Genere
Azione
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
16+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
21/10/2011

Batman: Arkham City

Batman: Arkham City Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Warner Bros. Games
Sviluppatore
Rocksteady Studios
Genere
Azione
PEGI
16+
Data di uscita
21/10/2011
Data di uscita americana
18/10/2011
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
1
Prezzo
€ 69,99

Hardware

Batman: Arkham City è inizialmente in arrivo su PlayStation 3, Xbox 360 e PC. La versione per Wii U è prevista per il prossimo anno.

Multiplayer

Batman: Arkham City è privo di una modalità multigiocatore, ma è possibile confrontare il punteggio raggiunto nella modalità Sfide con quello degli altri utenti.

Modus Operandi

Abbiamo provato la versione per PlayStation 3 per circa mezz'ora, all'interno dello stand Warner Bros Interactive alla Gamescom 2011.

Link

Hands On

Senza esclusione di colpi

Come menare le mani fra le strade di Gotham City.

di Pocoto, pubblicato il

Sono ormai mesi interi che Rocksteady ci solletica il palato con succose anticipazioni, spettacolari trailer e informazioni dettagliate sulla prossima avventura del Cavaliere Oscuro. Si è così creato un clima di aspettative smisurate e abbiamo mille interrogativi che vorremmo testé soddisfare. Saggiamente lo sviluppatore londinese continua a mantenere un assoluto riserbo sulle principali caratteristiche del gioco, un atteggiamento diametralmente opposto rispetto all'inspiegabile comportamento di alcune software house, che con spoiler mal celati dimostrano poca attenzione nei confronti della loro utenza. Ancora due mesi di pazienza e finalmente scopriremo quale rapporto leghi Batman a Catwoman... e francamente non vediamo l'ora di incontrare a viso aperto Joker per piazzargli un bel destro sul muso.

Questo è un esempio di quello che si intende con "usare la testa" - Batman: Arkham City
Questo è un esempio di quello che si intende con "usare la testa"

LA STRANA COPPIA

Rispetto all'anteprima dall'E3, questa volta abbiamo avuto modo di calarci nei panni del Cavaliere Oscuro e della sua compagna, per valutare con mano la bontà del lavoro svolto. La modalità Sfide, in cui bisogna affrontare progressive ondate di nemici sempre più agguerriti e armati fino ai denti, ci ha rassicurati sulla qualità del sistema di combattimento, perfezionato rispetto a quello del precedente capitolo. Balzano subito all'occhio le nuove animazioni: Rocksteady è riuscita nel compito di rendere gli scontri più fluidi e dinamici, grazie alla migliorata risposta ai comandi. Anche il livello di difficoltà è stato innalzato, al punto che arrivare alla fine della pugna è stata una vera e propria impresa. Le risse, insomma, richiedono un notevole livello di attenzione, bisogna stare sempre all'erta e utilizzare tutte le mosse presenti nel repertorio del pipistrello. Al solito, Batman può fare affidamento sulla sua forza bruta e su una serie di gadget ad alta tecnologia: è adrenalinico saltare da uno sgherro all'altro, punirne uno con un calcio volante, tirarne un altro verso di sé con il gancio retrattile per poi mandarlo al tappeto e infine sbattere il cranio di un malcapitato contro le pareti di un grattacielo, per fargli capire chi detta legge a Gotham City.

SESSO DEBOLE? UN CORNO

Catwoman ha uno stile di combattimento molto diverso rispetto a quello di Batman, più basato sulla velocità che sulla forza bruta, ma questo non significa che la femme fatale vada sottovalutata in combattimento. Più che di una gatta siamo al cospetto di una pantera nera in latex, una belva che si muove perfettamente a suo agio nella giungla urbana, incutendo terrore a chiunque le si porga davanti. Catwoman si difende con i suoi calci, stampando il tacco del suo stivale sulla fronte dei malcapitati di turno, sfodera gli artigli e non disdegna i colpi proibiti, mirando nelle zone più intime e delicate altrui, per usare un eufemismo. Il contrasto fra lo stile di combattimento del Cavaliere Oscuro e quello della sua compagna è particolarmente riuscito, si tratta di due personaggi quasi complementari, un team perfetto per riportare l'ordine nella pericolosa e devastata Gotham City.

UNICO ALLEATO, IL BUIO

Tutti gli elementi della struttura ludica di Batman: Arkham Asylum sono presenti in questo seguito. Non mancano quindi le sezioni stealth, in cui il pipistrello deve agire nell'ombra, silenzioso e letale, eliminando i felloni uno dopo l'altro senza farsi mai scoprire. L'intelligenza artificiale è stata migliorata sotto molti punti di vista: i delinquenti pattugliano le zone coordinandosi, controllando ogni pertugio, sapendo che qualcuno li sta osservando dall'alto con il favore delle tenebre. In evidente svantaggio numerico, Batman può avere ragione delle forze del male utilizzando le tattiche della guerriglia, analizzando gli schemi di movimento delle guardie per agire nel momento opportuno: la precisione è fondamentale, ogni azione va soppesata, pena l'allerta generale, con tutte le conseguenze del caso. Nel caso in cui i nemici dovessero accorgersi della presenza dell'eroe, costui passerà un brutto quarto d'ora, trasformandosi da predatore a preda, costretto ad una poco dignitosa fuga mentre fiumi di proiettili cercano di trasformarlo in un colabrodo.

La splendida Catwoman basa tutto il suo potenziale sull'agilità e la velocità - Batman: Arkham City
La splendida Catwoman basa tutto il suo potenziale sull'agilità e la velocità
L'aspetto tecnico di Batman: Arkham City è di livello assoluto e l'atmosfera di una Gotham City in balia delle forze del male è stata resa alla perfezione: la città è cupa, malsana, marcia, in speranzosa attesa di un salvatore. Gli sgherri che popolano i vicoli malfamati brillano con la loro personalità, hanno il volto truce e scavato, il corpo pieno di cicatrici, si muovono in maniera realistica con il loro incedere zoppicante, hanno una voglia matta di menar le mani. Le animazioni sono fluide e sorprendentemente naturali, il senso dell'impatto durante i combattimenti è strepitoso, ogni colpo è reso alla perfezione. I programmatori sono riusciti nell'intento di migliorare la già ottima base di partenza del precedente capitolo e ci riteniamo già ampiamente soddisfatti di quel poco che abbiamo avuto modo di visionare.
In conclusione, ci sentiamo di affermare che Rocksteady ha reso nuovamente giustizia all'universo del Cavaliere Oscuro, cogliendo in pieno l'essenza del personaggio creato da Bob Kane. Un supereroe atipico, un uomo intelligente e forte, ma non immortale. Batman: Arkham City ha tutte le carte in regola per bissare il successo del suo predecessore, ancora un po' di pazienza e il gioco sarà disponibile finalmente nei negozi. La lunga attesa verrà ampiamente ripagata, possiamo assicurarvelo.


Commenti

  1. Zendo

     
    #1
    figata...lo aspettiamo...ma ancora nessuna data per il 2012?
  2. StarKillerX

     
    #2
    Ho giocato al primo capitolo, è davvero stupendo! penso che il secondo, non deluderà le aspettative! Lo sto aspettando con ansia.
  3. efus

     
    #3
    Bello bello! sembra proprio abbiano fatto tutti i miglioramenti del caso! sicuramente mio.
  4. neko

     
    #4
    Il primo soffriva solo degli scontri con i Bosses non particolarmente ispirati a livello di gioco nudo e crudo.
    Per il resto era stupendo, praticamente un capolavoro.
    La grandezza di Arkham City rispetto all'Asylum un po' mi spaventa ma sono sicuro che ne uscirà un titolo eccezionale.
    Ah, ecco, non ho ancora capito se la città andrà svuotandosi come l'Asylum o se presenterà una soluzione più free roam. La presenza di Calendar Man mi fa supporre che gruppi di malviventi ne spunteranno sempre qua e là, almeno fino all'esaurimento delle idee di costui.
  5. DualShockato

     
    #5
    Zendofigata...lo aspettiamo...ma ancora nessuna data per il 2012?
    Perchè 2012? Non esce questo ottobre?
  6. Zendo

     
    #6
    hai ragione...ho letto male io!bene!
  7. fortieTHief

     
    #7
    è uno dei giochi che attendo maggiormente.
  8. krona3

     
    #8
    Zendohai ragione...ho letto male io!bene!

    Mi hai fatto prendere un colpo :asd:
  9. thegreatpretender

     
    #9
    Guardate che bella che è:

    http://arkhamcity.co.uk/viewtopic.php?f=4&t=4673
  10. Lylot72

     
    #10
    must buy.
Continua sul forum (12)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!