Genere
ND
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
€ 64,90
Data di uscita
5/3/2010

Battlefield: Bad Company 2

Battlefield: Bad Company 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Data di uscita
5/3/2010
Data di uscita americana
2/3/2010
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
24
Prezzo
€ 64,90
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

Battlefield: Bad Company 2 Vietnam sarà disponibile sui canali di distribuzione digitale di PlayStation 3, PC e Xbox 360 il prossimo 21 dicembre, a un prezzo di vendita fissato rispettivamente a 12,99 euro e 1200 MS Point. Su sistemi Windows il gioco debutterà tre giorni prima, in esclusiva per il negozio online di Electronic Arts. La versione provata per l’articolo è quella Xbox 360.

Multiplayer

Sarà possibile giocare tutte e cinque le mappe nelle modalità Conquista, Corsa, Corsa a Squadre e Deathmatch a Squadre.

Link

Hands On

Da poker a scala reale

Svelata e provata la quinta mappa di Bad Company 2 Vietnam.

di Stefano F. Brocchieri, pubblicato il

Finora Electronic Arts e DICE avevano lasciato intendere che Vietnam, la mini-espansione multiplayer di Battlefield: Bad Company 2 annunciata allo scorso E3, sarebbe stata composta da quattro mappe. Con un coupe de theatre, dopo il recente EA Showcase tenutosi a Londra, publisher e sviluppatori ci hanno invitato nei giorni scorsi a provare nuovamente il gioco facendoci scoprire che il pacchetto, in uscita su PlayStation 3, Xbox 360 e PC il 21 dicembre, contemplerà una mappa in più, Operazione Hastings, remake dell’omonimo teatro di battaglia presente in Battlefield Vietnam.

BOLLETTINO DI GUERRA GIOCATA

Operazione Hastings viene introdotta da una schermata di caricamento diversa da quella del gioco base, confezionata sulla falsariga di un telegiornale d’epoca, con tanto di speaker (già in italiano nella build testata) che ricalca in maniera impeccabile l’inconfondibile tono per certi versi un po’ “didattico” tipico del giornalismo radiotelevisivo degli anni ’60 e una dose massiccia di grana video per conferire al tutto un feeling d’epoca ulteriormente convincente. Si tratta soltanto di uno dei numerosi aspetti tramite cui DICE ha cercato di dare un’impronta caratteristica al DLC, che appare fin da ora come un riuscito concentrato di quegli elementi che l’immaginario collettivo ricollega alla Guerra del Vietnam.
Come in tutte le altre mappe dell’espansione, in Operazione Hastings potranno avere luogo tutti i tipi di partita contemplati dal gioco base: Corsa, Conquista, Corsa a Squadre e Deathmatch a Squadre. La sessione di gioco a cui abbiamo preso parte ci ha permesso di darle un assaggio in modalità Conquista.

UMIDITÀ MORTALE

Operazione Hastings è ambientata in una vallata rigogliosa, un setting che a livello tematico richiama Laguna Presa, anche se le fiamme che consumano una delle colline sullo sfondo tendono a restituire un panorama meno idilliaco. Rispetto alla mappa inclusa nel gioco base, inoltre, Operazione Hastings è molto più articolata e presenta maggior respiro, dato che la giungla ne ricopre la superficie perlopiù ai margini e in qualche macchia sparsa qua e là, lasciando spazio a piccoli villaggi, trincee, un tempio, un grande ponte che la attraversa in senso latitudinale per quasi tutta la sua estensione e una rete di ponti più piccoli che collegano le diverse “penisole” create dal grande fiume che la taglia per intero. Un vero e proprio microcosmo in scala ridotta, insomma, che ci è parso offrire una grande varietà strutturale e di approcci.
Nel furioso scontro a cui abbiamo preso parte per il dominio dei quattro punti di controllo presenti, distribuiti grossomodo ai vertici di un rombo immaginario, c’era spazio per diverse delle novità introdotte dall’espansione: dagli elicotteri Huey con tanto di bocca di squalo pitturata sul muso a delle sorta di Apecar vietnamite, dalle imbarcazioni PBR alle jeep, senza scordare i carri M48. Sebbene il raggio dei combattimenti in molte occasioni lo sconsigliasse, a piedi non abbiamo quasi mai staccato le mani dall’M2, il lanciafiamme in dotazione a tutte e quattro le classi (le stesse del gioco base), ebbri di esaltazione nel vedere i nostri nemici (formati da colleghi di altre testate, ragazzi del team di sviluppo e PR…) accasciarsi al suolo come sacchi di patate mentre il fuoco li consumava, specie quando nell’aria riecheggiava del sano rock’n roll anni ’60… Bentornati in Vietnam, bastardi!


Commenti

  1. thedrow

     
    #1
    una sola parola...GRANDI!questi si che ti sanno coccolare durande il freezer invernale....
  2. teoKrazia

     
    #2
    Abbé, haivoja a scaldarse con l'M2... :mmh:
  3. Da Hammer

     
    #3
    Se Treyarch non sistema quella porcata di Black Ops va a finire che prendo questo...
  4. SixelAlexiS

     
    #4
    teoKrazia ha scritto:
    Abbé, haivoja a scaldarse con l'M2... :mmh:
    scusa Teo... ma te l'hanno detto che per sbloccare questa mappa bisognerà fare 69 milioni di uccisioni :-O ?
    solo dopo aver raggiunto questo cifrà (si sommeranno i numeri delle 3 versioni) verrà sbloccata la mappa di cui hai parlato nell'articolo.
    EDIT: te pareva, solito m.it che traduce le news col culo... ecco l'articolo originale:
    "So what do you need to do? Easy. You and all your friends playing on
    PS3, PC, or Xbox 360 need to perform 69 million team actions across
    Battlefield: Bad Company 2 and Battlefield: Bad Company 2 Vietnam. So
    what’s a team action? Well, it’s any and all of these: resupply, revive,
    heal, spot, and repair. We start counting on December 21st, so make
    sure you contribute from the start!"
    .
    e un po' diverso direi... vabbè, vogliono invogliare le persone a giocare visto che non c'è più l'affluenza di una volta.
  5. RALPH MALPH

     
    #5
    laguna presa era una mappa grandiosa da giocare soprattutto grazie alla riproduzione della vegetazione, se quelle del pacchetto sono sugli stessi livelli c'è da esaltarsi, peccato che l'ho venduto
  6. teoKrazia

     
    #6
    SixelAlexiS ha scritto:
    EDIT: te pareva, solito m.it


    Non lo leggo. :-\


    SixelAlexiS ha scritto:
    vabbè, vogliono invogliare le persone a giocare visto che non c'è più l'affluenza di una volta.


    Yup, se non sbaglio fecero lo stesso con un'altra mappa remake [la 'ricorrente' Wake Island], in Battlefield 1943.

    A me come idea pare simpatica. :)
  7. SixelAlexiS

     
    #7
    teoKrazia ha scritto:
    Yup, se non sbaglio fecero lo stesso con un'altra mappa remake [la 'ricorrente' Wake Island], in Battlefield 1943.
    A me come idea pare simpatica. :)
       sisi :))
    Non lo leggo. :-\
    fai benissimo, ne azzeccassero una eh :DD
  8. Bruce Campbell87

     
    #8
    Da Hammer ha scritto:
    Se Treyarch non sistema quella porcata di Black Ops va a finire che prendo questo...
     questo è pure peggio, se non hai un quad core ti gira in modo pezzente con cali a 30 frame.
  9. Da Hammer

     
    #9
    Bruce Campbell87 ha scritto:
    questo è pure peggio, se non hai un quad core ti gira in modo pezzente con cali a 30 frame.

    Ho un quadcore, che chi mi hai preso. E BC2 ce l'ho comunque dal lancio.
  10. Bruce Campbell87

     
    #10
    oddio, ho ripreso a giocarci oggi, e mi è sembrato andare decentemente, anche la gpu è maggiormente stressata, forse con l'aggiornamento hanno migliorato qualcosa. O forse ci colpa black ops che mi ha abituato talmente male che ora bad company 2 mi sembra un gioco quasi fluido. :asd:
Continua sul forum (15)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!