Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
54,99
Data di uscita
14/11/2008

Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts

Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Microsoft Game Studios
Sviluppatore
Rare
Genere
Azione
Distributore Italiano
Leader
Data di uscita
14/11/2008
Prezzo
54,99
Formato Video
HDTV

Lati Positivi

  • Pieno zeppo di cose da fare
  • Colonna sonora piacevole
  • Ironico e intelligente
  • Motore grafico impeccabile

Lati Negativi

  • Editor dei mezzi troppo complesso…
  • …per il target a cui si rivolge il gioco
  • Sistema di guida poco appagante
  • Presto ripetitivo

Hardware

Per giocare a Banjo-Kazooie: Noci e Bulloni è necessaria una console Microsoft Xbox360, un pad e una copia originale del gioco.

Multiplayer

Banjo-Kazooie: Noci e Bulloni supporta il gioco online fino a 8 partecipanti, all'interno del servizio Xbox Live. Sarà possibile selezionare il tipo di competizione alla quale prendere parte, scegliendo fra sport di squadra, sport solitari, lotta e gare di velocità.

Link

Recensione

Un racing game fra gli orsi

L'assurda avventura di meccanica follia!

di Lorenzo Antonelli, pubblicato il

Dispiace ammetterlo, ma l'appeal di Banjo&Kazooie per Nintendo 64 (datato 1998) è e rimane ben altra cosa. Il titolo che dieci anni fa portò la britannica Rare (allora sotto l'ala protettrice di Nintendo) nel gotha delle venerabili software house esercita ancora oggi un indubbio e indiscusso fascino, sia per la qualità del codice racchiuso nella plasticosa cartuccia che per la coinvolgente esperienza di gioco proposta. E si badi bene, non si tratta del solito, sterile e nostalgico inno al "si stava meglio quando si stava peggio".
È che l'ibrido offerto dal nuovo Banjo&Kazooie: Noci e Bulloni, seppur corredato di un invidiabile motore grafico e pieno zeppo di missioni, progetti da realizzare e personaggi di contorno, manca di verve, di un pizzico di poesia e, più semplicemente, di geniale semplicità applicata al videogioco. Poi, laddove si senta il bisogno di un motto a tutti i costi, un "si stava meglio quando si stava platform" dovrebbe calzare a pennello.

C'ERA UNA VOLTA UN PLATFORM

Insomma, del buon vecchio e caro platform, sebbene nell'ultimo titolo di Rare non manchino sporadiche sessioni "a piedi", non è rimasta traccia alcuna. Certo, è possibile vagare in lungo e in largo per i sobborghi di Showdown Town (la piccola cittadina che funge da hub per le sezioni creative e da piattaforma di lancio con cui proiettarsi nei sei differenti mondi di gioco), intrattenersi con i bizzarri villeggianti e dilettarsi nella ricerca di qualche tesoro nascosto, ma è fin troppo chiaro che la fetta più sostanziosa dell'intrattenimento ruota attorno al fulcro della progettazione dei veicoli collezionabili e alla loro messa su strada. Il sand-box di Rare, in buona sostanza, obbliga all'apprendimento delle macchinose procedure con le quali ottenere pezzi supplementari, archiviarli nel proprio database, stivare gli Jiggy ottenuti da un Jig-O-Vend in una Jiggy Bank e destreggiarsi in officina, districandosi in un dedalo di menu e altrettanti sottomenu.
Inoltre, laddove nelle prime battute di gioco l'intricato sistema di accesso alle opzioni per vendere, progettare, comprare e costruire potrebbe risultare alquanto frustrante (costringendo, fra l'altro, a una lunga e sfiancante lettura di messaggi testuali), con la lenta assimilazione delle procedure più comuni una siffatta struttura di gioco rischia di portare presto alla noia. Già, perché in Banjo&Kazooie: Noci e Bulloni si trascorre troppo tempo in officina, piuttosto che "giù in strada" a divertirsi. A ciò si aggiunge la spossante ed eccessiva lunghezza dei molteplici caricamenti, costellati da numerosi suggerimenti in stile FAQ, chiaro sintomo di un gameplay singhiozzante e per nulla intuitivo.

Streghe e Blueprints

Comunque sia, nel caso in cui mancasse la volontà di applicarsi con metodo o la fantasia necessaria per realizzare mezzi sempre più sopra le righe, sono disponibili degli schemi già pronti (denominati Blueprints, da caricare presso il meccanico di fiducia Mumbo Jumbo), per ottenere, così, bolidi a motore preconfezionati, da modificare a proprio gusto e salvare come progetti personali. Nonostante la fisica dei veicoli sia programmata in maniera logica e coerente, il rischio che la monotonia delle competizioni disponibili le faccia assomigliare tutte quante a una rocambolesca gara contro il tempo è tangibile. Inoltre, capiterà spesso e malvolentieri di incastrarsi in qualche angusto passaggio, perdendo tempo prezioso perchè costretti all'abuso del tasto con cui raddrizzare il veicolo. Poi, sebbene il motore grafico offra uno sconfinato orizzonte, texture assai godibili e una fluidità del frame-rate del tutto funzionale all'azione, la disposizione dei ridondanti comandi sul controller, assolutamente ostica da memorizzare nel giro di qualche partita, sembra togliere spazio all'immediatezza di gioco (a discapito degli utenti più piccini, attratti dalla grafica "tenerosa" e colorata).
Quel che ne risulta, insomma, è un ibrido che sicuramente sarà in grado di appassionare i fanatici di Banjo-Kazooie e di Rare, ma non così universalmente appetibile da riscuotere lo stesso magico successo che portò, dieci anni fa, il primo Banjo-Kazooie nel cuore di ogni buon appassionato.

Voto None stelle su 5
Voto dei lettori
Durante una delle schermate di caricamento si legge che qualora il nuovo gameplay basato sui veicoli non faccia al caso nostro, forse faremmo meglio a scaricarci la riedizione dell'originale Banjo-Kazooie su Xbox Live Arcade. E l'ironico messaggio, dato il mastodontico ibrido di generi ludici (racing game, sand-box al gusto di free roaming, gestionale) che si è rivelato Banjo&Kazooie: Noci e Bulloni, non è da sottovalutare poi troppo. Consigliato caldamente solo a chi è disposto a cimentarsi in lunghe sessioni di progettazione e costruzione di bizzarri veicoli, a chi crede che senza platform si possa ancora vivere tranquillamente e a chi ha uno smisurato bisogno di sconfiggere ancora una volta la perfida strega Gruntilde.

Commenti

  1. Sechs

     
    #1
    Parli di Kazooie come di un uccello maschio, ma è una femmina :DD
  2. auron2002

     
    #2
    Questo gioco non se l'è pippato nessuno. Come è?
  3. utente_deiscritto_19106

     
    #3
    Uno dei giochi più divertenti della scorsa stagione. Peccato che tutti si siano fermati al fatto che non essendo platform va contro l'essenza di Banjo....ma imho con i veicoli da costruire, la storia, i dialoghi, le dimensioni di ogni zona etc. etc. resta un grande titolo
  4. auron2002

     
    #4
    SharkFRA ha scritto:
    Uno dei giochi più divertenti della scorsa stagione. Peccato che tutti si siano fermati al fatto che non essendo platform va contro l'essenza di Banjo....ma imho con i veicoli da costruire, la storia, i dialoghi, le dimensioni di ogni zona etc. etc. resta un grande titolo
      :sbav:
  5. utente_deiscritto_30839

     
    #5
    SharkFRA ha scritto:
    Uno dei giochi più divertenti della scorsa stagione. Peccato che tutti si siano fermati al fatto che non essendo platform va contro l'essenza di Banjo....ma imho con i veicoli da costruire, la storia, i dialoghi, le dimensioni di ogni zona etc. etc. resta un grande titolo
     infatti a questo punto aspetto il cambio prezzo,ma ho sempre avuto voglia di giocarlo!
  6. auron2002

     
    #6
    corto ha scritto:
    infatti a questo punto aspetto il cambio prezzo,ma ho sempre avuto voglia di giocarlo!
      Nuovo lo danno a 29,90 € :)
  7. utente_deiscritto_30839

     
    #7
    auron2002 ha scritto:
    Nuovo lo danno a 29,90 € :)
      qui 40...8-( odio questo prezzo!! lo tengono per un paio di settimane e poi lo passano a 29-25...(e io ci casco spesso)!
  8. Sechs

     
    #8
    Strano non se ne sia ri-discusso qui, ma in un altro thread se ne è parlato abbastanza e tanta gente dopo una prima (ed anche una seconda e magari una terza) impressione negativa, ha dovuto fare dietro-front e cominciare ad apprezzare Banjo & Kazooje.
    Qualcuno sa quanto ha venduto?
  9. utente_deiscritto_10711

     
    #9
    auron2002 ha scritto:
    Questo gioco non se l'è pippato nessuno. Come è?
     
    Perforza, un gioco tanto noioso quanto inutile. Per me trascurabilissimo.
  10. Rickwally

     
    #10
    corto ha scritto:
    infatti a questo punto aspetto il cambio prezzo,ma ho sempre avuto voglia di giocarlo!
      http://www.uccigames.com/XBOX-360/5353/Banjo-Kazooie-Nuts-e-Bolts.aspx
    Ormai si trova a pochissimo :)
Continua sul forum (61)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!