Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
8/11/2011

Call of Duty: Modern Warfare 3

Call of Duty: Modern Warfare 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
Infinity Ward
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
Activision Italia
Data di uscita
8/11/2011
Lingua
Italiano
Giocatori
18
Prezzo
€ 69,99

Hardware

Call of Duty: Modern Warfare 3 è atteso nei canonici formati PC, Xbox 360 e PlayStation 3. La versione provata per realizzare questo articolo è quella Xbox 360.

Multiplayer

Il vero cuore del “pacchetto” preparato da Activision. Fra le varie proposte troviamo una modalità cooperativa chiamata Spec Ops, con due tipologie di missioni per due giocatori, e un tradizionale multiplayer competitivo per 18 giocatori, caratterizzato da diverse novità strutturali.

Modus Operandi

Abbiamo preso parte a sessioni di hands on delle varie modalità multiplayer.

Link

Hands On

Guarda dove spari

Le ultime mappe provate.

di Marco Bovolato, pubblicato il

Altro punto a favore del gioco viene dal design di Plaza 2. Nonostante offra uno degli scenari con meno “personalità” a livello stilistico, la mappa, ambientata in un centro commerciale (probabilmente in Germania), ha riservato comunque dei combattimenti divertenti e ritmati. Apprezzabile che per certi aspetti si sia tornati dalle scelte di Modern Warfare 2 fino a soluzioni caratteristiche del classico Call of Duty 4, con un design più asciutto e funzionale (ma non per questo scarno) delle zone di combattimento. Le parole più efficaci per spiegare questo aspetto sono quelle di Bowling: “è tutta questione di linee di tiro, visuali e zone calde. A ogni svolta, bisogna sapere dove si trovano i 4/5 punti da verificare, per poi trovarsi nella posizione di controllare la zona”. Evitando, aggiungiamo noi, che un pazzo ci piombi in testa catapultandosi da 20 metri per accoltellarci, ma anche che qualcuno ci spari da un pezzo di scenario apparentemente inaccessibile.

IW ha preso molto sul serio la questione dei glitch e dei cheater, dopo le falle (fortunatamente “tappate”) che hanno trasformato per mesi il multi di Modern Warfare 2 in un gioco degli X-Men in prima persona. Per venire a capo della cosa si è lavorato su due binari differenti: da un lato IW ha ingaggiato un famigerato gruppo di glitcher per mettere alla prova le geometrie delle sue mappe e dall’altro, grazie al servizio Elite, ha dichiarato guerra al cheating. “Quando registri la mole di dati che ha Elite” ha dichiarato Bowling in una recente intervista “basta analizzare le informazioni per scoprire certe cose. Se un giocatore uccide gli stessi quattro avversari ancora e ancora in un match, o racimola 100 headshot in fila, possiamo analizzare la cosa e capire cosa succede. E nell’interesse di una competizione sportiva, possiamo invalidare i suoi risultati, o bannarlo”. La cosa, però, non sembra si estenderà al boosting (pratica che Bowling definisce “un po’ sfigata”), ma principalmente alle competizioni indette nell’ambito di Elite, che prevederanno anche premi fisici e saranno quindi sorvegliate da vicino.

UN GIRO A MOGADISCIO

Ultime parole dedicate a The Village, ambientato a Mogadiscio. La mappa, di medie dimensioni, abbraccia,sia l’interno del villaggio che le zone adiacenti, con una piccola zona incontaminata caratterizzata da un corso d’acqua e relativa cascata. È la mappa graficamente più bella, insieme alle due capitali europee, con un mix di sensazioni estetiche che vanno da Resident Evil 5 alle Favelas di Modern Warfare 2, delle quali ritornano anche le meccaniche basate sull’appostamento all’interno delle baracche e sugli agguati a base di mine tra gli stretti passaggi del villaggio.
Quanto provato è solo una frazione delle mappe che saranno presenti nella versione definitiva del gioco, ma è stato in grado di darci una panoramica piuttosto precisa delle novità del multiplayer di CoD e sulla filosofia dietro le scelte di design del gioco annunciate dagli sviluppatori.


Commenti

  1. RALPH MALPH

     
    #1
    belli articoli (anche se alcuni riferimenti a mw2 mi sono sembrati piuttosto esagerati e ingenerosi) e gioco sempre più promettente, voglio proprio vedere chi avrà il coraggio di snobbarlo a novembre :D
  2. thegreatpretender

     
    #2
    la pappa è la solita non c'è che dire....black ops ha venduto 23 milioni,questo quanto farà?25?
    il single probabilmente lo giocherò,ma il multi con tutti quei "nutellosi" e bimbiminchia ve lo lascio a voi..
  3. Meshuggah 81

     
    #3
    Ottimo..le mappe sembrano ben fatte...
    Speriamo che non facciano cazzate..
  4. Kharletto

     
    #4
    Questa roba è propio ciao propio
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!