Genere
Strategico
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
19/10/2005

Advance Wars: Dual Strike

Advance Wars: Dual Strike Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Nintendo
Genere
Strategico
Data di uscita
19/10/2005
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
8

Link

Soluzione

Soluzione completa

di Filippo Caprioli, pubblicato il

Missione 1: Giovani leoni

Comandante consigliato: Jake

La prima missione è poco più di un allenamento e vi permetterà di comprendere i rudimenti del gioco.
Nel primo turno distruggete il carro armato nemico utilizzando il vostro cingolato e infliggendo il colpo di grazia con la fanteria meccanizzata. Nei turni seguenti limitatevi a distruggere le rimanenti forze avversarie per portare a compimento la missione con facilità.

Missione 2: Il ritorno dei neri

Comandante consigliato: Jake

Anche qui siamo di fronte a una prova piuttosto semplice, d'altronde siamo appena all'inizio del gioco.
Caricate la fanteria indebolita sull'APC e portatela in salvo il più lontano possibile verso il quartier generale, che si trova in a sud-est della mappa. Spostate il carro armato il più possibile verso ovest, in modo da risalire e andare incontro alle truppe nemiche. Fate avanzare di un passo verso est l'artiglieria più a ovest e attaccate con la seconda unità.
Limitatevi nei turni successivi a un attacco sistematico con le truppe di attacco indiretto, in modo da indebolire a dovere il nemico, e continuate l'avanzata con il carro armato fino a piegare la resistenza dell'avversario.

Missione 3: Max in campo

Comandante consigliato: Max

In questa missione farà la sua comparsa la bomba nera, un particolare tipo di ordigno in grado di arrecare cinque danni a tutte le unità presenti nel suo raggio d'azione. Non sottovalutate la minaccia di questo missile.
Cercate di spostare tutti gli elicotteri verso nord, in questa maniera attirerete la bomba verso di loro e limiterete in parte i danni. Lasciate pure un'unità di fanteria meccanizzata a guardia di un ponte e spostate l'APC sull'altro, infine mettete l'artiglieria in copertura. Il nemico vi attaccherà con la bomba nera, limitandosi a infliggere seri danni agli elicotteri: poco male, non appena sarà il vostro turno unite le unità danneggiate in modo da crearne di intatte e spostatele a guardia del ponte. Nel frattempo caricate un'unità di fanteria meccanizzata sull'elicottero da trasporto e andate verso sud, in direzione del quartiere generale nemico.
Ora avete due maniere di procedere: o vi limitate a sfiancare le forze avversarie, oppure le costringete alla lotta mentre con l'elicottero andate a colonizzare il quartiere generale avversario.

Missione 4: Libertà ai cieli

Comandante consigliato: Rachel

Questa missione ha un limite di tempo di trenta minuti, ma non vi preoccupate, in un paio di turni il nemico sarà bello che sconfitto.
Con il lanciamissili a est attaccate il carro armato e poi distruggetelo con l'avanzata del vostro cingolato, con il lanciarazzi abbattete l'elicottero e con l'antiaerea attaccate i caccia e i bombardieri. Nel turno successivo limitatevi ad abbattere le unità aeree rimaste con le giuste contromisure.
Facile, vero?

Missione 5: Guerra infinita

Comandante consigliato: Jake

In questa missione concentratevi principalmente sul fronte a nord, cercando al massimo di compiere un attacco a tenaglia passando dal sud.
All'inizio limitatevi ad usare la vostra fanteria come un'esca per il carro nemico a sud, ma solo quando sarete sicuri di avere le forze necessarie per abbatterlo. Sul fronte nord. cercate di creare il prima possibile un carro armato e di metterlo a guardia del ponte, dal quale il nemico cercherà di sfondare. Non appena possibile piazzate dietro al cingolato un'artiglieria, in modo da avere anche il supporto dell'attacco indiretto. Continuate ad attaccare sistematicamente le forze nemiche e non dovreste avere problemi, salvo il carro armato medio, in grado di provocare discreti danni. Cercate di avere un numero di forze sufficienti per circondarlo e radetelo al suolo.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!