Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
16+
Prezzo
1600 Punti
Data di uscita
4/10/2011

Crysis

Crysis Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
CryTek
Genere
Sparatutto
PEGI
16+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
4/10/2011
Lingua
Italiano
Giocatori
1
Prezzo
1600 Punti

Lati Positivi

  • Gioco ancora oggi di altissimo livello
  • Porting eseguito con cura
  • Sistema di controllo ottimamente studiato
  • Graficamente valido...

Lati Negativi

  • ...ma lontano dalla versione per PC
  • Qualche bug nell’intelligenza nemica
  • Multiplayer assente

Hardware

Crysis può essere scaricato dal Marketplace di Xbox Live al prezzo di 1600 punti Microsoft. Il gioco, disponibile anche per PlayStation 3, richiede poco più di 4 GB di spazio libero su hard disc per il download e l’installazione.

Multiplayer

Non sono presenti modalità di gioco in multiplayer.

Modus Operandi

Abbiamo scaricato Crysis grazie a un codice offertoci da Electronic Arts e completato il tutto in circa nove ore a livello di difficoltà medio.

Link

Recensione

Una crisi sempre d'attualità

Nanotute, alieni e coreani in bella vista su Xbox 360.

di Francesco Destri, pubblicato il

Quattro anni fa Crysis arrivava sul mercato PC rivoluzionando (e non di poco) il panorama degli sparatutto in prima persona, già profondamente mutato dalla spinta free-roaming del “predecessore” spirituale Far Cry. Lo shooter di Crytek si rivelò non solo un vero prodigio di tecnica (si pensi solo alla distruttibilità dell'ambiente), ma permise al team tedesco di mettere in piedi anche un gameplay esaltante, libero, non lineare e sufficientemente tattico grazie all’invenzione della Nanotuta. Ne uscì un successo da oltre tre milioni di copie che dovette però scontrarsi con tre difetti di non poco conto: da un lato requisiti hardware troppo esosi per la maggior parte degli utenti (almeno nel 2007), dall’altro una seconda parte meno riuscita della prima e una componente multiplayer un po’ approssimativa se confrontata con quella di altri shooter AAA dell’epoca.

operazione porting riuscita?

Dopo quattro anni di distanza Crysis approda finalmente anche su console HD, forte del buon responso avuto con Crysis 2 (tre milioni di copie vendute a fine luglio) e del nuovo motore grafico CryEngine 3, che ha permesso a Crytek di sviluppare questo porting nel miglior modo possibile. La versione da noi provata è quella per Xbox 360 (stranamente il download dal Marketplace richiede solo 4 GB) e dobbiamo dire che pur, rimanendo ben lontana da quanto visto su PC, la qualità grafica di Crysis ci ha piacevolmente sorpresi. Il CryEngine 3 ha aggiunto nuovi effetti di illuminazione rispetto alla versione originale e anche il contrasto ci è parso più spinto: il dettaglio generale non fa gridare al miracolo (lo stesso Crysis 2 offre qualcosa di più su questo versante), ma la vegetazione della giungla è ancora un bel vedere e la bellezza degli scenari fa il resto. Purtroppo la fluidità non è impeccabile e negli spazi aperti (il livello nella vallata a bordo del tank) il frame-rate fa un po’ fatica a rimanere stabile, anche se ciò non si ripercuote sulla giocabilità.

Le stesse texture passano dal buono all’insufficiente, la distanza di visione è più limitata rispetto a quella su PC e il nuovo effetto sui vetri delle jeep con la visuale in soggettiva è a dir poco discutibile. Limiti forse inevitabili vista la “pesantezza” della versione originale, ma tutto sommato l’esperienza visiva rimane assolutamente piacevole e a tratti sorprendente, sebbene l’inizio del gioco in notturna con il suo aspetto un po’ impastato ci avesse fatto temere per il peggio. Come già fatto per Crysis 2, Crytek ha aggiunto anche qui il supporto per la visualizzazione in 3D, che assieme all’assenza della sezione multiplayer e al taglio del livello Ascension (quello a bordo del VTOL) rimane di fatto l’unica differenza rispetto alla versione originale del 2007.

quattro anni e non sentirli

L’altra grande incognita di questo porting era legata al sistema di controllo, soprattutto per la modifica delle armi e per la gestione della Nanotuta con i relativi poteri. La sua presenza in Crysis 2 ha però permesso a Crytek di mapparne fedelmente i controlli anche in Crysis e il risultato è pressoché perfetto. I comandi risultano fluidi e immediati, con anche qualche piccola differenza rispetto alla versione originale riscontrata nella maggior velocità dello scatto e nel diverso consumo di energia della Nanotuta, che qui ci è parso un po’ più generoso (almeno a livello di difficoltà medio). Per il resto, escludendo qualche errore nell’intelligenza artificiale (alcuni nemici rimangono incastrati tra alberi e rocce) e un piccolo bug nella gestione degli achievement, l’intero gioco è una perfetta replica di quanto visto quattro anni fa su PC.

La brusca divisione tra prima e seconda parte continua ad essere tale e a inficiare leggermente il valore complessivo del gioco, ma dobbiamo ammettere che Crysis (così come Far Cry) non ha perso un briciolo di attualità e di divertimento. La grande libertà di azione e di movimento, l’approccio più o meno stealth o “bombarolo”, la guida dei veicoli, i poteri della Nanotuta, l’ambientazione sull’isola, l’impatto di certe sequenze in-game, la discreta intelligenza nemica (non sarà F.E.A.R. 3, ma avercene di avversari così) e il raro equilibrio tra tradizione (tutta la parte con gli alieni) e innovazione rimangono ancora oggi elementi di assoluto valore. Contando poi il prezzo allettante e una longevità che si attesta mediamente tra le nove e le dodici ore, non possiamo che consigliare Crysis a tutti gli appassionati del genere, soprattutto a chi ha accolto un po’ freddamente la "normalizzazione" di Crysis 2. A chi invece possiede un PC di media potenza consigliamo di (ri)giocarsi questo classico con mod migliorativi come Rygels e Real Lifesis, che oltre ad aumentare ulteriormente lo spessore grafico del CryEngine 2 fanno ancora oggi di Crysis uno degli titoli visivamente più spettacolari di sempre.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
In quattro anni Crysis non ha perso un briciolo di attualità ed efficacia e il suo approdo su Xbox 360, seppur privo dell'impatto grafico da PC, ci ha pienamente convinti e riconferma la statura da assoluto classico del gioco.

Commenti

  1. mizzorughi

     
    #1
    Tra l'altro se posso, io sto trovando questo primo capitolo decisamente superiore al secondo! Ambientazione completamente diversa percui è difficile fare un paragone su quella, ma la giungla si addice meglio al tipo di tattica furtiva che si ha avanzando. Ma comunque graficamente, seppur castrato, spacca davvero. Certi scorci sono fantastici. a 19,90 consiglio totalmente l'acquisto!
  2. Meno D Zero

     
    #2
    si anche questo è da prendere, a data da destinarsi, ovviamente.
    una versione scatolata non uscirà MAI?
  3. Bruce Campbell87

     
    #3
    mizzorughiTra l'altro se posso, io sto trovando questo primo capitolo decisamente superiore al secondo!
    ora potete capire la shitstorm su Crysis2. :DD un prodotto completamente castrato.
  4. jpeg

     
    #4
    Bruce Campbell87ora potete capire la shitstorm su Crysis2. :DD un prodotto completamente castrato.
    Lo rigioco subitissimo, finito il primo.
    Castrato non so, parecchio diverso e più strizzato (a memoria) senz'altro.

    Edit - Ottima recensione, giustamente breve ma che non lascia fuori nulla.
  5. Andrea_23

     
    #5
    Ciò che segue non vuole in alcun modo togliere leggimità a questa ottima versione. Gongolo un altro po' (poi chiudo definitivamente), solo per far intuire cosa c'è... dall'altra parte.

    Come ebbi modo di dire all'uscita di C2 l'introduzione di C1 è il manifesto di quella che è la (non :'D) direzione tecnica del gioco: il solco che passa tra il tipico videogioco che sfrutta ogni trucco possibile ed immaginabile per mettere a schermo ciò che altrimenti sarebbe irriproducibile e il vg pazzo, senza compromessi, che l'ottimizzazione non sa nemmeno cosa sia.

    Provate a fare un confronto diretto con ciò che vedete sui vostri televisori (tralasciando i colori, che sì, succhiano un bel po' ^^):

  6. jpeg

     
    #6
    Andrea_23Ciò che segue non vuole in alcun modo togliere leggimità a questa ottima versione. Gongolo un altro po' (poi chiudo definitivamente), solo per far intuire cosa c'è... dall'altra parte.

    Provate a fare un confronto diretto con ciò che vedete sui vostri televisori (tralasciando i colori, che sì, succhiano un bel po' ^^)
    Levami una curiosità (sincera Andre, credimi), che ieri ho provato a chiedere su GAF ma mi ha risposto il solito cojone teta-iota-gamma che ti sgonfia qualsiasi slancio dialettico.

    Da dove nasce questo atteggiamento?
    Voglio dire: metti in fila indiana 345967839456709 giocatori only-consolari e chiedi loro di fare il confronto... Tolti quei 5/6 bimbiminchia (che ci sono sempre e fanno statistica) che risponderanno MEGLIOSUCONSOLE! senza manco aver guardato le foto e sapere di che gioco si tratta, non credi che qualunque essere umano sano di mente (e di vista) ti direbbe che su PC è tipo un oceano e mezzo meglio?
    Lo fate per quantificare il suddetto 'oceano e mezzo'?
    Per puro autocompiacimento?
    Per sentirvi maggiormente in simbiosi con la macchina?
    Sono queste le radici culturali e storiche del meme (che trovo pure divertente XD) sulla master race?

    Ripeto, lo chiedo mosso da sincera curiosità (e lo chiedo a te perchè mi sembra che tu sia uno tra i pcisti integralisti più ragionevoli... :D ) e perchè - ponendo la stessa domanda altrove - mi son visto accusare di fare qualunquismo. :0
  7. RALPH MALPH

     
    #7
    Andrea_23

    Provate a fare un confronto diretto con ciò che vedete sui vostri televisori (tralasciando i colori, che sì, succhiano un bel po' ^^):
    sono le foto della versione iphone? su console non si vede certo così
  8. Andrea_23

     
    #8
    Felicissimo per la domanda : ).

    Perché Crysis in particolare si discosta anche dalla media qualitativa saggiabile su PC. E' (stato) un unicum negli ultimi anni, mentre ripercorrendo a ritroso bisogna tornare addirittura alla tech demo del 2001 di Doom 3 (che però è uscito solo due anni più tardi, perdendo molti primati) per un impatto tecnologico simile, che la concorrenza è riuscita a colmare solo parecchi anni più tardi.

    Lo dico e lo ribadisco perché chi lo giocherà per la prima volta su console si perderà qualcosa dell'esperienza. E no, non è così scontato al giorno d'oggi affermare una cosa del genere: un multipiattaforma su pc è meglio, ma sono il primo a dire che si tratti di finezze; nel caso specifico si sta parlando di un videogioco nativo per Pc, la differenza si fa sostanziale : ).

    Il confronto tra le due panoramiche dell'isola è impietoso, niente di meno. E il punto è proprio qua: difficile imputare colpe a Crytek, di meglio non credo sia possibile fare. Resta il fatto che il ridimensionamento snaturi in parte ciò che è l'essenza di Crysis.
    E' chiaro che, come tutti i videogiochi che fanno pesantemente leva sull'aspetto tecnologico, si stia parlando di un biglietto 'a scadenza': chi c'era ai tempi avrà fatto capolino sul futuro, godendo di una visione inedita, incredibile; coloro che man mano arriveranno in ritardo all'appuntamento si dovranno accontentare di una visione parziale dell'opera, così com'è stata concepita in origine.

    Crudele ma veritiero.
    Spero di essermi spiegato : ).
  9. Andrea_23

     
    #9
    RALPH MALPHsono le foto della versione iphone? su console non si vede certo così

    Ahah, sì erh sono d'accordo non sono immagini bellissime. La qualità è al massimo possibile (jpg 100%), purtroppo l'illuminazione è quella che è. Il dettaglio però credo parli da sé, su console ci sarà 1/10 dei poligoni a dir tanto : S. La differenza che passa tra l'aver di fronte un'isola plausibile ed un ammasso indistinto di poligoni spuntati alla bell'e meglio.
  10. RALPH MALPH

     
    #10
    Andrea_23Ahah, sì erh sono d'accordo non sono immagini bellissime. La qualità è al massimo possibile (jpg 100%), purtroppo l'illuminazione è quella che è. Il dettaglio però credo parli da sé, su console ci sarà 1/10 dei poligoni a dir tanto : S. La differenza che passa tra l'aver di fronte un'isola plausibile ed un ammasso indistinto di poligoni spuntati alla bell'e meglio.

    vuoi dire che sono della versione pc e ci dovrebbero far rosicare? andre sei fuori forma ultimamente, cioè nessuno discute che ci sia un abisso ma foto peggiori non ne potevi postare, tra questa e la sparata mw2 da niubbi non so più che pensare, mettimi una faccina carina di quelle carine che sai fare solo tu, che comunichi dubbio e preoccupazione grazie
Continua sul forum (85)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!