Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
25 ottobre 2011

Battlefield 3

Battlefield 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
DiCE
Genere
Sparatutto
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
25 ottobre 2011
Data di uscita americana
25/10/2011
Lingua
Italiano

Lati Positivi

  • Multiplayer grandioso
  • Graficamente sontuoso
  • Co-op interessante
  • Campagna in singolo non priva di momenti spettacolari...

Lati Negativi

  • ...ma poco appassionante, troppo lineare e scriptata
  • In singolo l’intelligenza nemica lascia a desiderare

Hardware

Per giocare a Battlefield 3 bastano una copia originale del gioco, una console PlayStation 3, un joypad e circa 1,4 MB di spazio libero in memoria per ospitare i salvataggi.

Multiplayer

Il multiplayer può essere affrontato sia in modalità co-op online a due giocatori con un totale di sei missioni apposite, sia in competitiva; in questo caso abbiamo a disposizione quattro classi di giocatori (Assalto, Geniere, Scout, Supporto), nove mappe e cinque modalità di gioco (Team Deathmatch, Squad Deathmatch, Corsa, Corsa a squadre, Conquista).

Modus Operandi

Abbiamo provato Battlefield 3 grazie a una copia promo del gioco per PlayStation 3 fornitaci da Electronic Arts Italia. La Campagna in singolo ci ha impegnati per circa sei ore a livello di difficoltà medio, a cui abbiamo sommato altre dieci ore per la prova del multiplayer competitivo e delle missioni per il co-op.

Link

Recensione

Frostbite e multiplayer

Dove si giocano le vere qualità di Battlefield 3?

di Francesco Destri, pubblicato il

Archiviata senza tanti entusiasmi la Campagna in singolo, ci siamo buttati sul multiplayer con molte più aspettative, consci che è proprio su questo versante che si è sempre giocata la fortuna della serie. Battlefield 3 non fa eccezione a cominciare dall’apposita modalità co-op online a due giocatori, che rappresenta un comparto del gioco a sé stante. Non si tratta però di giocare la Campagna principale con un amico al proprio fianco, bensì di affrontare sei missioni (quelle subito disponibili sono però solo due) realizzate appositamente per l’approccio cooperativo e anche per questo più impegnative di quelle per il singolo.

battaglia cooperativa

Anche qui troviamo i tre livelli di difficoltà, ma non sono presenti checkpoint intermedi e se si muore anche a un minuto dalla fine bisogna ricominciare tutto da capo. Il concept generale del co-op è incentrato per lo più sul fuoco di copertura, su parentesi stealth (come all’inizio della terza missione) e su sezioni a bordo di mezzi (jeep armate e anche un elicottero). Il numero di nemici è molto più elevato e spesso basta anche un minimo errore per terminare la partita, soprattutto quando ci sono degli ostaggi di mezzo. Le singole missioni possono durare dai 10 ai 30 minuti e danno un certo numero di punti a seconda della nostra abilità, ma per ottenere uno score elevato è necessario rigiocarle più volte e imparare i vari punti scriptati per farsi trovare pronti. Tutto sommato le implicazioni cooperative funzionano bene e alcuni scorci di gioco non hanno nulla da invidiare ai momenti migliori della Campagna (l’elicottero guidato in due andrebbe provato almeno una volta), anche se speriamo che un prossimo DLC possa aggiungere qualche missione in più.

Passando invece al multiplayer competitivo, Battlefield dà il meglio di sé come era facilmente intuibile. Le nove mappe subito disponibili sono quanto di meglio si possa trovare oggi per vastità e design: quelle in campo aperto come Caspian Border, Kharg Island e Damavand Peak sono davvero esaltanti per dimensioni e possibilità operative, mentre chi ama gli scontri più ravvicinati ha a disposizione Grand Bazaar e in parte Operation Métro. Il massimo di 24 partecipanti contro i 64 della versione per PC può diventare un limite solo nelle mappe più vaste, ma dalla nostra esperienza non abbiamo sentito particolarmente la mancanza di altri giocatori se non per la difficoltà di trovare partite libere, anche se il nuovo browsing del server si è rivelato estremamente utile a questo proposito.

Alla ricerca della mappa perfetta

Le novità rispetto a Battlefield: Bad Company 2 sono poi molte a cominciare dall’inclusione degli aerei, difficili ma non impossibili da guidare e semplicemente mostruosi in fase di bombardamento (pilotate l’A-10 e ci saprete dire). Il fuoco di soppressione disorienta per qualche secondo il nemico, i veicoli possono riguadagnare “salute” ed essere disabilitati prima di essere distrutti e non mancano ritorni da Battlefield 2, come la possibilità di stendersi a terra e il fuoco secondario su alcune armi. Se poi guardiamo ai numeri, Battlefield 3 è un vero paradiso per gli appassionati: le specializzazioni (anche per i veicoli) sono decine e abbiamo apprezzato la varietà di opzioni con cui guadagnare punti; non solo uccisioni di ogni tipo, ma anche individuazione dei nemici, soppressioni, cura e riparazione che danno a ciascuna delle quattro classi disponibili tantissime occasioni per aumentare il rispettivo score. Il bilanciamento tra forze di terra e aria è migliorato rispetto a prima e le cinque modalità di gioco, seppur non rivoluzionarie, funzionano alla perfezione e quella più giocata in questo primo periodo ci è sembrata Corsa, mentre i classici Team e Squad Deathmatch paiono quasi "sprecati" visti i contenuti in gioco.

Tutto insomma contribuisce a costruire un’esperienza di gioco estremamente personalizzata e profonda, esaltante per il numero di mezzi controllabili e capace di mostrare per davvero le nuove meraviglie del Frostbite 2 e soprattutto le routine fisiche del Destruction 3.0. Già perchè se la Campagna in singolo stupisce certamente per l’illuminazione, le animazioni (mai così belle e realistiche) e la grandiosità di certe sequenze (meno bene invece le texture), in multiplayer si possono davvero apprezzare la distruttibilità dell’ambiente, gli effetti particellari e volumetrici (il fumo è impressionante) e il lavoro svolto in fase di guida dei velivoli, il tutto a 30 fps fissi seppur limitato dalla risoluzione a 720p. Non da meno il comparto audio, davvero sontuoso non tanto nel doppiaggio italiano (comunque valido) quanto più negli effetti, nella dinamica dei combattimenti e nel posizionamento multicanale. Postilla finale per i bug. In singolo ne abbiamo trovati pochi ma piuttosto fastidiosi (almeno quattro crash della console in circa sei ore di gioco), mentre in multiplayer il tutto è filato liscio anche a livello di lag e di stabilità, nonostante le preoccupazioni espresse nei giorni scorsi dagli stessi sviluppatori per un eccessivo carico dei server e i maggiori problemi sperimentati da molti utenti PC.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Come da copione Battlefield 3 è un titolo diviso tra una Campagna solo sufficiente e un multiplayer di grandissimo spessore. Il Frostbite 2 mette però d'accordo tutti e alla fine il divertimento (almeno online) è assicurato.

Commenti

  1. RALPH MALPH

     
    #1
    checcoIl gioco in singolo nella nuova era di Battlefield.

    ottima rece :)

    esatta anche la durata: 6 ore a normale :approved:
  2. SixelAlexiS

     
    #2
    "Rispetto a Bad Company 2 la distruttibilità èp migliorata sia quantitativamente che soprattutto qualitativamente"

    Bah, non so, giocato ieri e non crolla una beneamata ceppa, magari son stato sfortunato, ma su questo frangente non vedo gran passi avanti, anzi.

    Cmq perso ieri mattina e mi son sparato 3 ore e 40 in compagnia.

    Dico solo che a 64 giocatori è lammerda, il resto rulla :D

    Battlelog è una mezza merda invece, per fare una partita assieme è ancora un casino, quasi impossibile.
    Gli inviti non arrivano a ttutti, chiudi e riapri il browser e non vedi più la chat vocale... chiudi e riapri e non puoi più creare party... insomma, fa quel che cazzo gli pare, e non ti conserva neanche l'impostazione sulla lingua, infatti mi son metto Battle Ita tra i preferiti e non ci vado più tramite Origin (altra gran sola di programma).

    Ci sarebbero anche considerazioni tecniche che poi farò.
  3. teoKrazia

     
    #3
    SixelAlexiS"Rispetto a Bad Company 2 la distruttibilità èp migliorata sia quantitativamente che soprattutto qualitativamente"

    Bah, non so, giocato ieri e non crolla una beneamata ceppa, magari son stato sfortunato, ma su questo frangente non vedo gran passi avanti, anzi.

    Devi essere stato sfortunato. :(









  4. Bruce Campbell87

     
    #4
    madò che screen brutti, e come sono brutti i detriti, manco i mattoncini ci sono, fail.
  5. SixelAlexiS

     
    #5
    teoKraziaDevi essere stato sfortunato. :(
    hai ragg. cavo :*
    Poco fa ho visto un edificio crollato, pensavo non ce ne fossero.

    Cmq ho appena fatto na strage di piastrine:









    La prima merita l'avatar per il terrore negli occhi del tizio :asd:
  6. teoKrazia

     
    #6
    SixelAlexiS1 - Cmq ho appena fatto na strage di piastrine:
    2 - La prima merita l'avatar per il terrore negli occhi del tizio :asd:

    1 - Muahahahah, grande!
    Se ufficialmente il mio nuovo piccolo Bruce Campbell87. :*)
    Ora cerca magari di non rincoglionirti anche tu appresso a troppe stronzate da talebano PCista che vive nelle caverne, lontano dalla voglia vera di divertirsi


    2 - :asd:
  7. Da Hammer

     
    #7
    Io ci sono morto come un povero imbecille sotto i detriti di un palazzo che mi è crollato in testa.
  8. SixelAlexiS

     
    #8
    teoKrazia1 - Muahahahah, grande!
    Se ufficialmente il mio nuovo piccolo Bruce Campbell87. :*)
    Ora cerca magari di non rincoglionirti anche tu appresso a troppe stronzate da talebano PCista che vive nelle caverne, lontano dalla voglia vera di divertirsi


    2 - :asd:
    Muahahahhahahahahaha
    secondo te Bruce giocherebbe a BF3 con TUTTO a low, permettendosi al max delle ombre a medio e un frame rate dai 25 (il bordello!) ai 40 (quando non c'è manco un peto nell'aria) fps ? ... ....


    Questi sono gli screen del fisso, mio fratello ha abbassato ad alto proprio per stare tranquillissimo, ma con una res. di 1280x1024 anche a tutto al max va a quasi 60 fissi XD

    Stai tranzollo insomma :asd: :*
  9. SixelAlexiS

     
    #9
    Da HammerIo ci sono morto come un povero imbecille sotto i detriti di un palazzo che mi è crollato in testa.
    vero vero, questa aggiunta la volevo citare, ma non ne ero sicurissimo... mi son scansato una bella parete del secondo piano per un nulla, indi son rimasto nel dubbio :asd:
  10. falcon1971

     
    #10
    checcoIl gioco in singolo nella nuova era di Battlefield.

    Grande rece , obbiettiva e argomentata.
Continua sul forum (894)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!