Genere
Azione
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
16+
Prezzo
560 MP
Data di uscita
2/11/2011

Batman: Arkham City - Nightwing Bundle Pack

Batman: Arkham City - Nightwing Bundle Pack Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Warner Bros. Games
Sviluppatore
Rocksteady Studios
Genere
Azione
PEGI
16+
Data di uscita
2/11/2011
Data di uscita americana
2/11/2011
Data di uscita giapponese
2/11/2011
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
1
Prezzo
560 MP

Lati Positivi

  • Animazioni ad hoc spettacolari
  • Gustosamente diverso nelle meccaniche e nei ritmi da Batman e Catwoman
  • Sfide Predatore particolarmente riuscite

Lati Negativi

  • Quantità risibile di contenuti inediti
  • Arene non particolarmente intriganti
  • Focus esclusivamente rivolto alle Sfide dell'Enigmista

Hardware

Per poter vestire il costume di Nightwing vi occorrerà una copia di Batman: Arkham City ed una connessione internet per il download del DLC.

Multiplayer

Non sono previste modalità multiplayer.

Modus Operandi

Ci siamo calati nei panni dell'alias di Dick Grayson grazie ad un codice gentilmente fornito da Warner. Abbiamo dedicato qualche ora alle varie sfide, ottenendo svariate medaglie premio.
Recensione

Quando il vigilante è zoppicante...

Nightwing debutta nel primo DLC di Arkham City.

di Marco Mottura, pubblicato il

Nonostante sia nei negozi da pochissimi giorni, una cosa è assolutamente certa: Batman Arkham City sarà un videogame ricordato molto, molto a lungo, uno di quei titoli talmente grandiosi ed ineccepibili da diventare veri e propri termini di paragone per un genere intero. Del resto, come dimenticare in fretta il suo ampio respiro, i suoi scorci mozzafiato, la sua attitudine così deliziosamente notturna e fumettosa? Un'impresa davvero impossibile per chiunque si sia addentrato, anche solo in maniera superficiale, nella sontuosa opera di Rocksteady: un gioco divertente e profondo, curato in maniera maniacale nonché straordinariamente ricco di contenuti, capace di settare nuovi standard per le produzioni su licenza (e non solo...). Come tutte le cose belle però, purtroppo anche Akham City è destinato prima o poi a finire, avviandosi verso il succoso epilogo dopo una ventina di ore di mazzate e bat-acrobazie (ma anche una trentina abbondante mirando a sbloccare l'esorbitante mole di extra disponibili...). Ed è proprio qui che entrano in gioco gli ormai imprescindibili (sic) DLC.

LA RISCOSSA DEL RAGAZZO MERAVIGLIA

Se infatti non vi è bastata la ricca avventura principale, se anche le missioni secondarie sono un ricordo del passato, e se persino le diaboliche sfide dell'Enigmista figurano ormai come “completate”, non disperate: Rocksteady e Warner hanno pronta per voi insaziabili temerari una scusa per non farvi riporre definitivamente il DVD sullo scaffale. Come suggerisce esplicitamente il nome, il Nightwing Bundle Pack è un add on completamente incentrato sull'alter ego mascherato di Dick Grayson, valente nemico del crimine nonché storico pupillo di Bruce Wayne nelle vesti del Robin originale. Spendendo 560 Microsoft Point (o 6.99 Euro sul PlayStation Store) potrete insomma vestire i panni dell'ex spalla di Batman, buttandovi a capofitto nelle Sfide dell'Enigmista a caccia di medaglie ed achievement/trofei. I 110 mega del DLC vi consentiranno di sbloccare il personaggio di Nightwing (anche in edizione alternativa, con una skin cartonoosa presa direttamente dall'indimenticata The Animated Series) e garantiranno l'accesso a due nuove arene (l'Armeria ed il Salone di Villa Wayne), ovviamente giocabili anche controllando Catwoman e l'Uomo Pipistrello.

STILE CIRCENSE

A prescindere dalle due nuove location, piacevoli nel loro presentare il lato più squisitamente privato e personale di Wayne ma tutt'altro che indimenticabili in termini di level design, il fulcro dell'add on è senza dubbio rappresentato dalla possibilità di impersonificare Nightwing. Le differenze rispetto agli altri personaggi selezionabili non si limitano infatti all'aspetto prettamente estetico, ma hanno al contrario significative ripercussioni sul gameplay. Nei combattimenti uno contro tutti Nightwing si pone esattamente a metà strada tra la devastante forza bruta di Batman e la scattante agilità felina di Catwoman, con un mix di velocità e potenza di tutto rispetto. In virtù della sua formazione di acrobata (Dick è stato il membro più giovane dei “Grayson Volanti”, famiglia di trapezisti drammaticamente assassinati con un sabotaggio di stampo mafioso...), lo stile di lotta di Nightwing appare come un'elegante danza letale contraddistinta da balzi repentini, scatti nervosi e capriole al limite dell'impossibile, resi particolarmente spettacolari dalle eccezionali animazioni customizzate. Il tutto ovviamente corredato dai rapidi e precisi attacchi assicurati dai temibili bastoni elettrificati, inseparabili compagni di lotta del vigilante azzurro.

Tra gli attacchi speciali di Nightwing, si segnala una poderosa scarica elettrica capace di colpire più bersagli contemporaneamente. - Batman: Arkham City
Tra gli attacchi speciali di Nightwing, si segnala una poderosa scarica elettrica capace di colpire più bersagli contemporaneamente.

QUESTIONE DI STEALTH

Per quanto le risse uno contro tutti risultino divertenti e godibili, sono ad ogni modo le Sfide Predatore a far emergere in maniera limpida e cristallina tutta l'unicità del personaggio. Nelle missioni stealth Nightwing dimostra infatti il suo approccio originale e radicalmente diverso dal modus operandi di Batman e di Catwoman, distinguendosi grazie all'arsenale di gadget personalizzati a sua disposizione. Dai dardi da polso, che trasformeranno per qualche istante il gioco in un vero e proprio FPS nel tentativo di neutralizzare i vostri avversari con una dose di soporifero (magari sparato direttamente in testa, per un KO istantaneo…), ai bastoni da Escrima, portentosi corpi contundenti che rimbalzano sugli oggetti permettendovi di attaccare da dietro gli angoli (anche più di un bersaglio alla volta!), passando per Wingding (la versione custom del batarang), disturbatori e rampini vari, vi verranno insomma forniti gli ingredienti e gli incentivi per una variare almeno in parte la classica ricetta a cui siete abituati.

NON MOLTO FUMO, ANCOR MENO ARROSTO

Tutti felici allora alla fine? Non esattamente. Per quanto il fascino di Nightwing sia percepibile e manifesto, rimane infatti un consistente problema di fondo: la sostanziale inconsistenza del DLC stesso, davvero poverissimo di contenuti effettivamente inediti, e troppo, troppo vincolato alle comunque basiche Sfide dell'Enigmista. Per carità, lo stile del personaggio è e rimane intrigante, così come apprezzabile è l'idea di provare a buttarsi a capofitto nelle missioni già affrontate con un'attitudine piuttosto diversa, ma tutto ciò non basta a nostro avviso a giustificare il download. Spiace dirlo, ma il Nightwing Bundle Pack sembra l'ennesimo modo per raggranellare soldi facili - sfruttando magari la devozione dei fan e le manie ossessivo-compulsive dei cacciatori di obiettivi - piuttosto che un add on sensato ed effettivamente in grado di aggiungere quel quid in più alla bat-esperienza: ci voleva così tanto, per dire, a proporre anche una mini porzione di avventura dedicata? Continuando su questa strada i DLC, per quanto mostruosamente remunerativi per gli sviluppatori, avranno vita breve: non ci vorrà molto (almeno si spera!) perché gli appassionati si accorgano di quanto il gioco, alla fine, non valga la candela.

Voto 2 stelle su 5
Voto dei lettori
Un add on povero di contenuti, consigliabile unicamente ai fan più cocciutamente hardcore del Cavaliere Oscuro: Rocksteady deve imparare a diventare grande anche nei DLC.

Commenti

  1. Shonen Bat

     
    #1
    Umh...questa recensione mi ha convinto ad attendere la GOTY edition di Arkham City. L'attesa non sarà straziante: da fine mese ho 3 anni di catalogo Wii da recuperare! Quello che voglio dire, in realtà, è che questa scelta "filosofica" d'acquisto la sto applicando a sempre più giochi (tutti i Bioware, ad esempio), perchè se devo aspettare un anno per avere un gioco nella sua totale interezza, attenderò quell'anno. Mass Effect 2 è stato il primo ed ultimo gioco che mi ha fregato coi DLC! :P
  2. jurgen81

     
    #2
    Ormai è un vizio
  3. Mdk7

     
    #3
    Più che un vizio direi un malcostume, ma vabbé.
    Basta farlo presente (dal nostro punto di vista) e basta non comprarli (dal vostro).
  4. jurgen81

     
    #4
    D'accordisimo.
    Come per Shonen, non essendo un feticista da D1 da almeno qualche anno, alla fine mi ritrovo ad aspettare il mega taglio di prezzo della versione liscia prima dell'uscita della GOTY ... e vivo felice.

    [OT]Grazie per la segnalazione di AHS ... [/OT]
  5. Mdk7

     
    #5
    Ahahah, prego... contento che ti sia piaciuto!!
    E vedrai che più va avanti, più diventa intricato, surreale ed interessante.
  6. babaz

     
    #6
    Marco, il bastonatore dei DLC fuffa!

    yeah
  7. Mdk7

     
    #7
    XD
    In effetti ho sturato sia Gears, che Batman che Dragon Age II.
    Ma se lo meritavano abbondantemente tutti eh.
  8. SparaFuffa

     
    #8
    Mah! sinceramente Catwoman basta e avanza come extra :D
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!