Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
8/11/2011

Call of Duty: Modern Warfare 3

Call of Duty: Modern Warfare 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
Infinity Ward
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
Activision Blizzard Italia
Data di uscita
8/11/2011
Lingua
Italiano

Link

Notizia

Tutte le novità in casa Call of Duty

Activision conferma l'addio dei due capi di Infinity Ward.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

Un lungo comunicato stampa del publisher Activision ha posto fine al "giorno più lungo" per il franchise di Call of Duty, iniziato con l'abbandono degli studi Infinity Ward da parte dei due capi e co-fondatori, Jason West e Vince Zampella, la cui uscita di scena ha suscitato molto clamore e preoccupazione tra gli appassionati.

Nel confermare il doloroso addio dei due sviluppatori, Activision ha ovviamente messo sul piatto alcune novità, a partire dalla conferma che i neonati studi interni Sledgehammer Games, fondati da Glen A. Schofield e Michael Condrey (due delle menti dietro il franchise di Dead Space), sono impegnati nello sviluppo di un capitolo a parte di genere Action Adventure, quindi con visuale in terza persona. Nessun ulteriore dettaglio è emerso su questo nuovo capitolo della serie, tanto meno il titolo o la data di uscita.

Riconfermato, ovviamente, il prossimo capitolo della serie regolare, in via di sviluppo presso Treyarch, forse ambientato in Vietnam e diretto ai negozi in autunno, nonché i due Map Pack di Call of Duty: Modern Warfare 2 già pianificati presso Infinity Ward.

A seguire, nel 2011, è prevista l'uscita di un ulteriore capitolo della serie regolare (da non confondere con l'Action Adventure di Sledgehammer Games) sul quale non è dato sapere nemmeno chi lo svilupperà; secondo G4TV potrebbe trattarsi nuovamente di Infinity Ward.

Un'ulteriore novità, infine, è la formazione di un'unità apposita, interna ad Activision e guidata da Philip Earl, interamente dedicata al marchio Call of Duty in tutte le sue attuali e future ramificazioni, inclusi contenuti esclusivamente digitali e nuove declinazioni del franchise pensate per nuovi mercati e aree geografiche (che suona tanto come una mezza conferma per l'inevitabile MMOG).




Commenti

  1. utente_deiscritto_19106

     
    #1
    La morte di CoD? Imho no, ma di certo siamo di fronte ad un cambiamento della serie
  2. bibbi 76

     
    #2
    Due ne perdi, cento ne trovi. Massima fiducia in Schofield e nel suo team che probabilmente tireranno fuori qualcosa di buono. I Treyarch sono migliorati dimostrando con Waw di saper fare dei buoni giochi e l'ambientazione vietnamita del prossimo capitolo potrebbe avere spunti moolto interessanti. Per quanto riguarda i due fuggitivi che dire...saranno andati a sperperare i miliardi guadagnati con il loro franchise in qualche isola caraibica. Beati loro.
  3. babalot

     
    #3
    allora, scusate, la notizia è stata editata rispetto a quella pubblicata subito dopo mezzanotte. abbiate pietà ma escono nuovi dettagli ogni minuto che passa. rileggetela adesso, spero sia tutto chiaro ma faccio uno schemino:
    .
    2010 -> CoD 7 by Treyarch
    2011 -> CoD 8 by ??? (forse Infinity Ward)
    20XX -> CoD in terza persona by Sledgehammer
  4. utente_deiscritto_19106

     
    #4
    babalot ha scritto:
    allora, scusate, la notizia è stata editata rispetto a quella pubblicata subito dopo mezzanotte. abbiate pietà ma escono nuovi dettagli ogni minuto che passa. rileggetela adesso, spero sia tutto chiaro ma faccio uno schemino:
    .
    2010 -> CoD 7 by Treyarch
    2011 -> CoD 8 by ??? (forse Infinity Ward)
    20XX -> CoD in terza persona by Sledgehammer
     baba scusa io nn mi trovo con lo schemino

    riporto dall'articolo

    Nel confermare il doloroso addio dei due sviluppatori, Activision ha
    ovviamente messo sul piatto alcune novità, a partire dalla conferma che
    i neonati studi interni Sledgehammer Games, fondati da Glen A. Schofield e Michael Condrey (due delle menti dietro il franchise di Dead Space),
    sono impegnati nello sviluppo di un capitolo a parte di genere Action
    Adventure, quindi con visuale in terza persona. Nessun ulteriore
    dettaglio è emerso su questo nuovo capitolo della serie, tanto meno il
    titolo o la data di uscita.


    ...

    Un'ulteriore novità, infine, è la formazione di un'unità apposita,
    interna ad Activision e guidata da Philip Earl, interamente dedicata al
    marchio Call of Duty in tutte le sue attuali e future ramificazioni,

    inclusi contenuti esclusivamente digitali e nuove declinazioni del
    franchise pensate per nuovi mercati e aree geografiche (che suona tanto
    come una mezza conferma per l'inevitabile MMOG).

    Quindi lo schemino dovrebbe essere

    2010 -> CoD 7 by Treyarch
    2011 -> CoD 8 by Questo nuovo gruppo
    2012 -> CoD 9 by Treyarch
    20XX -> CoD in terza persona by Sledgehammer
  5. fashion

     
    #5
    Ragazzi dove postiamo di qua o di là. :DD
    Cmq c'è qualcosa che non mi torna, activision crea un team interno che si occupa del marchio COD, in più ci sono i Treyarch.
    Il rimanente team di IW che fine fa? O seguono i due capi in qualche altra sh o entrano a far parte di questo fantomatico team interno di activision, a questo punto abbandonando l'etichetta IW.
    Ma soprattutto il marchio IW a chi appartiene? Ai due personaggi che vanno via?
  6. the TMO

     
    #6
    SharkFRA ha scritto:
    Quindi lo schemino dovrebbe essere
    2010 -> CoD 7 by Treyarch
    2011 -> CoD 8 by Questo nuovo gruppo
    2012 -> CoD 9 by Treyarch
    20XX -> CoD in terza persona by Sledgehammer
       no, lo schema esatto è
    (fine)2010 Treyarch
    2010 mappe per cod6 da infinity ward
    2011 ??
    2011 sledgehammer (ala uncharted?). <-- ah, questa è la casa dell' ex capoccia di Visceral.
  7. babalot

     
    #7
    SharkFRA ha scritto:
    2010 -> CoD 7 by Treyarch
    2011 -> CoD 8 by Questo nuovo gruppo
    2012 -> CoD 9 by Treyarch
    20XX -> CoD in terza persona by Sledgehammer
    no, allora, il nuovo gruppo è una "business unit", cioè gestisce il marchio CoD ma non sviluppa niente, almeno stando a quello che ho capito io. lo studio "centrale" della serie rimane Infinity Ward, cui probabilmente - purtroppo dobbiamo convivere con questa incertezza, per adesso - è stato già affidato il CoD 8 del 2011.
    .
    mo capite, cmq, quando dicevo "arte della mungitura" nel thread di god of war...
  8. fashion

     
    #8
    Quindi in sostanza cambia poco o nulla, IW continuerà a sviluppare COD alternandosi con Treyach, mentre i due capi si troveranno altro da fare in qualche altra sh.
  9. Great75

     
    #9
    babalot ha scritto:
    allora, scusate, la notizia è stata editata rispetto a quella pubblicata subito dopo mezzanotte. abbiate pietà ma escono nuovi dettagli ogni minuto che passa. rileggetela adesso, spero sia tutto chiaro ma faccio uno schemino:
    .
    2010 -> CoD 7 by Treyarch
    2011 -> CoD 8 by ??? (forse Infinity Ward)
    20XX -> CoD in terza persona by Sledgehammer
     Finalmente si ragiona!
  10. Phobos

     
    #10
    Personalmente mi aspetto un grosso calo qualitativo... spero di sbagliarmi però...
Continua sul forum (13)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!