Genere
Action RPG
Lingua
Inglese
PEGI
ND
Prezzo
Free To Play
Data di uscita
13/1/2011

Bloodline Champions

Bloodline Champions Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
FunCom
Sviluppatore
Stunlock Studios
Genere
Action RPG
Data di uscita
13/1/2011
Lingua
Inglese
Giocatori
10
Prezzo
Free To Play

Hardware

Bloodline Champions è un'esclusiva per PC. Sconosciuti al momento i requisiti hardware del gioco.

Multiplayer

Bloodline Champions è un gioco esclusivamente multiplayer, in cui due squadre da tre o cinque giocatori ciascuna si affrontano online.

Link

Hands On

Campioni di sangue

Stunlock Studio si getta nell'arena delle competizioni online.

di Alessandro De Luca, pubblicato il

La nascita della parola “e-sport” è piuttosto recente ed è legata indissolubilmente al mondo dei videogiochi. Giochi come Counter-Strike e StarCraft, famosissimi tra gli appassionati delle competizioni online, sono diventati per alcuni giocatori delle vere e proprie professioni, con tanto di tornei trasmessi in diretta televisiva, ricchi premi in denaro e, per i più abili, sponsorizzazioni da marchi importanti del mondo dei videogiochi. In questo contesto si prepara a uscire Bloodline Champions, sviluppato da Stunlock Studio, un nome che la dice lunga sul background dei suoi membri, e pubblicato da Funcom. Il gioco si trova attualmente in closed beta, versione su cui si basano le nostre impressioni.

L'apparenza inganna

Una prima occhiata a Bloodlines Champions potrebbe dare un'impressione totalmente sbagliata del gioco. Anzi, due. All'inizio si penserà quasi certamente che Bloodline Champions sia un clone di Defence of the Ancients, o DOTA per gli amici, il famoso mod uscito anni fa per Warcraft III che vanta epigoni recenti come Demigod e League of Legends, quando in realtà si tratta di un gioco in cui due squadre composte da tre o cinque giocatori umani si affrontano in una arena a colpi di abilità e incantesimi magici in tre modalità diverse: Team Deathmatch, Cattura la Bandiera e Dominazione.
La seconda impressione errata deriva dal primo incontro con l'interfaccia piuttosto semplice e pulita, che fa pensare di trovarsi di fronte a un gioco con una curva di apprendimento molto dolce... impressione che non potrebbe essere più lontana dalla realtà. Anche se ogni personaggio del gioco ha a propria disposizione “solo” sette abilità da utilizzare, il ritmo di gioco serratissimo, la sinergia tra i vari incantesimi, la necessità di indirizzare ogni colpo con il mouse e muovere il personaggio con la tastiera fanno di Bloodline Champions un gioco sorprendentemente profondo, che richiede abilità manuale e agilità mentale davvero notevoli. Persino i primi scontri di allenamento con i bot controllati dal computer si risolveranno in un appropriato bagno di sangue per i poveri giocatori alle prime armi.

I nostri campioni

I personaggi tra cui scegliere il nostro avatar si suddividono in quattro categorie: tank, melee leggeri, attaccanti a distanza e curatori. Come già detto, ognuno di essi ha sette abilità e incantesimi esclusivi e, nonostante l'aspetto fantasy possa far pensare altrimenti, non guadagnano punti esperienza nel corso degli scontri e, di conseguenza, la loro potenza rimane immutata. Inoltre, non esistono concetti come colpi critici e resistenze magiche, quindi ogni colpo e incantesimo infligge sempre lo stesso danno. Gli scontri risultano essere una complicata e frenetica danza di attacchi e manovre diversive per evitare i colpi nemici e posizionarsi al meglio per cliccare sui propri bersagli. Ogni abilità ha un tempo di recupero diverso, che obbliga il giocatore a gestire con oculatezza le proprie limitate risorse e a coordinarsi con i membri della propria squadra per vincere. Le mappe non sono semplici teatri delle battaglie, ma svolgono un ruolo attivo con le loro strutture e i loro ostacoli che impediscono la vista dei personaggi (il cosiddetto “line of sight”) e che permettono ai giocatori di nascondersi per evitare i colpi nemici e portare attacchi a sorpresa ai danni degli avversari meno attenti.

Più o meno gratuito

Come sempre più spesso accade nel panorama dei giochi online, per giocare a Bloodline Champions basterà acquistarlo, ma non sarà necessario pagare un abbonamento mensile. Sarà ovviamente presente una valuta online, le Blood Coin che si trovano nel corso delle battaglie, con la quale i giocatori potranno acquistare personaggi particolari, modifiche estetiche e altro e, altrettanto naturalmente, sarà possibile ottenere queste Blood Coin pagando con denaro reale. Tuttavia, gli sviluppatori assicurano che nessuna caratteristica del gioco sarà esclusivamente a disposizione di chi userà la propria carta di credito.
Bloodline Champions sembra essere pensato per tutti coloro che adorano la competizione online e i ritmi di gioco serrati. La complessità del sistema di combattimento e la necessità di cooperare tra compagni di squadra sembrano essere gli elementi giusti per catturare l'attenzione dei giocatori più a lungo termine, ma la ripida curva di apprendimento potrebbe scoraggiare gli utenti meno pazienti. Al momento non è stata ancora confermata una data di uscita, ma si suppone che dovrebbe essere a cavallo tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo.


Commenti

  1. SixelAlexiS

     
    #1
    Beta qui per chi è interessato:
    .
    78AGNWXQJ94TRXC8
    .
    codice da inserire qui:
    .
    http://www.bloodlinechampions.com/getstarted.php
    .
    Divertitevi ^^
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!