Genere
Guida
Lingua
Italiano (testi)
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
7/5/2015

Project CARS

Project CARS Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bandai Namco
Sviluppatore
Slightly Mad Studios
Genere
Guida
Distributore Italiano
Bandai Namco Games
Data di uscita
7/5/2015
Lingua
Italiano (testi)

Hardware

Project CARS sarà disponibile su PC, PS4, Xbox One e Wii U dal 20 marzo 2015.

Multiplayer

Il titolo offrirà un vasto comparto multiplayer a corredo di un ricco impianto singleplayer.

Modus Operandi

Abbiamo testato una build ancora incompleta di Project CARS grazie a un codice Steam fornitoci da Bandai Namco.

Link

Hands On

La vera essenza dell'automobilismo

Slightly Mad Studios ci regala un piccolo assaggio del suo prossimo racing game.

di Davide Persiani, pubblicato il

Dopo aver dimostrato il loro indubbio talento con i due Need for Speed: Shift e successivamente con Test Drive: Ferrari Legends, i ragazzi di Slightly Mad sono ormai prossimi a tornare sulla scena con un nuovo, ambizioso racing game che sembra davvero avere tutte le carte in regola per soddisfare a pieno le aspettative degli appassionati del genere.

Sviluppato con il pieno supporto (creativo e soprattutto finanziario) della community, Project CARS si candida infatti come una delle simulazioni automobilistiche più ricche e poliedriche del panorama contemporaneo, ma lo sviluppo del progetto starà davvero procedendo nel migliore dei modi? Curiosi di trovare una risposta a questa domanda, ci siamo immersi in una versione ancora incompleta del prodotto per verificare in anteprima la bontà del lavoro svolto dalla software house londinese.

FINALMENTE IN PISTA

Seppur piuttosto limitato nei contenuti, il codice messo a nostra disposizione ci ha permesso di analizzare diversi aspetti di Project CARS, constatando la grandissima cura con cui il team di sviluppo sembra aver gestito ogni più piccolo aspetto del progetto. Il primo impatto con la realtà di gioco è stato infatti ottimo, e questo soprattutto a fronte di un realismo generale davvero insperato. Il modello di guida, ad esempio, ci è parso ottimo a prescindere dalle impostazioni selezionate, evidenziando peraltro profonde variazioni in base al tipo di veicolo scelto per scendere in pista.

Ogni auto utilizzata regala infatti sensazioni uniche e ben diverse dalle altre e considerando anche la possibilità di intervenire sull'assetto alterando una quantità (onestamente pazzesca) di variabili, siamo certi che eventuali appassionati del genere si ritroveranno davvero in paradiso. Eventuali neofiti non dovranno comunque disperare perché, per quanto ricco di variabili, il titolo mostra i muscoli anche nel caso in cui si voglia semplicemente scendere in pista senza preoccuparsi troppo dei tecnicismi.

Le condizioni meteo variabili si prospettano uno degli elementi più interessanti dell'esperienza. - Project CARS
Le condizioni meteo variabili si prospettano uno degli elementi più interessanti dell'esperienza.

Con ben 73 veicoli, utilizzabili all'interno di 66 circuiti differenti e condizioni meteorologiche variabili in grado di destabilizzare completamente il normale svolgimento di una gara, il titolo offre infatti una varietà di situazioni davvero impressionante che dovrebbe rivelarsi determinante per accrescere l'intensità delle innumerevoli modalità che il team di sviluppo ha intenzione di inserire nella versione finale del prodotto. L'impossibilità di testare la modalità carriera e il multiplayer online ci ha purtroppo impedito di valutare diversi aspetti dell'esperienza, prima fra tutti la qualità dell'intelligenza artificiale, ma nel complesso è difficile presupporre che gli sviluppatori possano aver lasciato al caso un elemento così importante.

Tecnicamente parlando, il gioco sembra poi attestarsi su ottimi livelli, nonostante qualche piccola incognita. Se da un lato non si può infatti negare l'ottimo lavoro svolto dal team di sviluppo sui modelli delle auto (e il relativo sistema di gestione dei danni), dall'altro le ambientazioni non appaiono altrettanto convincenti, risultando a tratti troppo artificiose per garantire quel grado di realismo che ci si aspetterebbe da un prodotto come questo. E' comunque ancora presto per esprimere giudizi definitivi in merito, perciò ci riserviamo la possibilità di tornare sull'argomento al momento dell'analisi definitiva.

Il gioco offrirà 5 visuali differenti di cui 3 dall'interno dell'abitacolo tra cui ne spicca una, dall'interno del casco, che produce eccezionali variazioni sonore al fine di accrescere al massimo il realismo. - Project CARS
Il gioco offrirà 5 visuali differenti di cui 3 dall'interno dell'abitacolo tra cui ne spicca una, dall'interno del casco, che produce eccezionali variazioni sonore al fine di accrescere al massimo il realismo.

ACCENDETE I MOTORI

Project Cars si preannuncia dunque solo l'ultimo esempio di quanto il crowdfunding possa far bene al mondo dei videogiochi. Le potenzialità del prodotto, specie sul versante contenutistico, sono infatti innegabili e nonostante qualche leggera perplessità sulla veste grafica e sugli aspetti che non abbiamo ancora avuto modo di toccare con mano, i motivi per attendere il lancio ufficiale con parecchio entusiasmo non mancano di certo. L'appuntamento, dunque, è fissato al 20 marzo, giorno in cui l'ultima fatica di Slightly Mad Studios sbarcherà finalmente su PC, Wii U, PS4 e Xbox One.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!