredità lasciata da Mark Cerny al mondo dei viedogiochi è sennza dubbio sorprendente. Si pensi non solo a Marble Madness e ai suoi innumerevoli e più moderni cloni, ma persino a Sonic The Hedgehog, Crash Bandicoot o Final Fantasy VII. No, scusate, togliete dall'elenco quest'ultimo: Cerny l'avrebbe ...

    Leggi ► di Lorenzo Antonelli

  7. Post Mortem

    Raid on Bungeling Bay: L'esordio di Will Wright

    Raid on Bungeling Bay: L'esordio di Will Wright - Post Mortem

    Atipico racconto su come un genio del videogioco ha mosso i primi passi.

    Sei alla Game Developers Conference di San Francisco, edizione del venticinquesimo anniversario, e vai ad assistere al Post Mortem Classic tenuto da Will Wright. Come minimo ti aspetti di scoprire le scelte, i dilemmi, gli aneddoti, le scelte creative legate alla nascita di SimCity, o magari di The Sims ...

    Leggi ► di Andrea Maderna

  8. Post Mortem

    Pitfall: Harry ti presento Crane

    Pitfall: Harry ti presento Crane - Post Mortem

    Tesori, coccodrilli e sabbie mobili: corri, Pitfall!

    Sarà anche solo una questione di gusti o vecchi ricordi videoludici, ma bisognerà ammettere che il keynote (o per meglio dire il "classic post-mortem di Pitfall!") condotto da David Crane nel corso della GDC 2011 non s'è rivelato il più appassionante tra quelli presenti nel calendario delle conferenze di San Francisco. Eppure è stato certamente tra i più accurati ed esaurienti, da seguire rigorosamente in prima fila, per scoprire con estremo interesse le gesta di un composto pioniere dei videogiochi, ma senza per questo cadere nell'estasi suprema propria di un evento che forse non capiterà mai più nella vita (Toru ...

    Leggi ► di Lorenzo Antonelli

  9. Post Mortem

    Pac-Man: Il divertimento prima di tutto

    Pac-Man: Il divertimento prima di tutto - Post Mortem

    Toru Iwatani e il "Classic Postmortem" di Pac-Man.

    Con questo articolo inauguriamo una serie di speciali, a cadenza quindicinale, dedicati ai "post mortem classici" cui abbiamo assistito alla Game Developers Conference 2011. In occasione del venticinquesimo anniversario della manifestazione, sono stati infatti organizzati degli interventi da parte dei creatori di alcuni capisaldi del nostro settore, per ripercorrerne a parole e immagini la gestazione. Tutti o quasi gli interventi sono reperibili in formato video, in giro per la rete, in lingua inglese. Abbiamo però pensato di raccontarveli alla nostra maniera, proponendoli seguendo l'ordine cronologico della pubblicazione dei giochi, dandovene la nostra visione e favorendo magari anche chi non ha ...

    Leggi ► di Lorenzo Antonelli

  10. Post Mortem

    Castlevania: Lords of Shadow: La ricerca della gloria

    Castlevania: Lords of Shadow: La ricerca della gloria - Post Mortem

    Non arrendersi mai, nemmeno di fronte alla sconfitta.

    Il confine fra il successo e il fallimento è molto sottile, labile. Basta una scelta sbagliata per cadere nel baratro, un profondo burrone dal quale spesso è impossibile rialzarsi. Il nostro settore è pieno di storie di sviluppatori promettenti che, purtroppo, si sono schiantati su uno scoglio insormontabile, naufragando fra i flutti e chiudendo definitivamente i battenti. Per fortuna non sempre tutto va storto, c'è anche chi riesce a scrollarsi ...

    Leggi ► di Pocoto

  11. Post Mortem

    Amnesia: The Dark Descent: Il nuovo orrore

    Amnesia: The Dark Descent: Il nuovo orrore - Post Mortem

    Amnesia: The Dark Descent e le tecniche dell'inquietudine.

    Nel 2011, per la prima volta, la Game Developers Conference Europe ha ospitato l'Indie Games Summit, presenza ormai fissa alla GDC di San Francisco. Nella giornata di lunedì, infatti, si sono tenuti una serie di interventi, alcuni anche molto interessanti, cui daremo spazio in un apposito articolo riassuntivo. Qui, però, stimolati da un martedì mattina in cui vi sommergiamo di articoli sul videogiocare horror, abbiamo voluto dedicare una parentesi più ampia a uno dei “casi” della passata stagione, quell'Amnesia: The Dark Descent che ha così sapientemente riscritto le regole dell'orrore virtuale. un genere trasversale Lo svedese Thomas Grip di Frictional ...

    Leggi ► di Andrea Maderna

  12. Post Mortem

    Infinity Blade: Spadaccini da toilette

    Infinity Blade: Spadaccini da toilette - Post Mortem

    Chair Entertainment racconta il successo di Infinity Blade.

    Non esiste videogioco sull'App Store che possa competere con Infinity Blade per quel che concerne la "potenza" grafica. Il merito è imputabile all'eccelso lavoro di miniaturizzazione svolto da Chair Entertainment sull'Unreal Engine di Epic Games, adattato magistralmente a tutti i sistemi portatili basati su iOS. Il dato di fatto, però, è altresì paradossale, specie se si viene a scoprire che Infinity Blade è un videogioco pensato, sviluppato e prodotto per essere fruito… in bagno! Lo ha dichiarato Donald Mustard, Creative Director di Chair Entertainment, alla divertita platea della GDC 2011: "Infinity Blade è un gioco pensato per essere giocato in ...

    Leggi ► di Lorenzo Antonelli