Genere
Sparatutto
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
800 Punti Microsoft
Data di uscita
4/5/2011

Bangai-O HD: Missile Fury

Bangai-O HD: Missile Fury Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Treasure
Genere
Sparatutto
Distributore Italiano
Xbox Live Arcade
Data di uscita
4/5/2011
Prezzo
800 Punti Microsoft

Lati Positivi

  • Sistema di gioco coinvolgente e profondo
  • Veramente unico
  • Ottimo rapporto quantità/prezzo

Lati Negativi

  • Un gioco particolare che può non piacere a tutti

Hardware

Sono richiesti Xbox LIVE per scaricare il gioco, abbonamento Gold per giocare online, cavo per collegare due console per il System Link.

Multiplayer

Multiplayer consentito via XBOX Live o System Link, ma l'esperienza di gioco online non è esente da rallentamenti.

Modus Operandi

Il gioco è stato provato grazie a un codice fornito dal distributore. Sono stati provati circa 30 livelli, su svariate ore di test.
Recensione

Devastazione tattica

Originalità e complessità in un vero gioiello.

di Marco Calcaterra, pubblicato il

Limitarsi a giocare a Bangai-O senza sfruttare le mosse speciali a disposizione del nostro mech sarebbe unicamente fonte di frustrazione. È solo dominando attacco in Dash e contrattacchi, infatti, che sarà possibile proseguire nel gioco senza scomodare troppi santi lungo il cammino. Il primo è un attacco che fa scattare il mech in linea retta, rendendolo invulnerabile per un breve periodo di tempo e danneggiando i nemici al contatto. È possibile eseguire tre attacchi in Dash di seguito, ma poi sarà necessario attendere qualche secondo per poterli nuovamente utilizzare, o sferrare un contrattacco, mossa che ripristina immediatamente i 3 livelli di Dash. Anche l'azione di contrattacco, eseguibile mediante la pressione del grilletto sinistro e potenziabile ulteriormente premendo il grilletto destro, rende temporaneamente invulnerabili e permette di scatenare un attacco di potenza proporzionale al numero di missili e nemici vicini al mech del giocatore. Una delle tattiche più comuni in Bangai-O è proprio quella di tuffarsi con un paio di attacchi in Dash nel delirio di missili nemici e di scatenare devastanti contrattacchi ancora protetti dall'invulnerabilità.
Come nel capitolo per Nintendo DS, anche Missile Fury vanta un completo editor di livelli, col quale è possibile riprodurre ogni elemento del gioco in arene personalizzate. Presente anche la possibilità di giocare in modalità cooperativa ma, considerato l'approccio tattico che è necessario attuare in molte delle mappe, consigliamo di provarla con un amico dotato di cuffia per coordinarsi sugli attacchi da apportare. Chiudono il quadro le classifiche online, dedicate sia al tempo di completamento, che al massimo punteggio raggiunto in ogni livello.

NESSUNO CE LA FA CONTRO BANGAI-O

Bangai-O HD: Missile Fury rischia di deludere solo chi ha assolutamente bisogno di una sceneggiatura a fare da sfondo ai propri massacri digitali per divertirsi, ma l'ultima fatica di Treasure è perfettamente coerente col suo titolo e con la sua anima: i missili sono inizio e fine di tutto, bello e cattivo tempo, fonte di gioia e di frustrazione, attori protagonisti di una danza della distruzione che saprà rapire chi avrà la pazienza di perseverare. Tolti i suoi predecessori, nel panorama videoludico non c'è niente di paragonabile a Bangai-O, ed è per questo, e per il prezzo abbordabilissimo, che ci sentiamo di premiare con l'agognata medaglia Consigliato questo terzo capitolo della curiosa saga action dei creatori di Ikaruga. Un ultimo consiglio: prima di mettervi ai controlli del mech, controllate che il cervello sia collegato. Ne avrete bisogno.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Un ibrido puzzle-sparatutto longevo, originale e coinvolgente, a volte frustrante, ma sempre esaltante. Un'ottima aggiunta alla collezione dei giocatori che non devono chiedere mai.

Commenti

  1. jpeg

     
    #1
    Le ultime righe della recensione suonano particolarmente vere: si rischia di prendere una vigorosa facciata contro il muro già al terzo stage (come hai fatto notare).

    Comunque grandissimo 'remake': non so se ti ha fatto la medesima impressione, ma a me il nuovo stile visivo (non ho provato l'episodio su DS, magari l'hanno mutuato da quello) piace da matti, a partire proprio dal mecha design di Bangai-O.
  2. Stefano Castelli

     
    #2
    Un lavorone. L'hanno preso, ridisegnato, rifinito e reso ancora più Bangai-o.

    Davvero imperdibile se vi piacciono i giochi frenetici e fuori di testa.

    Inoltre la configurazione a doppio stick rende finalmente giustizia al gioco.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!