Genere
ND
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
€ 64,90
Data di uscita
5/3/2010

Battlefield: Bad Company 2

Battlefield: Bad Company 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Data di uscita
5/3/2010
Data di uscita americana
2/3/2010
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
24
Prezzo
€ 64,90
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Lati Positivi

  • Ottima caratterizzazione d’epoca
  • Splendide mappe
  • Solito gran senso di guerra, formula di gioco di ampio respiro…

Lati Negativi

  • …e balistica deprecabile

Hardware

Battlefield: Bad Company 2 Vietnam è disponibile sui canali di distribuzione digitale di PlayStation 3, PC e Xbox 360 a un prezzo di rispettivamente 12,99 euro e 1200 MS Point. Per giocare, ovviamente, è necessario possedere il gioco base. La versione testata ai fini della recensione è quella Xbox 360.

Multiplayer

Vietnam è un contenuto aggiuntivo indirizzato unicamente al comparto multigiocatore di Battlefield: Bad Company 2.

Link

Recensione

Una guerra al sapore di napalm

Battlefield torna nel sud-est asiatico.

di Stefano F. Brocchieri, pubblicato il

Fra le armi comuni si segnala il ritorno degli “ospiti” ripresi dalla Seconda Guerra Mondiale, l’M1A1 Thompson e l’M1 Garand, e soprattutto l’arrivo dell’M2, un lanciafiamme che cambia drasticamente l’approccio al gioco per chi lo usa e introduce un’inedita serie di variabili da tenere conto per tutti gli altri, rappresentando un’aggiunta graditissima, sebbene il suo incontro con l’elevato tasso di interattività reso possibile dal Frostbite sia limitato perlopiù a semplice facciata.
Tra i veicoli, a spiccare sono senza dubbio le jeep, il Tuk-Tuk, mezzo di trasporto simile all’Apecar caratteristico del sud-est asiatico, e il PBR, la stessa barca di ricognizione su cui si svolge in gran parte il già citato Apocalypse Now: tra i contesti in cui viene proposta, ce n’è proprio uno, in Quota 137, che richiama fortemente il capolavoro di Coppola.

UN SUD-EST ASIATICO DA CARTOLINA

Nonostante i continui cambi di pelle che l’hanno interessata negli anni, la serie di Battlefield si è sempre contraddistinta per una costante: la capacità difficilmente eguagliata di proiettare il giocatore in un campo di battaglia estremamente credibile, pulsante e giocabile, in cui dare il suo contributo alla vittoria della propria fazione attraverso un ventaglio di possibilità di azione sterminato. Una caratteristica che in Bad Company 2 è stata portata su un nuovo livello di coinvolgimento, grazie a una grafica di grande impatto e a un tasso di distruttibilità dell’ambiente che, sebbene ottenuto servendosi spesso di tanti piccoli trucchetti, non ha praticamente uguali, e che in Vietnam splende più che mai, per merito delle sue vere protagoniste: le cinque mappe di gioco.
Punto Privilegiato è una mappa che segue un corso d’acqua, immerso in una foresta di bambù, per poi arrampicarsi su una collina al cui colmo è situato un villaggio, superato il quale si trova una nuova vallata, con un lato costruito con gli inconfondibili “gradoni” delle risaie, alla fine di cui si trova un altro centro abitato. Il tutto è immerso in un clima di umidità così ben reso da farlo sentire quasi sulla pelle. Quota 137 è costeggiata da un fiume dalle acque torbide, sullo sfondo di alcune cascate massicce, mentre a terra presenta una zona giunglosa parecchio fitta, ricca di trincee e tunnel. Ma il suo vero volto lo rivela poco più in là, quando si giunge in una grande area ridotta a un cumulo di cenere, con fortificazioni e resti di villaggi ancora bruciacchianti, in cui gli scontri acquistano più respiro e c’è posto anche per i carri armati, mentre il cielo è un tripudio di nubi nere gonfissime, offrendo un panorama apocalittico di notevole impatto. Atmosfera totalmente differente per Tempio di Cao Son, dove orizzonte, effetti atmosferici e resa dell’illuminazione rendono perfettamente l’idea di combattere in una mattinata scaldata pallidamente da un sole filtrato dalla foschia. Qui si lotta in una lingua di terra dalla conformazione molto frastagliata e credibile, accessibile su più lati via fiume, in cui si trova un centro abitato piuttosto ampio e che culmina, ovviamente, con un tempio. Valle di Phu Bai è probabilmente la location più ampia, ospitando gli scontri in un’area pianeggiante molto estesa, in cui i mezzi la fanno da protagonisti, permettendo di raggiungere e gestirsi al meglio gli svariati punti di interesse, tra basi militari, piccoli villaggi e zone acquitrinose. Complici anche certe scelte cromatiche poco indovinate, è sicuramente la mappa graficamente meno riuscita. Per quanto riguarda, infine, l’ampia e notevolmente strutturata Operation Hastings, confermiamo le ottime impressioni che ci aveva già regalato in occasione della nostra anteprima più recente, a cui vi rimandiamo per ulteriori dettagli.
Grazie anche a un comparto grafico ancora più rifinito di quello, già ottimo, di Bad Company 2, la cui unica vera nota dolente erano e continuano ad essere i modelli dei personaggi, eccessivamente rigidi e scarsamente espressivi, Vietnam rappresenta dunque in tutto e per tutto un’ideale declinazione del gioco base. Purtroppo anche negli aspetti negativi, come la rilevazione dei colpi delle armi e dell’impatto degli esplosivi, tuttora approssimativa, che inficia la qualità degli scontri a fuoco. Insomma, un Battlefield che come nel gioco base tende a dare le maggiori gratificazioni interpretando la guerra in maniera trasversale e dedicandosi al gioco di squadra. Un’idea da sempre promossa dalla serie, anche se in questo caso non proprio ottenuta in maniera del tutto intenzionale.

Voto None stelle su 5
Voto dei lettori
Immersivo, spettacolare e capace di cogliere l'esatto spirito di un conflitto così ben radicato nell'immaginario collettivo, Battlefield: Bad Company 2 Vietnam è un’espansione con i fiocchi e i controfiocchi. I 1200 Microsoft Point richiesti potrebbero risultare, a ragione, un prezzo piuttosto indigesto a più di un giocatore, ma il pacchetto confezionato da DICE è così invitante che difficilmente un amante del multiplayer del titolo base si ritroverà a pentirsi dell’esborso effettuato.

Commenti

  1. SixelAlexiS

     
    #1
    guardando la "concorrenza", non credo proprio che il pacchetto sia costoso... peccato che non abbia trovato le 5 persone per shararlo... vabè, tanto ho altro da giocare ^^
  2. giopep

     
    #2
    SixelAlexiS ha scritto:
    guardando la "concorrenza", non credo proprio che il pacchetto sia costoso... peccato che non abbia trovato le 5 persone per shararlo... vabè, tanto ho altro da giocare ^^


    Scusa, non è costoso, ma non lo compri perché non trovi persone con cui dividerlo? :)

    Nell'articolo mi sembra lo Sbrocchieri dica chiaramente che dal suo punto di vista è costosa anche la concorrenza.
  3. SixelAlexiS

     
    #3
    giopep ha scritto:
    Scusa, non è costoso, ma non lo compri perché non trovi persone con cui dividerlo? :)
    Nell'articolo mi sembra lo Sbrocchieri dica chiaramente che dal suo punto di vista è costosa anche la concorrenza.
     si, il prezzo è giusto, ma se posso risparmiare, perchè non farlo?
    Poi non è che mi ci attacco da mattina a sera ai giochi online, quindi c'è il riscio che dopo 3-4 partite non lo giochi più, come successo con l'ultimo Vip Pack ad esempio (cosa che non mi aspettavo)... indi non volevo rischiare visto che non mi attira più come una volta, non per colpa del gioco eh, che è sempre fantastico... è un mio limite verso l'online, mi succede sempre con questo tipo di giochi, visto che alla fin fine fai sempre le stesse cose.
  4. fashion

     
    #4
    Io sono molto tentato nel prendere sto pacchetto, quando dovrebbe uscire?
  5. Da Hammer

     
    #5
    Se lo prendo, lo compro al ritorno dalle vacanze natalizie, che tanto non avrò accesso al mio PC.
  6. teoKrazia

     
    #6
    giopep ha scritto:
    Nell'articolo mi sembra lo Sbrocchieri dica chiaramente che dal suo punto di vista è costosa anche la concorrenza.


    In realtà l'articolo parte con una Celentano in cui sostengo che Vietnam vale sostanzialmente più degli altri i 1200 MS Point richiesti.

    Ma dubito sia stato letto...


    fashion ha scritto:
    Io sono molto tentato nel prendere sto pacchetto, quando dovrebbe uscire?


    Ecco, appunto. :asd:
  7. fashion

     
    #7
    Mi sono informato un pò, esce domani verso le 20 su PC e il 21 per console.
    Devo andare a prendermi i Points.
  8. Bruce Campbell87

     
    #8
    teoKrazia ha scritto:
    Ecco, appunto. :asd:
      ma che ti impegni a fare :asd:
  9. fashion

     
    #9
    teoKrazia ha scritto:
    Ecco, appunto. :asd:

    L'ho letto il tuo pezzo, ma non è indicata la data di uscita. Almeno io non la trovo.
  10. Bruce Campbell87

     
    #10
    fashion ha scritto:
    L'ho letto il tuo pezzo, ma non è indicata la data di uscita. Almeno io non la trovo.
     a sinistra,hardware.
Continua sul forum (215)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!