Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Bethesda Softworks

Notizia

Bethesda ha dubbi su Wii U

E non ha tutta questa voglia di next-gen.

di Antonio Pizzo, pubblicato il

Intervistato da MCV, Pete Hines di Bethesda Softworks ha espresso cautela nei contfronti di Wii U. Le perplessità di Bethesda riguardano il fatto che la nuova console Wii U sembrerebbe non essere in sintonia con il tipo di gioco che i creatori di The Elder Scrolls tendono a sviluppare. "Al momento Wii U non si adatta alle nostre uscite. Se lo farà in seguito è da vedere."

"In effetti, Bethesda non sembra avere tutta questa fretta di passare alla nuova generazione. "Non credo che l'attuale generazione di console ci stia trattenendo. Ci sono ancora tante cose che possiamo fare dal punto di vista visivo, tecnico e narrativo. E al momento abbiamo un pubblico enorme e consolidato."

"Gli sviluppatori stanno cercando di colpire un bersaglio tecnologico in movimento", prosegue Hines, "perché le piattaforme sono ancora in costruzione. Semplicemente, una nuova console non appare un anno prima del lancio mostrando esattamente come sarà al momento dell'uscita. Si muove e si modifica lungo la strada, e introdurre qualcosa del genere con dei giochi in sviluppo è sempre complicato. E ovviamente contiene un elemento di rischio. Il secondo punto è che la base di installato parte da zero. Poi la console esce e un certo numero di persone la compra, ma non è certo lo stesso numero della generazione attuale. E quindi hai diviso il tuo pubblico. A quel punto la questione diventa: sviluppiamo solo per la prossima generazione? Oppure per la prossima e l'attuale? E quante delle persone a cui mi rivolgo sono passate dalla vecchia alla nuova generazione? Le cose diventano un po' più complesse. Ovviamente le novità tecnologiche che ci saranno, in termini di cosa sarà possibile realizzare, sono emozionanti. Ma c'è un prezzo da pagare."




Commenti

  1. fortieTHief

     
    #1
    beh certo che a uno sviluppatore trovarsi davanti una console senza disco fisso,con la potenza piu o meno delle attuali,col rischio di non vendere al lancio il proprio gioco,qualche dubbio gli possa venire.
  2. Er Monnezza

     
    #2
    In realtà è da leggersi: "a malapena riusciamo a far uscire un gioco decente sulle attuali piattaforme, i nostri programmatori sono troppo scarsi per far uscire un gioco con pochi bug, soprattutto su PS3, figuriamoci a metterli al lavoro su una nuova generazione quali disastri immani potrebbero combinare."
  3. fortieTHief

     
    #3
    si effetivamente questi qua devono mettersi a studiare sodo,comunque riguardo a WiiU non sono gli unici a pensare negativo.
  4. TheDruid Mightynature

    #4
    W la cafoneria italiana...quella non la batte nessuno...-.-
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!