Genere
Sparatutto
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Battlefield 4

Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
Digital Illusions
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Anteprima

Si torna sul campo di battaglia di DICE

17 minuti per il futuro di Battlefield.

di Marco Locatelli, pubblicato il

Sulle struggenti ed emozionanti note di “Total Eclipse of The Earth” di Bonnie Tyler si apre il sipario su Battlefield 4, la nuova avventura di Electronic Arts e DICE, una finestra aperta sulla nuova generazione, un insieme di immagini che profumano di nuovo e sprizzano da ogni singolo pixel la strapotenza del motore grafico Frostbite 3.0. Il team di sviluppo svedese ed il colosso americano hanno infatti colto l'occasione per mostrare un video gameplay di Battlefield 4 alla Game Developers Conference 2013, la maggiore fiera dedicata agli sviluppatori di videogiochi che ha luogo nella città di San Francisco.

LA DURA LEGGE DELLA GUERRA
Battlefield 3 era caratterizzato da un imponente comparto multiplayer e una giocabilità dall'impronta strategica, ma presentava una campagna scialba e lineare, nonché un intreccio narrativo banale, registicamente povero e poco coinvolgente. Di tutt'altra pasta sembra essere fatto questo sequel che, anche a detta degli sviluppatori, punterà moltissimo sulla componente narrativa, offrendo al giocatore sequenze dialogiche molto toccanti e mostrando momenti della guerra meno spettacolari ma che stimoleranno l'immedesimazione e il legame emozionale tra giocatore e videogioco, come il dover mozzare la gamba del capitano per salvargli la vita.

Patrick Bach, produttore esecutivo di DICE, ha fatto sapere che in Battlefield 4 sarà possibile impartire degli ordini ai compagni di squadra, come fuoco di soppressione o determinati movimenti. Niente che riconduca ad uno sparatutto tattico stile Ghost Recon, ma comunqe utile per dare maggior spessore al ruolo ludico dei compagni - Battlefield 4
Patrick Bach, produttore esecutivo di DICE, ha fatto sapere che in Battlefield 4 sarà possibile impartire degli ordini ai compagni di squadra, come fuoco di soppressione o determinati movimenti. Niente che riconduca ad uno sparatutto tattico stile Ghost Recon, ma comunqe utile per dare maggior spessore al ruolo ludico dei compagni

Da quanto visto nella dimostrazione della GDC, l'impostazione della campagna è piuttosto variegata, e passa da tradizionali segmenti di gioco libero, in cui si deve semplicemente fare piazza pulita del campo di battaglia, a fasi dialogiche dal significato molto forte, passando dalle sempreverdi sequenze scriptate super spettacolari. Resta da vedere se il dosaggio e la ciclicità di queste parti verrà soppesato nella maniera migliore dai ragazzi di DICE, veicolando un'esperienza ludica il più possibile fluida e mai noiosa o, al contrario, troppo esuberante.

ANCHE LA GUERRA PUÒ ESSERE BELLA...MA SOLO DA VEDERE
Dai diciassette minuti del video gameplay, risulta evidente come l'impianto grafico sia una delle principali risorse da cui potrà attingere il titolo. Frostbite 3.0 è una tecnologia davvero eccezionale, un engine in grado di portare su schermo un look estetico mozzafiato, che attualmente non ha eguali. Grazie alle sue enormi capacità, il campo di battaglia diventa un vero e proprio spettacolo pirotecnico, una scenografia cinematografica da premio Oscar, che riesce a trasformare un evento catastrofico e deplorevole come la guerra in qualcosa di altamente affascinante e suggestivo. Per i videogiocatori only console non è però il caso di esaltarsi troppo: la qualità grafica e la fluidità (60 FPS costanti) della demo mostrata a San Francisco – che girava su un PC – sarà difficilmente replicabile sulle attuali console, il cui hardware, vecchio di sette anni, non è minimamente paragonabile a quello di un moderno computer da gaming.

Sono già moltissime le indiscrezioni secondo cui Battlefield 4 verrà pubblicato anche sulle console di prossima generazione. Molto probabilmente ne sapremo di più nei prossimi giorni - Battlefield 4
Sono già moltissime le indiscrezioni secondo cui Battlefield 4 verrà pubblicato anche sulle console di prossima generazione. Molto probabilmente ne sapremo di più nei prossimi giorni

La presenza di un motore grafico tanto stupefacente permette di poter lavorare anche su alcuni aspetti del gameplay, come la distruttibilità dello scenario, una delle caratteristiche storiche del brand. In una delle missioni mostrate alla GDC, si vedono intere porzioni di edificio crollare e anche varie tipologie di coperture demolirsi sotto i colpi delle bocche da fuoco, ma ancora non è chiaro quanto questo elemento dipenda dalla volontà del giocatore o siano semplicemente eventi pre-calcolati.

Electronic Arts e DICE hanno dichiarato ufficialmente che Battlefield 4 sarà disponibile per Pc, Xbox 360 e PlayStation 3 questo autunno. Confermata ufficiosamente anche la versione PlayStation 4: sebbene non sia ancora disponibile sui pre-order del sito ufficiale, alcuni membri di Electronic Arts avrebbero dato la conferma, così come la catena di videogiochi GameStop. L'opzione Wii U è stata invece scartata: gli sviluppatori hanno ritenuto opportuno realizzare il titolo su piattaforme meglio conosciute piuttosto di investire tempo e risorse su progetti incerti e troppo rischiosi

Da un video gameplay di diciassette minuti – seppur decisamente lungo rispetto alla media – è difficile valutare le reali potenzialità di un titolo tanto complesso come sembra voler essere questo Battlefield 4. Una cosa però è certa ed è sotto gli occhi di tutti: la nuova generazione comincia da qui.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!