Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
24/2/2012

Asura's Wrath

Asura's Wrath Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom
Sviluppatore
CyberConnect2
Genere
Azione
PEGI
16+
Data di uscita
24/2/2012
Data di uscita americana
21/2/2012

Hardware

Asura's Wrath sarà disponibile per Xbox 360 e PlayStation 3 a partire dai primi mesi del 2012.

Multiplayer

Si tratterà di un'esperienza interamente incentrata sul single player.

Modus Operandi

Abbiamo avuto modo di testare il gioco presso lo stand E3 di Capcom, rimanendo a bocca aperta per praticamente tutti i venti minuti della demo. Il geniale Hiroshi Matsuyama, ci ha anche concesso un'esilarante intervista che trovate in terza pagina.
Hands On

Elogio della (giappo)follia.

Le nostre impressioni sulla demo dell'E3 2011.

di Marco Mottura, pubblicato il

Immaginatevi le situazioni più disparate ed assurde: abbiamo visto personaggi crescere a dismisura sino a diventare grandi come pianeti, deliranti raid atomici da parte di flotte di paleo-astronavi (ricordando che il gioco è ambientato chiaramente in un'epoca fantastica, ma
certamente più vicina al passato che al futuro!), missili presi al volo e rispediti al mittente, paia di braccia supplementari spuntare sulla schiena di Asura in momenti particolarmente delicati e molto, molto altro ancora.
Si parla insomma di una produzione che sembra essere pervasa da quel sublime senso di follia deliziosamente nipponica divenuto purtroppo merce rarissima nell'attuale generazione di console. E il bello è che l'originalità di Asura's Wrath non sarà limitata esclusivamente agli avvenimenti narrati: non soltanto il setting di chiara matrice indù risulta una novità assoluta per l'universo videoludico, ma meritano una menzione speciale anche gli effetti di post processing applicati all'Unreal Engine 3 per simulare sfumature simili al tratteggio di una matita o a certe antiche incisioni. L'impatto - visivo e non - di Asura sarà insomma assicurato, e c'è da scommettere che difficilmente la nuova fatica di CyberConnect2 avrà problemi a farsi riconoscere, rischiando di passare inosservata.

PUSH THE BUTTON

Al di là di tutto, l'aspetto che senza dubbio finirà per far discutere animatamente a proposito di Asura's Wrath sarà comunque il massiccio ricorso ai Quick Time Event. L'argomento è delicato, si sa: alcune persone apprezzano i QTE, altre iniziano a non sopportarli più (come sottolineato dal nostro esimio Prof. Falinovix, Heavy Rain pare davvero avere lasciato il segno...), altre ancora pensano che si tratti di un escamotage pigro e svogliato in termini di game design. Se solitamente tenderemmo a schierarci tra i sostenitori del secondo e
del terzo punto, nello specifico la situazione appare nettamente diversa: in maniera simile a quanto visto in Ninja Blade (autentico cult colpevolmente ignorato dai più!), i QTE sono integrati in maniera talmente profonda e strutturale nel DNA di Asura's Wrath da rendere la miscela di combattimento e tasti da premere un'alchimia tutta particolare.
A differenza di quanto visto in Ninja Gaiden 3, infatti, i QTE di Asura's Wrath non diventano mai un motivo di fastidiosa interruzione dei duelli, quanto piuttosto un espediente per rendere interattive situazioni completamente sopra le righe, che altrimenti sarebbero state relegate a cutscene da guardare passivamente.
E così la pressione di tasti selvaggia diventerà un modo per sopportare la titanica pressione di un nemico che cerca di schiacciarvi con un dito grande quanto un continente, oppure il click di uno dei dorsali al momento
opportuno sarà l'innesco per istanti di autentica furia impossibile da contenere.

Il colossale polpastrello del nemico si fa largo dal cielo... e Asura non si fa trovare certo impreparato - Asura's Wrath
Il colossale polpastrello del nemico si fa largo dal cielo... e Asura non si fa trovare certo impreparato

SAINT ANGER

La prova su strada di Asura's Wrath ci ha lasciati senza fiato: nei venti minuti circa della demo abbiamo visto e sperimentato di tutto, assistendo estasiati a un tripudio di follia e di esotismo. A prescindere dal sistema di combattimento (comunque intrigante, anche se nemmeno paragonabile ai mostri sacri del genere), è l'insieme a rendere la collaborazione CyberConnect2/Capcom qualcosa di unico: tecnicamente solido ed accattivante da guardare, godibilissimo da giocare e soprattutto incredibilmente gasante da vivere, Asura's Wrath pare avere davvero tutte le carte in regola per rappresentare qualcosa di più di una rivisitazione in salsa asiatica di God of War. Che la rabbia sia con voi, anche se il 2012 non è mai stato così lontano.


Commenti

  1. Mdk7

     
    #1
    AHAHAHAHA, che ridere le smorfie di Matsuyama!!
  2. froks

     
    #2
    Fantastico... c'è tutto quello che mi aspettavo da questo titolo!
    Non vedo l'ora di picchiare qualche divinità! :Q____
  3. fool

     
    #3
    Bellissimo, attendo con ansia!
  4. evil_

     
    #4
    bellizzimizzimo, mi attizza troppo, asura è più incazzato di kratos quando sta incazzato nero. è poi è stilosissimo.
  5. jpeg

     
    #5
    Nel marasma di sòle e/o mezze delusioni post-E3, un action che non solo non si sgonfia alla prima prova su strada, ma anzi mantiene l'hype a livelli stellari.

    Non vedo l'ora che esca.
  6. SirMana

     
    #6
    alla faccia di chi dice che non ci sono titoli giappi interessanti, io ne ho una lista piena e tutta nextgen (oltre a roba vecia da recuperare).Questo l'ho addocchiato da mesi ed è mio al dayone.

    ps: bellissima l'intervista XD.Gli sviluppatori nipponici mi fanno sempre morire ahah
  7. Andhaka

     
    #7
    Uhm... il design non mi dispiace (anche se intravedo il concetto di divinità come elementi cibernetici che non è proprio nuovo), ma le premesse e la intro (nonchè la parte che si è vista giocata) mi puzzano di shonen arrabbiato lontano un miglio.

    Spero di sbagliarmi, ma non mi aspetto proprio questa storia stupenda, ma solo una serie di pretesti per vedere il protagonista menare le mani e reagire urlando come un matto.

    Cheers
  8. Mdk7

     
    #8
    ma solo una serie di pretesti per vedere il protagonista menare le mani e reagire urlando come un matto.


    E ti lamenti? :D
  9. Meno D Zero

     
    #9
    HYPE A MILLE PER STO GIOCO!

    cyberconnect2 rulla da morire!
  10. Andhaka

     
    #10
    Purtroppo se mi fai una storia molto invasiva e "l'interattività" nella stessa, gradirei qualcosa di meglio della trama di uno shonen con il solito protagonista "io non mi arrenderò"-pugni chiusi e urlo feroce. ;)

    Per quanto il design sia piuttosto interessante, non mi convince per nulla il lato gameplay (da quello che ho visto è davvero troppo QTE a palla) e mi sa molto di "rimasticato" nello svolgimento.

    Poi sono ben disposto a ritrattare in caso di smentita, ma le premesse non sono proprio ottime come gioco... come avventura interattiva... beh, se piace il genere shonen no problem allora. ;)

    Cheers
Continua sul forum (44)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!