Genere
Avventura
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
16+
Prezzo
€ 64,98
Data di uscita
14/5/2010

Alan Wake

Alan Wake Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Remedy Entertainment
Genere
Avventura
PEGI
16+
Data di uscita
14/5/2010
Data di uscita americana
18/5/2010
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
€ 64,98

Link

Notizia

Un finale esplosivo per Alan Wake

Il primo episodio si chiuderà con un travolgente "cliffhanger".

di Jacopo Mauri, pubblicato il

Ai microfoni virtuali di CVG, gli sviluppatori di Remedy Entertainment hanno reso noto che il primo episodio di Alan Wake (inteso come il primo titolo della serie) si concluderà con un vero e proprio "cliffhanger", in grado di avere un effetto trascinante verso il secondo episodio.

Bisogna dunque aspettarsi non solo un crescendo di emozione e coinvolgimento all'interno di ogni capitolo, bensì anche nel finale del gioco stesso che - sfruttando al massimo la struttura episodica - pur concludendo i fatti principali lascerà aperte numerose e intriganti strade per la narrazione del seguito.

A questo proposito, e parlando in generale dell'intero aspetto narrativo, gli sviluppatori hanno ammesso che non sanno ancora come si concluderà la vicenda nella sua interezza. Per le ultime informazioni sul gioco è a disposizione il nostro recentissimo hands-on.




Commenti

  1. Origami

     
    #1
    in altre parole nn ci sarà un vero finale, ma una sorta di "continua nel 2o episodio, quindi compra anche quello". che bella notizia....
  2. Kiavikone

     
    #2
    Almeno sono onesti e te lo dicono subito... :)
  3. Jacky

     
    #3
    Premesso che non ho una sfera di cristallo, secondo me questa cosa non è da intendere in senso negativo: voglio dire, anche la serie 24 ti lascia al termine di ogni "ora" col fiato sospeso, e sebbene al termine della "stagione" tutto si risolva, vengono lasciate aperte immense porte da sviluppare nel seguito...
    .
    Penso che in Remedy stiano seguendo una filosofia simile.. ;)
  4. PaulVanDyk

     
    #4
    Jacky ha scritto:
    Premesso che non ho una sfera di cristallo, secondo me questa cosa non è da intendere in senso negativo: voglio dire, anche la serie 24 ti lascia al termine di ogni "ora" col fiato sospeso, e sebbene al termine della "stagione" tutto si risolva, vengono lasciate aperte immense porte da sviluppare nel seguito...
    .
    Penso che in Remedy stiano seguendo una filosofia simile.. ;)
      Beh ma 24 è una serie tv! Io invece sento puzza di merdata lontano un miglio:-\
    Probabilmente lo prenderò lo stesso, ma a questo punto non credo al day one e credo che leggerò ben più che una recensione in proposito.. ma sai che c'è? Spero a questo punto di leggere anche ben prima che esca un bel commento di qualche bel piratozzo che l'ha finito per sapere com'è che ci prenderanno per il culatello
  5. XESIRROM

     
    #5
    ma looooooool certo !!!! già ci sono voluti anni per farlo uscire sto primo episodio, figuriamoci il secondo lol, che robaccia! Sicuramente lo prenderò quando lo troverò a venti euro sui banchi a porta portese, nuovo o usato che sia!
  6. corvorosso73

     
    #6
    Certo che se non ha finali alternativi non so se sia rigiocabile il tutto, una volta finito per quanto spettacolare finisce sullo scaffale a prendere polvere, per quanto mi riguarda oggi i giochi per valere la spesa di 69 euri devono avere una componente online, coop o versus che sia, ma comunque ci deve essere altrimenti acquisto a 29 euri assicurato
  7. Stefano Castelli

     
    #7
    Jacky ha scritto:
    Un finale esplosivo per Alan Wake: Il primo episodio si chiuderà con un travolgente "cliffhanger".
    Beh, un "Cliffhanger" può anche essere qualcosa inserito subito dopo il finale, che "riapre i giochi".
    Molti giochi in questa generazione hanno fatto uso di cliffhanger. Alcuni con risultati disastrosi (Too Human su tutti...), altri già più accettabili (vedi Resistance 2).
    Vedremo... se il colpo di scena arriva al termine di un gioco compiuto e longevo francamente non vedo il problema.
    C'è ancora gente qui sul forum che sbava per ZOE, per dire...
  8. Tristan

     
    #8
    Beh pure dragon age non è che finisca in modo troppo conclusivo

    almeno incintando morrigan

    e nemmeno i 2 AC, i gears e molti altri, ma nessuno ti obbliga a comprare i seguiti per la trama, se voglio una bella trama mi guardo un film o, se proprio voglio sapere come va a finire, mi guardo i filmati su youtube ma prendere un videogioco per la storia che racconta è come guardarsi un porno per gli effetti speciali.
  9. utente_deiscritto_5167

     
    #9
    Io sono anche ler la struttura aperta. L'importante è che il gioco "finisca", senza diventare una specie di Lost videoludico.
  10. kratos92

     
    #10
    corvorosso73 ha scritto: 
    per quanto mi riguarda oggi i giochi per valere la spesa di 69 euri devono avere una componente online, coop o versus che sia, ma comunque ci deve essere altrimenti acquisto a 29 euri assicurato
      fammi capire... Allora un God of war 3 o un Devil may cry 4 che sono senza online non sono da considerare?? :\
Continua sul forum (38)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!