Genere
Azione
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 64,90
Data di uscita
5/2/2010

Dante's Inferno

Dante's Inferno Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
Visceral Games
Genere
Azione
PEGI
18+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
5/2/2010
Data di uscita americana
9/2/2010
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
€ 64,90
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Dolby Surround

Hardware

Dante's Inferno uscirà il 12 febbraio 2010 per PlayStation 3, Xbox 360 e PSP. A parte le ovvie differenze tecniche, il gioco sarà identico su tutte e tre le piattaforme.

Multiplayer

Al momento non è stata annunciata nessuna modalità multiplayer.

Link

Hands On

All'inferno e ritorno

Il giro turistico dell'inferno tocca il girone dei lussuriosi.

di Alessandro De Luca, pubblicato il

Non si può certo dire che Dante's Inferno sia timido. Al contrario di tanti altri titoli su cui vige il più stretto riserbo fino al giorno di uscita, il gioco d'azione sviluppato da Visceral Games non manca occasione per mostrarsi e farsi provare con mano, il che è probabilmente indice della grande fiducia che Electronic Arts nutre nei suoi confronti. A un recente evento stampa tenutosi a Londra abbiamo avuto la possibilità di aggirarci per il girone dei lussuriosi e avere un civile scambio di opinioni con i suoi ospiti...

Gironi per tutti i gusti

Come si è già detto in passato, Dante's Inferno è ambientato nei nove gironi dell'inferno, ispirati alla visione resa celebre dalla Divina Commedia di Dante Alighieri. Ovviamente, lo stile estetico è molto diverso da quello classico del poeta fiorentino e, grazie alla creatività visionaria di Wayne Barlowe, non manca di colpire l'occhio del giocatore... In positivo o in negativo starà alla sensibilità di ognuno di noi: questo è particolarmente vero per il livello che abbiamo brevemente visitato, ambientato nel secondo girone infernale, quello che ospita i lussuriosi. La strutture architettoniche sono ricche di “decorazioni” a tema esplicitamente sessuale, come incisioni che ricordano piuttosto chiaramente degli spermatozoi o cancelli che hanno la forma di labbra vaginali; anche i nemici sono altrettanto sopra le righe, con neonati armati di coltellacci decisi a farci la pelle e mostri dalla forma vagamente femminile in grado di espellere un lungo braccio artigliato dalle loro “parti basse”. Gli effetti sonori sono a in linea con quanto appena descritto, fra sussurri, sospiri e urla che lasciano ben poco all'immaginazione...

Crisi di coscienza

Il Dante di Visceral Games è armato con un falce e una croce. Queste due armi hanno modalità di combattimento e attacchi differenti, ma rappresentano anche il dualismo della personalità di Dante, combattuto tra la sua natura empia e quella sacra. Finendo i nemici con la falce li si condannerà, mentre la croce li assolverà dai loro peccati. Per i nemici più grossi si potrà scegliere il loro destino al termine di una sequenza in Quick Time Event che ricorda molto da vicino quelle rese celebri da God of War. Il famoso titolo di casa Sony è più di una semplice ispirazione per il gioco di Visceral Games e si ha più di una volta il dubbio su a cosa si stia giocando, ma questa sensazione è passeggera grazie alla forte e distinta personalità estetica di Dante's Inferno. La scelta tra sacro e profano non è solamente una questione di coscienza, ma è direttamente collegata ai potenziamenti e alle magie che Dante avrà a sua disposizione nel corso della sua avventura; i due versanti "morali" non sono mutualmente esclusivi, quindi il giocatore potrà scegliere senza limiti quali abilità preferisce da entrambi, oppure concentrarsi solamente su uno di essi.

La torre del piacere

Il livello che abbiamo provato è ambientato in una torre che Dante deve esplorare per raggiungerne la cima. Per farlo deve risolvere alcuni semplici enigmi che richiedono le classiche tirate di leve e i soliti spostamenti di statue in punti particolari dell'area. Insomma, niente che non si sia già visto in passato. Ovviamente, non mancano nemmeno nemici in abbondanza tra Dante e la cima della torre e il sistema di combattimento conferma quanto di buono ha mostrato in passato. La fluidità dei movimenti di Dante è ottima, grazie anche ai sessanta fotogrammi al secondo che il gioco sfoggia anche nei momenti più concitati, e le due armi offrono un'ampia gamma di mosse da realizzare e che si adattano agli schemi di attacco dei vari nemici.
Il boss che ci attende in cima alla torre è Cleopatra, che in questo inferno è una donna gigantesca con il seno in bella mostra. Il combattimento in sé non ci è sembrato particolarmente complicato e ha richiesto la solita dose di mazzate al boss in combinazione con un uso al momento giusto degli elementi dell'ambientazione. Il tutto condito da una moltitudine di nemici decisi a non lasciarci fare quello che volevamo.

Libera ispirazione

Visceral Games ha riprodotto piuttosto fedelmente la geografia dell'inferno immaginato da Dante, con grande attenzione alla composizione dei gironi. Tuttavia, com'era lecito aspettarsi, la storia della Divina Commedia mal si adatta a un videogioco ed è in questo aspetto che il gioco si discosta in maniera decisa dal classico letterario. Dante, Beatrice, Virgilio e Lucifero sono ancora presenti, ma la storia che li lega è molto più oscura e, se vogliamo, più adatta a fare da sfondo a un videogioco d'azione come questo.
Dante's Inferno continua a convincere e, anche se le sue meccaniche di gioco non sono particolarmente originali, sembra avere abbastanza personalità da potersi affermare grazie ai suoi meriti. Una demo pubblica del gioco è prevista per dicembre, mentre la data di uscita è fissata per il 12 febbraio 2010.


Commenti

  1. maxlaiena

     
    #1
    Wè che tette che ha Cleopatra! Ora capisco quel Marco Antonio ;-)
  2. utente_deiscritto_27962

     
    #2

    Da mondoxbox.com arriva la notiza che tutti attendavamo:

    La demo di Dante's Inferno per PS3 arriverà il 10 dicembre, mentre per Xboxlive bisognerà attendere il 24.

    Così riporta il sito.
  3. BIANCIOZ

     
    #3
    killer7 ha scritto:
    Da mondoxbox.com arriva la notiza che tutti attendavamo:
    La demo di Dante's Inferno per PS3 arriverà il 10 dicembre, mentre per Xboxlive bisognerà attendere il 24.
    Così riporta il sito.
       Bene non vedo l'ora...(per le risate):asd::|3
  4. utente_deiscritto_19700

     
    #4
    killer7 ha scritto:
    Da mondoxbox.com arriva la notiza che tutti attendavamo:
    La demo di Dante's Inferno per PS3 arriverà il 10 dicembre, mentre per Xboxlive bisognerà attendere il 24.
    Così riporta il sito.
     

    mi immagino quanti bimbetti proveranno la demo il giorno di natale nella tv in sala davanti alla solita zia zitella mezza suora........
  5. Meno D Zero

     
    #5
    killer7 ha scritto:
    La demo di Dante's Inferno per PS3 arriverà il 10 dicembre, mentre per Xboxlive bisognerà attendere il 24.
      ci deve essere un errore...
    :(
  6. BIANCIOZ

     
    #6
    Meno D Zero ha scritto:
    ci deve essere un errore...
    :(
      Ma c'è sicuramente...capirai se un prodotto boxaro fino al midollo come quello esce prima in demo su psn...:D
  7. Meno D Zero

     
    #7
    BIANCIOZ ha scritto:
    Ma c'è sicuramente...capirai se un prodotto boxaro fino al midollo come quello esce prima in demo su psn...:D
        per me è indifferente essendo multipiatta, solo che mi è venuto in mente un attimo dopo aver mandato il messaggio....:))
  8. utente_deiscritto_19700

     
    #8
    Meno D Zero ha scritto:
    ci deve essere un errore...
    :(
     

    a sto giro tocca mettersi in fila e aspettare quieti col numero in mano.
  9. utente_deiscritto_27962

     
    #9
    Una volta tanto tocca prima a noi...

    :asd:
  10. Da Hammer

     
    #10
    BIANCIOZ ha scritto:
    Ma c'è sicuramente...capirai se un prodotto boxaro fino al midollo come quello esce prima in demo su psn...:D

    Che avrebbe di così boxaro Dante's Inferno?
Continua sul forum (23)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!