Genere
Azione
Lingua
Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
2/5/2012

Awesomenauts

Awesomenauts Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Ronimo Games
Genere
Azione
Distributore Italiano
Xbox Live Arcade
Data di uscita
2/5/2012
Lingua
Italiano
Giocatori
6

Hardware

Awesomenauts uscirà entro la fine dell’anno per PlayStation 3 e Xbox 360 rispettivamente su PlayStation Store e Xbox Live Marketplace. Il gioco sarà interamente tradotto in italiano, mentre non è ancora stato confermato il prezzo.

Multiplayer

Awesomenauts offre un multiplayer online che vede fino a sei giocatori opposti e divisi in due squadre. È possibile giocare contro sconosciuti col il sistema di matchmaking oppure in compagnia dei propri amici.

Modus Operandi

Abbiamo provato il gioco in versione Xbox 360 nel corso del recente Eurogamer Expo di Londra.

Link

Hands On

Salti e attacchi

Awesomenauts è immediato e frenetico.

di Alessandro De Luca, pubblicato il

Come è normale che sia, ci siamo sentiti piuttosto spaesati durante i primi minuti di gioco, ma le meccaniche semplici e immediate ci hanno permesso di entrare subito nel ritmo della partita in corso. Abbiamo scelto Leon Chamaleon, un rettile rapido e veloce in grado di diventare invisibile per pochi secondi e di usare la sua lingua per acchiappare i nemici lontani. La mappa di gioco ricorda molto da vicino il classico livello di un platform, con monete d’oro sparse ovunque e anfratti segreti che celano bonus di salute. Ci sono anche dei graditissimi cannoni che permettono di raggiungere in fretta le zone più lontane della mappa. Esattamente come nei MOBA su PC, il nostro personaggio da solo può poco contro i nemici e le loro torrette, quindi è fondamentale collaborare con gli alleati per sfondare le difese avversarie. Ogni morte comporta una breve attesa prima di rinascere all’inizio della mappa e ogni personaggio ha anche un teletrasporto che li porta immediatamente nella loro base, dove fare acquisti e curarsi.

Le torrette sono letali, è consigliabile girarne alla larga a meno che non si abbia il supporto dei propro compagni di squadra - Awesomenauts
Le torrette sono letali, è consigliabile girarne alla larga a meno che non si abbia il supporto dei propro compagni di squadra

Personaggi tuttofare

Come già detto, il denaro raccolto e accumulato uccidendo i nemici va usato per incrementare l’efficacia del nostro personaggio. Ci sono due tipi di bonus: quelli passivi, che aumentano alcune caratteristiche del personaggio, e quelli attivi, che danno accesso a nuove abilità da attivare in combattimento, ed entrambi hanno diversi livelli di potenza. Questi bonus permettono di specializzarsi in un determinato ruolo, come per esempio infliggere danni a distanza, oppure di creare un personaggio più equilibrato in grado di coprire più ruoli. Grazie a questa libertà di scelta, è facile immaginare che si creeranno molte discussioni tra i giocatori sulle combinazioni più efficaci di bonus e abilità. Ogni personaggio è unico come stile, quindi ognuno offre un’esperienza di gioco completamente diversa, a beneficio della longevità e la varietà. Inizialmente si potrà scegliere tra sei, ma gli sviluppatori assicurano che ne aggiungeranno nei mesi successivi all’uscita.
Nonostante la breve prova, dobbiamo ammettere di esserci divertiti molto con Awesomenauts. Lo stile grafico accattivante e i personaggi hanno una forte personalità, mentre le meccaniche di gioco immediate ci hanno catturato in pochi minuti. Anche se i MOBA non sono particolarmente popolari tra i giocatori su console, il titolo di Ronimo Games potrebbe avere le carte in regola per ritagliarsi un’ampia fetta di appassionati, a patto però di riuscire a far comprendere in fretta le regole fondamentali di questo genere ai giocatori, come per esempio non morire ed evitare le torrette. Il gioco non ha ancora una data precisa di uscita, ma gli sviluppatori assicurano che Awesomenauts sarà disponibile entro la fine di quest’anno.


Commenti

  1. Da Hammer

     
    #1
    In attesa che annuncino il prezzo, fossi in voi lo terrei d'occhio.
  2. Stefano Castelli

     
    #2
    In effetti sembra uno spettacolo.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!