Genere
Action RPG
Lingua
Inglese, sottotitoli in italiano
PEGI
ND
Prezzo
1200 MP
Data di uscita
20/7/2011

Bastion

Bastion Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Warner Bros. Games
Sviluppatore
Supergiant Games
Genere
Action RPG
Distributore Italiano
Xbox Live Arcade
Data di uscita
20/7/2011
Lingua
Inglese, sottotitoli in italiano
Importanza della lingua
Abbastanza rilevante ai fini narrativi
Giocatori
1
Prezzo
1200 MP

Lati Positivi

  • Commento sonoro innovativo
  • Impianto grafico di grande effetto
  • Giocabilità alle stelle

Lati Negativi

  • Prospettive a volte ingannevoli
  • Difficoltà a seguire il commento per chi non ha l'orecchio sulla lingua inglese

Hardware

Il gioco occupa 564 MB di spazio su hard disk nella versione X360.

Multiplayer

Si tratta di un esperienza per giocatore singolo.

Modus Operandi

Abbiamo recensito il codice per X360 ricevuto dal publisher. Il gioco è stato terminato in sette ore circa e successivamente è stato ricominciato in modalità "nuova partita +".

Link

Recensione

Con la cura di mani esperte

Quando ogni elemento trova la giusta collocazione

di Francesco Alinovi, pubblicato il

Sono questi due elementi innovativi (la composizione progressiva dello scenario e il narratore) che rendono Bastion un gioco unico, non solo nel suo genere, ma nel panorama videoludico attuale. Chiaramente, per capire la portata che hanno sulla giocabilità, l’unico modo è provare a vivere l’esperienza in prima persona. Esperienza che, fortunatamente, scorre via molto fluida, grazie a un ritmo di gioco incalzante e a una curva di difficoltà splendidamente bilanciata tra abilità apprese e livello di sfida. Kid dispone infatti di un numero interessante di armi (sbloccate man mano), divise tra attacco ravvicinato e dalla distanza, che possono essere assegnate a due pulsanti sul controller (“X” e “B”). Con il grilletto destro è possibile effettuare una mossa speciale (che consuma una fiala di tonico), che può essere pertinente a una delle armi impugnate oppure scollegata da entrambe (è chiaro che i dardi esplosivi possono essere usati solo se si equipaggia l’apposito fucile, mentre le granate vanno bene sempre).
Non si può passare da un’arma all’altra a piacimento, ma occorre recarsi in un Arsenale (o crearlo nel Bastion dopo aver recuperato un numero sufficiente di nuclei) per poter scegliere i “compagni di viaggio” con cui affrontare la missione. L’efficacia delle armi può essere migliorata acquisendo materiali specifici dai livelli di gioco. In questo caso occorre disporre di una Fornace per poter effettuare la modifica delle prestazioni. C’è poi la Distilleria, che consente di aggiungere un potenziamento (sotto forma di pozione) per ogni livello di esperienza acquisito (fino a un massimo di 10). Altri edifici che possono essere costruiti nel Bastion sono un emporio degli Oggetti Smarriti (tra cui nuovi distillati e oggetti per potenziare le armi), il Memoriale (che custodisce l’elenco di incarichi secondari da portare a termine per guadagnare denaro) e il Tempio degli dei, che consente di variare il livello di sfida (aumentando, per esempio la resistenza dei nemici oppure la loro aggressività) controbilanciandolo con bonus aggiuntivi (del tipo: aumento percentuale dei punti esperienza o della frequenza con cui compaiono le ricompense).

Questo è il Bastion. Per ampliare le sue potenzialità occorre recuperare i nuclei sparsi tra i livelli fluttuanti - Bastion
Questo è il Bastion. Per ampliare le sue potenzialità occorre recuperare i nuclei sparsi tra i livelli fluttuanti

Un'esperienza molto personale

In poche parole, il Bastion non è solo un hub da cui poter raggiungere le altre destinazioni, ma consente di personalizzare anche i modi in cui si intende giocare, incrementando il livello di sfida per ottenere maggiori premi, piuttosto che modificando i propri poteri. Il passaggio verso nuovi mondi avviene tramite il salto nello Skyway, un portale che apre la mappa delle destinazioni disponibili per andare alla ricerca di nuclei (e una volta completata quella, di particelle). Siccome il fascino dei livelli è dato dal fatto che si compongono davanti ai nostri occhi, una volta ripulita un’area non è più possibile accedervi, quindi bisogna fare attenzione a cercare bene in ogni anfratto, per non perdere la possibilità, al primo giro, di incrementare il proprio bottino.
Potremmo a questo punto dilungarci sui nemici, sul fatto che possono essere messi gli uni contro gli altri per agevolare la nostra sopravvivenza. O ancora parlare delle isole di addestramento, dove affrontare sfide di difficoltà crescente per dimostrare la nostra abilità con un’arma specifica e fare incetta di premi; o raccontarvi di come si evolve la trama e dei suoi colpi di scena (con struttura a bivi) o, ancora, di quanto sia piacevole l’accompagnamento musicale. Ma non vogliamo rovinarvi la scoperta di questa incredibile esperienza di gioco, che più procede, più diventa incalzante, facendo davvero desiderare che non finisca mai: e comunque ci sono trenta mappe uniche da affrontare, per un totale di circa 6/7 ore al primo giro, senza contare che, una volta terminato, non avrete ottenuto tutto, e quindi potrete ricominciare a gioire con la Nuova Partita +.
Prima di rimettervi a sbavare dietro alla scansione della una nuova schermata di un titolo che uscirà a Natale, fatevi un bel regalo estivo e concedetevi il tempo di giocare a Bastion. Non ve ne pentirete. Anzi, avrete voglia di correre a raccontarlo a tutti gli amici. Non vorrete rimanere per sempre isolati su uno sperone di roccia che galleggia nel vuoto?

Voto 5 stelle su 5
Voto dei lettori
Bastion vale tutti i Microsoft Point che vi chiede e ha tutte le carte in regola per diventare un nuovo cult nella già nutrita schiera dei titoli Live.

Commenti

  1. Stefano Castelli

     
    #1
    Bello, bello, bello.

    Davvero, da prendere senza pensarci 2 volte.
  2. zeldatop

     
    #2
    Chissà perchè ma mi aspettavo un piccolo capolavoro.....penso di non essermi sbagliato
  3. utente_deiscritto_5167

     
    #3
    Che meraviglia. Ora che ho finito i "masterpiece" ed ho più tempo per giocare, sto scoprendo dei titoli in DD davvero stupefacenti. Questo Bastion è meraviglioso.
  4. zeldatop

     
    #4
    Shin XChe meraviglia. Ora che ho finito i "masterpiece" ed ho più tempo per giocare, sto scoprendo dei titoli in DD davvero stupefacenti. Questo Bastion è meraviglioso.

    shin perchè non mi dai il tuo nick che ti annuncio agli amici?
  5. utente_deiscritto_5167

     
    #5
    Real Shin X
  6. SixelAlexiS

     
    #6
    azz... allora è bello action, mi piace... terrò d'occhio steam per i prossimi mesi ^^
  7. fortieTHief

     
    #7
    di capolavori in DLC ce ne sono tantissimi,comunque questo bastion non mi dice niente.
  8. zeldatop

     
    #8
    fortieTHiefdi capolavori in DLC ce ne sono tantissimi,comunque questo bastion non mi dice niente.

    giustamente l'hai gia giocato per dirlo giusto?
  9. fortieTHief

     
    #9
    zeldatopgiustamente l'hai gia giocato per dirlo giusto?


    ma che centra,cosi a pelle non mi dice niente,mentre x altri titoli trovo subito feeling.
  10. utente_deiscritto_30725

     
    #10
    DD rulez..son piccoli capolavori si,ho passato le ore a castel crashers
Continua sul forum (107)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!