Genere
Azione
Lingua
Testi in italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
9/9/2011

Dead Island

Dead Island Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Deep Silver
Sviluppatore
Techland
Genere
Azione
PEGI
18+
Distributore Italiano
KOCH Media
Data di uscita
9/9/2011
Lingua
Testi in italiano
Giocatori
1-4
Prezzo
€ 69,99

Hardware

Dead Island è atteso il 9 settembre in versione PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Multiplayer

Dead Island offrirà una modalità cooperativa a quattro giocatori che permetterà di entrare e uscire liberamente dalla partita in qualsiasi momento.

Modus Operandi

Questa preview si basa su un codice dimostrativo del gioco per Xbox 360 fornitoci da Koch Media e limitato a 60 minuti per ogni partita.

Link

Hands On

In questo mondo di zombi

Speranze e pronostici per l’isola dei morti viventi.

di Francesco Destri, pubblicato il

Dead Island ci ha fin qui convinti anche per l’ottima amalgama di generi. Sezioni sparatutto (non ne abbiamo ancora viste ma ci saranno eccome), meccaniche survival, esplorazione, Quick Time Event per liberarsi dagli zombi e aprire porte e persino un pizzico di Gioco di Ruolo a condire il tutto. Uccidere zombi e portare a termine le missioni ci fa guadagnare dei punti esperienza che possiamo poi spendere per migliorare le classiche skill (soprattutto passive) e potenziare il nostro alter ego.

30 ore in “dolce” compagnia

In questo modo, alla mera motivazione di sopravvivenza, si somma la spinta a uccidere più zombi possibili anche quando non rappresentano un pericolo imminente, a tutto vantaggio della longevità e dello spessore del gameplay. Come difficoltà Dead Island si è rivelato finora un titolo piuttosto abbordabile. La lunga durata dello scatto ci permette di seminare gli zombi piuttosto agevolmente e, pur morendo spesso, possiamo ricominciare dopo cinque secondi quasi nello stesso punto e senza alcuna penalizzazione.

Le armi da fuoco renderanno il gioco troppo facile? Lo scopriremo tra poco più di un mese  - Dead Island
Le armi da fuoco renderanno il gioco troppo facile? Lo scopriremo tra poco più di un mese

Se a prima vista una tale scelta può apparire come una sgradita concessione ai giocatori più casual, in realtà il senso di urgenza, tensione e accerchiamento non viene mai a scemare pur con questo aiuto, ancor più gradito vista la natura free-roaming del gioco. Gli unici dubbi sulla lunga distanza riguardano la ripetitività delle situazioni, la varietà di zombi e la gestione degli scontri a fuoco (che potrebbero in effetti semplificare ulteriormente il tutto), ma non dimentichiamo la presenza del multiplayer cooperativo e la possibilità di personalizzare il proprio alter-ego in senso più offensivo o difensivo. Stando inoltre agli sviluppatori la longevità dovrebbe attestarsi tra le 25 e le 30 ore e, con un’intera isola a disposizione, non dovrebbe esserci il rischio di annoiarsi troppo o di impantanarsi in un’eccessiva ripetitività.

il sound della morte

Passando invece al comparto tecnico, la versione in nostro possesso ha messo in luce un quadro grafico di discreto livello, ma non sapendo a che livello di sviluppo sia il codice in nostro possesso preferiamo non sbilanciarci troppo. Rispetto a Call of Juarez: Tha Cartel, che con Dead Island condivide sviluppatore e motore grafico (il Chrome Engine 5), la cura nelle location è sicuramente maggiore sia nella resa della vegetazione, sia nelle texture e anche le cut-scene con il motore del gioco denotano una maggior cura nella resa dei volti.

La vastità dell’ambiente di gioco non si è ripercossa sulla fluidità e il caricamento tardivo delle texture avviene solo per qualche secondo quando si carica una partita o in generale dopo le brevi schermate di loading. L’impatto complessivo è insomma convincente, anche se le animazioni lasciano un po’ a desiderare (il calcio è davvero fatto male) e abbiamo notato anche un aliasing abbastanza pronunciato e un leggero tearing. Eccellente il comparto audio, grazie a un mix di dolcezza (i temi pianistici), furore (i versi degli zombi) e doppiaggio in inglese che se ascoltato con una cuffia 5.1 aumenta notevolmente il coinvolgimento. Per scoprire tutto il resto su Dead Island, compresi i quattro protagonisti, il multiplayer e il proseguo dell’avventura su Banoi, vi rimandiamo alla recensione completa che troverete a breve su queste pagine.


Commenti

  1. krona3

     
    #1
    Primo posto della mia lista desideri!
    Zombies FTW
  2. vudux

     
    #2
    hype!
  3. Solidino

     
    #3
    Gli Zombie sono comi pirati, sono sempre affascinanti....

    http://www.youtube.com/watch?v=T2xFFRgl-oM

    bellissimo, lo si prende ad occhi chiusi, davvero.
  4. roccy

     
    #4
    Senza dubbio Day one!
  5. EMA

     
    #5
    Ahahahahah che bello si inizia la stagione invernale dei videogame con dead island quest' anno, non potrebbe esserci inizio milgiore.
    Speriamo solo che rifiniscano un po' la grafica e soprattutto la fisica dei colpi
  6. PaulVanDyk

     
    #6
    che goduria, mai come quest'anno non vedo l'ora che sia settembre
  7. PaulVanDyk

     
    #7
    tra l'altro il fatto che non ci siano missioni a tempo, l'assenza finalmente delle solite battutacce per aggirare la censura e il fatto di respawnare nello stesso punto senza caricamenti che fanno diventare uno zombi anche me a mio giudizio fanno già di sto titolo un capolavoro (per il momento sulla carta). Davvero, non vedo l'ora di metterci le zampacce sopra.. speriamo in bene
  8. Solidino

     
    #8
    Isola soleggiata - freeroming - zombie - upgrade armi

    non chiedo altro.
  9. Mdk7

     
    #9
    Sinceramente non sono ancora riuscito a capire il livello qualitativo a cui ambisce il gioco.
    Non capisco se si parli di un gioco discreto e potenzialmente buono, o se di un prodotto AAA con leggermente meno cura del solito.
  10. krona3

     
    #10
    SolidinoIsola soleggiata - freeroming - zombie - upgrade armi

    non chiedo altro.

    Bravo. Mi basta :))
    @Mdk7: La seconda che hai detto secondo me.
Continua sul forum (133)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!