Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Dead Space 3

Dead Space 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
Visceral Games
Genere
Azione
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Eyes On

Insieme per forza (ma anche no)

La coop come vuoi tu. E solo “se” la vuoi tu.

di utente_deiscritto_116, pubblicato il

Uno degli aspetti più criticati, in larga parte per un malinteso derivato dalla vaghezza delle spiegazioni degli sviluppatori, è stato il ruolo di Carver nel gioco, che è legato al funzionamento stesso della modalità Cooperativa. Il militare, apparentemente parte di una spedizione del Governo Terrestre inviata per recidere alla fonte la minaccia del Marchio (non per bontà, quanto per reprimere la crescente influenza di Unitology), è protagonista insieme a Isaac della demo, e quindi si è dato per scontato che, al pari ad esempio di Resident Evil 5, quando non è controllato da un amico sarebbe rimasto in gioco controllato dalla IA. La cosa avrebbe creato il doppio problema di eliminare il senso di oppressione del “solo contro tutti” che è la vera base del survival horror, e di avere in campo un burattino idiota da proteggere. Ebbene, non è così. Quella mostrata nella demo, a quanto pare, è “la versione coop” del livello, e in assenza di un giocatore a controllare Carver, Isaas sarà solo ad affrontare gli eventi. In questo caso, il ruolo del soldato non sarà differente da quello dei personaggi secondari nei capitoli precedenti: lo incontrerai in determinati snodi, lo vedrai cercare di salvare la pelle sullo sfondo, magari in qualche situazione dovrai anche coprirlo e salvargli la vita, ma l’esperienza di gioco sarà “significativamente diversa”. Giocando in compagnia, come dimostrato dagli sviluppatori caricando due volte un checkpoint, ci saranno nuovi dialoghi, aree e nemici atti a sfruttare le dinamiche di gioco cooperative. Peraltro, anche se il producer David Woldman ammette che il fatto stesso di giocare in compagnia renderà il gioco meno spaventoso, non è detto che detto che i momenti di terrore siano destinati a sparire, anzi: Isaac è notoriamente preda di allucinazioni, e non saremmo stupiti di vederlo in alcune fasi cominciare a sparare a vuoto o magari bersagliare il suo compagno di coop in preda a visioni.

Gli sviluppatori hanno menzionato esplorazione e backtracking, ma è  probabile che il tutto si traduca nella consueta meccanica “vai prima  dal lato sbagliato per trovare i log, poi da quello giusto per andare  avanti, poi torna indietro dalla porta che prima era chiusa”.    - Dead Space 3
Gli sviluppatori hanno menzionato esplorazione e backtracking, ma è probabile che il tutto si traduca nella consueta meccanica “vai prima dal lato sbagliato per trovare i log, poi da quello giusto per andare avanti, poi torna indietro dalla porta che prima era chiusa”.

UNO SPARO NEL BUIO
Parlando di sparatorie, in molti hanno notato le funzioni diverse delle armi nel trailer, e anche qui, inizialmente il pubblico si è irrigidito di fronte all’ipotesi che lo sparo secondario del Plasma Cutter fosse stato eliminato (per sostituirlo, di tutte le cose, con l’inutilissimo sparo primario del Ripper). Appare più probabile, in realtà, che la cosa sia connessa alla presenza, menzionata ma non ancora spiegata nel dettaglio da Papoutis, di funzioni di personalizzazione delle armi: se il filmato è indicativo, scommetteremmo nella possibilità di unire funzioni primarie e secondarie dell’arsenale della serie, presumibilmente con qualche limitazione legata a componenti da consumare. In questo senso, troverebbe il suo posto anche la presenza di “munizioni universali” notata dagli osservatori più attenti nel filmato: potrebbe trattarsi della base per creare munizionamento specifico ai classici banchi di lavoro. Dopotutto, hanno accennato i produttori, “Isaac è un ingegnere, e non è troppo strano che traffichi con le sue armi per personalizzarle”. In realtà, appare chiaro che lo scopo di fondo degli sviluppatori sia invogliare i giocatori a staccarsi dal dannato Plasma Cutter per più di cinque minuti: l’arma, che dovrebbe essere intesa come ultima risorsa, finisce in entrambi i giochi della serie per diventare quella potenziata e usata per il 90% del tempo, mortificando il buon lavoro creativo fatto sull’arsenale, quindi se la soluzione “pick and mix” consentirà di avere un po’ di flessibilità e varietà di gioco in più, tanto di guadagnato.

L'unico punto in cui il gioco ci ha lasciati davvero perplessi è nelle  conseguenze pratiche dell’introdurre nemici umani: smembrare una persona  con un colpo non è la stessa cosa che smembrare un cadavere purulento.  - Dead Space 3
L'unico punto in cui il gioco ci ha lasciati davvero perplessi è nelle conseguenze pratiche dell’introdurre nemici umani: smembrare una persona con un colpo non è la stessa cosa che smembrare un cadavere purulento.

MUOVITI O MUORI
Ma le armi sono solo parte degli scontri, che saranno diversi soprattutto nelle meccaniche. Isaac, come visto sul finire del filmato, si troverà preso in mezzo in situazioni piuttosto antipatiche, anche se ricche di possibilità ludiche: da un lato abbiamo gli unitologisti intenzionati a salvaguardare quello che – dal loro punto di vista – è contemporaneamente La Gerusalemme e il segreto inconfessabile del loro culto da un uomo che è quanto di più vicino all’Anticristo, dall’altro ci sono i Necromorfi, che non fanno grosse distinzioni tra ingegneri e unitologisti quando si tratta di inseminare cadaveri, e l’ultimo lato del triangolo sono i Nexus, colossali creature indigene di Tau Volantis tra cui figura il mostrone nel cui stomaco di chiude la demo. Nel corso si uno scontro, quindi, non sarà una grande idea dare la priorità all’uccisione degli umani, dato che si rischierà di dare ai necromorfi (soprattutto alla nuova varietà di “Divider”) cadaveri per ingrossare le loro fila. Come al solito, lo scenario migliore sarà tenersi in disparte e attendere finchè i vari schieramenti non si sono indeboliti a vicenda abbastanza prima di intervenire. Ma dubitiamo sarà tutto così facile. Visto l’esordio di nemici umani e dotati di armi da fuoco, è stato ovviamente necessario aggiornare il sistema di gioco con maggiori possibilità di movimento per i protagonisti, che adesso possono rotolare e sparare dalla copertura. Anche questo aspetto ha generato dei malintesi relativi all’origine delle modifiche, che alcuni avevano collegato con l’esigenza di dare più importanza al multiplayer competitivo. Gli sviluppatori hanno al contrario specificato che l’intera componente multiplayer, introdotta in Dead Space 2 (con risultati peraltro niente affatto ignobili) è stata cassata, e che il gioco non ha alcuna ambizione da cover shooter alla Gears of War. Semplicemente, ipotizziamo, in uno gioco in terza persona, la possibilità di approfittare delle coperture sotto il fuoco nemico è una cosa che i giocatori danno per scontata, al punto che anche un titolo come Max Payne 3, per il resto fiero del suo essere “vecchio stile” ha dovuto cedere, se non altro per evitare situazioni assurde con il protagonista che guarda un muro nel ripararsi.

In sintesi, l’impatto distruttivo dei cambiamenti mostrati potrebbe essere stato largamente sopravvalutato, come peraltro già accaduto all’epoca del secondo capitolo. Se già in Dead Space 2 i punti deboli stavano proprio nei momenti in cui si ricalcavano prevedibilmente i momenti “horror” del primo, in questo terzo capitolo è perfettamente possibile che proprio le criticate, temutissime novità finiscano per essere il lato migliore del gioco.


Commenti

  1. Vittorio Colarelli

    #1
    Sarà un degno rivale di Resident evil 6
  2. [Alcatraz]

     
    #2
    Penso che questo nuovo DS, non lo comprerò. Non mi ispira più come il due.
  3. Gians88 "la vendetta"

     
    #3
    Mamma mia che cagata!!! Spiego la mia affermazione senno i bimbettiminchia si offendono e dicono che bisogna prima provare i giochi e poi giudiarli: Questo è bello come tps ma come dead space siamo lontani anni luce proprio, questo di dead space ha solo il nome.....Peccato proprio era una saga eccezzionale unica nel suo genere....vabbè pazienza ci sono altri giochi più faighi che escono nello stesso periodo ...
  4. [Alcatraz]

     
    #4
    Concordo gians. Dicono che ci sarà ancora la parte horror, ma io vedo tutt'altro: non è più un dead space.
  5. Gians88 "la vendetta"

     
    #5
    [Alcatraz]Concordo gians. Dicono che ci sarà ancora la parte horror, ma io vedo tutt'altro: non è più un dead space.

    cavolo prima con dead space mi ci dimagrivo a forza di cagarmi addosso!!! Dicono che è per ampliare il range di giocatori, ma se poi i fedelissimi non te lo comprano perchè non è il gioco che amano non stai da capo a dodici?
  6. [Alcatraz]

     
    #6
    Gians88 "la vendetta"cavolo prima con dead space mi ci dimagrivo a forza di cagarmi addosso!!! Dicono che è per ampliare il range di giocatori, ma se poi i fedelissimi non te lo comprano perchè non è il gioco che amano non stai da capo a dodici?

    Il mercato e le tendenze vincono sempre. Ed è il male, questo.
    Mi dispiace molto per il gioco, ma dall'altro lato della medaglia, sono quasi felice perchè avrò 70€ in meno da spendere.
  7. Gians88 "la vendetta"

     
    #7
    [Alcatraz]Il mercato e le tendenze vincono sempre. Ed è il male, questo.
    Mi dispiace molto per il gioco, ma dall'altro lato della medaglia, sono quasi felice perchè avrò 70€ in meno da spendere.

    ma noooooo ma compri ancora in italia? Ormai devi comprare online e risparmi
  8. fortieTHief

     
    #8
    Rip ds :(
  9. piranha70

     
    #9
    combattimenti contro i boss mi sembrava di vedere un trailer di lost planet .... nei combattimenti contro i soldati di unitiology sembrava un filmato di gameplay dei vari killzone (ma in 3persona) le fasi action-plattform tipo quella dei vagoni che precipitano con isaac dentro era un chiaro scopiazzamento di uncharted2 ed i nuovi necromorfi mi sembravano presi di peso dalla saga di resident evil.....in pratica se non cera isaac con l'inconfondibile tuta sembrava un 'altro gioco. quindi io credo che il problema di DS3 sia nel aver perso la sua identità , proprio la cosa che la reso celebre . a questo punto tanto meglio la lentezza e ripetitività che caratterizzava i titoli precedenti ( elemento che comunque caratterizza tutto il genere survival horror) oppure action non stop ???? NB/ a proposito di fasi lente e corridoi ripetitivi chi la detto che deve essere per forza un difetto nel caso di determinati games ??? anzi forse e proprio l'esatto contrario !!!
  10. Gians88 "la vendetta"

     
    #10
    piranha70combattimenti contro i boss mi sembrava di vedere un trailer di lost planet .... nei combattimenti contro i soldati di unitiology sembrava un filmato di gameplay dei vari killzone (ma in 3persona) le fasi action-plattform tipo quella dei vagoni che precipitano con isaac dentro era un chiaro scopiazzamento di uncharted2 ed i nuovi necromorfi mi sembravano presi di peso dalla saga di resident evil.....in pratica se non cera isaac con l'inconfondibile tuta sembrava un 'altro gioco. quindi io credo che il problema di DS3 sia nel aver perso la sua identità , proprio la cosa che la reso celebre . a questo punto tanto meglio la lentezza e ripetitività che caratterizzava i titoli precedenti ( elemento che comunque caratterizza tutto il genere survival horror) oppure action non stop ???? NB/ a proposito di fasi lente e corridoi ripetitivi chi la detto che deve essere per forza un difetto nel caso di determinati games ??? anzi forse e proprio l'esatto contrario !!!


    Hai praticamente scritto quello che ho pensato io, solo che non l'ho detto perchè sennò sembrava che facevo il solito rompicoglioni......Ma tu hai praticamente scritto gli stessi identici giochi che mi erano venuti in mente a me.....scommetto che killzone (che a me fa cagare l'anima) te l'abbia evocato il tizio con gli occhi rossi e la tuta con il pellicciotto stile woolrich vero? Peccatissimo per questo gioco non puoi capire come sto rosicando preferivo di gran lunga la ishimuura e lo sprawl
Continua sul forum (34)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!