Genere
Sparatutto
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
24/8/2007

BioShock

BioShock Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
2K Games
Sviluppatore
Irrational Games
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
Take2
Data di uscita
24/8/2007
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1

Hardware

BioShock è disponibile sia in versione PC sia in versione Xbox 360: entrambe dispongono anche della Collector's Edition descritta nell'articolo.

Multiplayer

BioShock è un'esperienza per singolo giocatore.

Link

Recensione

Una collezione democratica

Cosa porta con sé l'edizione speciale di BioShock? Scopriamolo...

di Francesco Destri, pubblicato il

L'edizione dal collezione di BioShock (disponibile con le stesse caratteristiche sia in versione Xbox 360 sia in versione PC) è probabilmente l'edizione limitata più "democratica" che la storia dei videogiochi ricordi, visto che ogni fase della sua creazione è passata attraverso l'approvazione degli appassionati.

IN PRINCIPIO FU LA PETIZIONE...

Tutto ha avuto inizio quando i fan si sono resi conto che non era stata annunciata un'edizione speciale del gioco creato da Irrational Games... cosa insolita per un titolo di tale richiamo e di tale portata. Subito è iniziata una petizione online per chiedere, appunto, la creazione di un Collector's Edition di BioShock. A quel punto c'è stata una piccola "sfida" da parte di 2K Games: "raggiungete 5000 firme e vi facciamo la Collector's Edition". Il giorno dopo le firme erano il triplo del richiesto!
2K Games non si è più fermata: visto il successo dell'iniziativa, ha proposto ai potenziali acquirenti di decidere la composizione della Collector's Edition attraverso un sondaggio: il risultato è tra le nostre mani. Abbastanza a sorpresa è rimasto escluso dalla confezione l'artbook che riportava gli studi e i bozzetti originali: autentica "chicca" per un titolo dal design così caratteristico, che avrebbe dato la possibilità di apprezzare le evoluzioni stilistiche affrontate da BioShock.
2K Games ha preparato comunque l'artbook, ritenendolo evidentemente una risorsa troppo preziosa per sprecarla, e lo ha messo a disposizione come contenuto liberamente scaricabile in formato PDF dalla Grande Rete. Come ciliegina finale è stato indetto un concorso tra i fan per disegnare la confezione della Collector's Edition.

FACCIAMO USCIRE IL BIG DADDY...

L'edizione da collezione di BioShock è contenuta in una scatola di cartone abbastanza rigida e di difficile apertura. All'interno della confezione il "gadget" più vistoso è sicuramente la miniatura alta quindici centimetri del Big Daddy, rigida e realizzata completamente in metallo (e con l'immancabile bollino "Made in China" sotto la suola di una scarpa...). Insieme alla statuetta in questione troviamo, ovviamente, la bellissima confezione del gioco, in plastica ricoperta di metallo e con il logo in rilievo. Infine abbiamo una confezione DVD "slim" che contiene il CD audio con la colonna sonora e il DVD video con il "making of".

SI PUÒ DARE DI PIÙ?

Come considerazione puramente personale abbiamo trovato poco ispirati sia il DVD sia il CD audio: il primo è di fatto costituito da 40 minuti di interviste al team di sviluppo sottotitolate nella nostra lingua, tutte molto "propagandistiche"; è un plus interessante, ma tremendamente ridotto rispetto a quello che poteva veramente mostrare un "making of".
Il CD, da parte sua, presenta solo tre tracce (compreso il famosissimo Beyond the Sea) riarrangiate dal noto artista Moby in una versione che, a nostro avviso, mal si lega con l'atmosfera del gioco. Comunque la versione orchestrale della colonna sonora (limitatamente ai pezzi originali) è disponibile per il download gratuito sul sito ufficiale del gioco.
Splendida, come già detto, la confezione metallizzata del gioco e ben realizzato il Big Daddy.
Da notare che, a meno che di voler lasciare la statuetta nella confezione di cartone con tutta la plastica di confezionamento, alla fine l'edizione speciale sarà costituita da oggetti separati tra di loro.
Vale la pena di comperare l'edizione speciale? Se ve lo state domandando allora forse no: noi comunque siamo soddisfatti di averla acquistata al posto di quella "liscia". A conti fatti la differenza di prezzo fra le due si attesta intorno ai 10 euro, un prezzo più che onesto per avere qualcosa di "feticisticamente memorabile"!