Genere
Action RPG
Lingua
Inglese, sottotitoli in italiano
PEGI
ND
Prezzo
1200 MP
Data di uscita
20/7/2011

Bastion

Bastion Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Warner Bros. Games
Sviluppatore
Supergiant Games
Genere
Action RPG
Distributore Italiano
Xbox Live Arcade
Data di uscita
20/7/2011
Lingua
Inglese, sottotitoli in italiano
Importanza della lingua
Abbastanza rilevante ai fini narrativi
Giocatori
1
Prezzo
1200 MP

Link

Intervista

Più gameplay e più storia!

Approfondendo giocabilità e trama.

di Stefano F. Brocchieri, pubblicato il

Videogame.it: Da quello che abbiamo visto, il gioco sembra avere una progressione particolare, con il mondo che si costruisce man mano che il giocatore avanza. Questo vuol dire che si procederà necessariamente in un’unica direzione, senza variazioni sul tema, backtracking e cose del genere?

Greg Kasavin: Assolutamente no. La demo che abbiamo fatto giocare all’E3 riguardava il tutorial, e per esigenze di semplicità era impostata in quella maniera lì. Nel gioco completo le cose saranno molto più varie. La nostra preoccupazione principale era che il concept di base funzionasse: una volta realizzato e messo per bene a punto quello, abbiamo potuto sbizzarrirci con tante cose diverse, come livelli circolari, alcuni su più “strati” e altri con una struttura ancora più peculiare.

Videogame.it: Venendo invece alla storia, sembra che stiate curando molto anche quella. Visto che sembra esserci profondità narrativa, state anche cercando di veicolare dei messaggi?

Greg Kasavin: Non abbiamo ancora parlato dettagliatamente della storia. È un comportamento che abbiamo tenuto di proposito durante tutto l’arco di sviluppo e che terremo ancora per un po’. Pensiamo di aver realizzato qualcosa che vada vissuto sulla propria pelle da ciascun giocatore, scoprendolo un pezzo alla volta. Poi, quando in molti lo avran finito, potremo parlarne volentieri assieme. In ogni caso, tutti i personaggi del mondo di gioco hanno perso qualcosa e la vogliono disperatamente indietro. È una storia sulla perdita e su come soggetti diversi, forse addirittura ciascuno di noi, la vivono diversamente.

Il protagonista sembra pensieroso. Fin dove si spingerà ciò che dovrà affrontare? - Bastion
Il protagonista sembra pensieroso. Fin dove si spingerà ciò che dovrà affrontare?

Videogame.it: Ad ogni modo, sia la giocabilità che la trama sembrano essere molto improntati sulla rigiocabilità…

Greg Kasavin: Sì. Durante un’unica tornata non sarete in grado di sviluppare tutto, sarete costretti a compiere delle scelte, anche molto dolorose, potendovi concentrare solo su certe cose. Per questo abbiamo realizzato il New Game Plus, in cui affrontare nuovamente il gioco, portandosi appresso queste cose, con la possibilità di concentrarsi al contempo anche sul resto e su nuove opportunità di potenziamento. Anche per quanto riguarda la storia non sarà possibile vedere tutto in un’unica tornata.

Videogame.it: E qui dovrebbe collocarsi quel “sistema speciale che permette ai giocatori di alzare la difficoltà in cambio di ricompense più grandi”, di cui abbiamo letto su un comunicato stampa. Come funziona esattamente?

Greg Kasavin: Abbiamo implementato una sorta di shrine system, per un totale di dieci artefatti scovabili nel mondo di gioco, ciascuno controllato da una diversa divinità, che influenza le caratteristiche di nemici e quant’altro. Pensateli come a una specie di modificatori, che possono essere anche combinati tra loro, per sperimentare nuovi effetti, la cui intensità in termini di difficoltà di gioco varierà parecchio. Non ci piace l’idea di livello di difficoltà in senso canonico, Normale, Difficile, eccetera, perché in quei casi il giocatore è costretto a scegliere qualcosa che ancora non conosce e non sa se andrà incontro a un tasso di sfida per lui adeguato. Col nostro sistema potrà invece calibrarselo in maniera che rispecchi esattamente quello che cerca. E ci piace anche l’idea che non sia obbligatorio. È un aspetto che abbiamo messo lì ad uso e consumo di chi vuol approfondirlo e modularsi l’esperienza di gioco, ma tutti gli altri lo possono benissimo trascurare.


Commenti

  1. Sydney

     
    #1
    Questo titolo potrebbe rivelarsi un piccolo gioiello. Nello specifico, trovo particolarmente interessante e innovativo l'espediente di affidare esclusivamente a meccaniche in-game la variazione del livello di difficoltà e le relative conseguenze in termini (se ho inteso bene) di loot, esperienza, bonus ecc.
    Se efficacemente implementato, potrebbe aprire nuove strade ai futuri esponenti del genere.
  2. falinovix

     
    #2
    Questo titolo "E' " un gioiello. Lo sto giocando in questi giorni per la recensione, e non riesco a staccare le mani dal controller. E' la dimostrazione che, se si ha talento, anche in sette si possono fare grandi giochi. Non voglio rovinare la sopresa a nessuno, ma è un gioco da Day One, di quelli da finire subito, prima che gli altri ti raccontino anche solo un particolare
  3. Sydney

     
    #3
    falinovixQuesto titolo "E' " un gioiello. Lo sto giocando in questi giorni per la recensione, e non riesco a staccare le mani dal controller. E' la dimostrazione che, se si ha talento, anche in sette si possono fare grandi giochi. Non voglio rovinare la sopresa a nessuno, ma è un gioco da Day One, di quelli da finire subito, prima che gli altri ti raccontino anche solo un particolare
    Ti prendo in parola ;)
  4. teoKrazia

     
    #4
    Francesco, però ora mutati fino alla scadenza dell'embargo. :D
  5. falinovix

     
    #5
    Mi trattengo a stento
  6. teoKrazia

     
    #6
    falinovixMi trattengo a stento

    ^^
  7. bocte

     
    #7
    Lo attendo da un bel po' e da quel che si legge sembra semplicemente strepitoso. TeoKrazia e Falinovix poi confermano che tutta sta scimmia addosso sarà ben ripagata... Vojo! Peccato dover aspettare la ver picchio! :_V
  8. Gidus

     
    #8
    Dopo questa interevista non riesco più a trattenere la scimmia :Q__
  9. zeldatop

     
    #9
    Altro gioiello in arrivo e forse sarà il miglior arcade dell'anno....
  10. babaz

     
    #10
    ahhhh damnation!! esce mercoledì ed io parto per le ferie subito dopo
    mi isolerò dal mondo
Continua sul forum (25)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!