Genere
Azione
Lingua
Scritte in italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 49,99
Data di uscita
14/10/2011

Dead Rising 2: Off The Record

Dead Rising 2: Off The Record Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom
Sviluppatore
Capcom Games Vancouver
Genere
Azione
PEGI
18+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
14/10/2011
Data di uscita americana
11/10/2011
Lingua
Scritte in italiano
Giocatori
2
Prezzo
€ 49,99

Hardware

Il gioco è disponibile nei formati PC, PS3 e Xbox 360. Questo articolo fa riferimento alla versione per la console Microsoft che, se installata su disco fisso, occupa un totale di 5.8 GB.

Multiplayer

Presente un'opzione cooperativa con funzione "drop in/drop out", che permette di affrontare con un'altra persona entrambe le modalità di gioco. È stato invece eliminato il multiplayer competitivo presente in Dead Rising 2.

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto una copia promozionale del gioco, in formato Xbox 360, dal distributore italiano e abbiamo dedicato oltre quattordici ore al completamento della modalità principale, intervallando le varie sessioni con circa tre ore di gioco alla modalità Sandbox. Abbiamo concluso lo Story Mode completando anche l'Overtime, quindi con un finale di tipo S, senza però salvare ogni singolo superstite o portare a termine tutte le missioni facoltative.

Link

Recensione

Novità e ritocchi

Oltre alla trama, che altro è cambiato?

di Andrea Maderna, pubblicato il

Off the Record mette sul piatto anche una serie di rifiniture e miglioramenti al motore di gioco di Dead Rising 2. Per quanto nelle situazioni più affollate l'impianto grafico si ritrovi ancora ad arrancare, talvolta in maniera piuttosto pesante, fa piacere notare la rinnovata velocità dei tempi di caricamento, croce storica della serie qui ridotta a dimensioni tutto sommato accettabili. È stato inoltre introdotto un sistema di checkpoint "temporanei" (non rimangono memorizzati nel caso si esca dalla partita), che non cancella la struttura a salvataggi "sanitari" della serie ma permette di ricominciare da breve distanza nel caso di morte improvvida. E dobbiamo dire che, per quanto integralisti della bastardaggine intrinseca dei salvataggi di Dead Rising, non li abbiamo trovati troppo fuori posto e, anzi, tutto sommato, ci hanno fatto accettare meglio alcuni passaggi resi frustranti più dai limiti del sistema di controllo che da reali scelte di design. Soprattutto la parte conclusiva, senza il sistema di checkpoint, sarebbe stata davvero insopportabile.

Fra le novità c'è anche questo imbarazzante veicolo, di proprietà di un personaggio che ha un conto da regolare con Frank - Dead Rising 2: Off The Record
Fra le novità c'è anche questo imbarazzante veicolo, di proprietà di un personaggio che ha un conto da regolare con Frank

uno scatto dietro l'altro

In termini di gameplay, è quasi implicito segnalare che, assieme al protagonista, torna anche la fotocamera del primo Dead Rising, utilizzata alla stessa maniera (quindi meglio che in Dead Rising: Case West). In qualsiasi momento è possibile estrarla per scattare foto, ottenendo un numero variabile di punti in base alla composizione e alla natura dell'immagine e accrescendo di conseguenza il livello del proprio personaggio. Tornano inoltre gli adesivi PP, sparsi in giro per l'ambiente di gioco, pronti a regalare punti extra e Achievement collegati. Gradita, fra l'altro, l'introduzione di suggerimenti, posti nelle schermate di caricamento, utili a scovarli.

Ma le novità non si fermano qui e vanno a includere anche, ovviamente, un incremento nella lista di armi che è possibile comporre in officina, l'introduzione delle cassette di sicurezza (fra i nuovi oggetti collezionabili ci sono chiavi che danno l'accesso ai tesori della banca dell'Uranus Zone) e una minore "faticosità" dell'elemento Zombrex. Bisogna sempre recuperarne dosi a più riprese, ma in questo caso il malato è il protagonista, quindi non è necessario tornare alla base per la somministrazione.


Commenti

  1. Meno D Zero

     
    #1
    ah ah grande giopep, tra gli aspetti negativi "operazione discutibile".

    ribadisco la mia precisa volontà di valutare l'eventuale acquisto solo quando si troverà sotto i 20 euro, e da tenere come scaccia-pensieri nei periodi di magra, (praticamente mai...)
  2. thegreatpretender

     
    #2
    io non avendo giocato il due me lo sto godendo alla grande....
  3. utente_deiscritto_5167

     
    #3
    Io il due l'ho venduto per noia, ed è stato uno dei primi titoli a mettermi sulla "retta via" (ovvero, acquisto ponderato dei titoli). Ma quando zavvi o Amazon lo "regaleranno" a 12 £ sarà difficile resistere, soprattutto per la possibilità di poter rifare le foto erotiche... :DD
  4. utente_deiscritto_19700

     
    #4
    Giocato,finito e rivenduto il 2.....

    Per cui passo
  5. thegreatpretender

     
    #5
    Shin XIo il due l'ho venduto per noia, ed è stato uno dei primi titoli a mettermi sulla "retta via" (ovvero, acquisto ponderato dei titoli). Ma quando zavvi o Amazon lo "regaleranno" a 12 £ sarà difficile resistere, soprattutto per la possibilità di poter rifare le foto erotiche... :DD

    a me diverte molto....così come anche il primo episodio.
  6. babaz

     
    #6
    bah... a 10 sterle un giro di nuovo con Frank potrei anche farmelo

    certo che fa male, un male fisico, vedere come hanno buttato a mare la colossale intuizione di DEAD RISING
  7. bonsetter

     
    #7
    Dalla rece evinco comunque che tutto sommato il gioco narra eventi diversi.

    Domanda per me cruciale: ma gli psicopatici? Sono gli stessi di Dead Rising 2 o cambiano?
  8. giopep

     
    #8
    La maggior parte degli psicopatici e dei sopravvissuti sono gli stessi.
    Alcuni sono gli stessi ma fanno cose leggermente diverse.
    Uno in particolare non c'è più, perché è stato sostituito da un altro personaggio.
    E poi ci sono gli psicopatici e i sopravvissuti nuovi.
    Inoltre, anche quelli rimasti identici in alcuni casi sono stati spostati in zone diverse. :)
  9. Andrea_23

     
    #9
    babazbah... a 10 sterle un giro di nuovo con Frank potrei anche farmelo

    certo che fa male, un male fisico, vedere come hanno buttato a mare la colossale intuizione di DEAD RISING

    E' peggio il sequel? Ero rimasto al "copia carbone".
    Prima o poi lo/i recupero, però... rosik, in ogni caso. Voglio il Mall piccistico é__é.
  10. babaz

     
    #10
    Andrea_23E' peggio il sequel? Ero rimasto al "copia carbone".
    Prima o poi lo/i recupero, però... rosik, in ogni caso. Voglio il Mall piccistico é__é.

    bah, per quanto mi riguarda il primo mantiene una freschezza ed un'atmosfera ineguagliate
    c'era Franck, c'era il Willamette Mall


    quel non so che
Continua sul forum (19)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!