Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
9/9/2014

Destiny

Destiny Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
Bungie
Genere
Azione
PEGI
16+
Data di uscita
9/9/2014
Notizia

Destiny, tutto sulla Prigione degli Anziani

Svelata la nuova modalità coop inclusa ne Il Casato dei Lupi.

di Giovanni Marrelli, pubblicato il

Nel corso del livestream di Destiny tenuto ieri sera, Bungie ha mostrato per la prima volta la nuova attività cooperativa che sarà disponibile con l'espansione Il Casato dei Lupi, intitolata La Prigione degli Anziani.

Durante l'evento, il community manager DeeJ, il lead designer di Bungie Matt Sammons, e il membro della community ProfessorBroman ci hanno svelato le peculiarità della nuova modalità, un'orda per tre giocatori in cui combattere contro tutte e quattro le razze di nemici affrontate nella storia di Destiny: Alveare, Cabal, Caduti e Vex.

Saranno quattro i livelli di difficoltà disponibili: livello 28 (unico con matchmaking integrato), 32, 34 e 35: quest'ultimo, come nel caso della precedente espansione e dell'incursione La Fine di Crota, supererà il nuovo level-cap che sarà fissato al livello 34. Una volta selezionato il livello di difficoltà, si entrerà in una stanza dove saranno presenti quattro porte, ognuna delle quali ci farà accedere a una sezione dedicata a una razza da sconfiggere.

Selezionando una delle quattro stanze nella Prigione degli Anziani, si entrerà in una nuova area dedicata a una delle razze aliene, in cui affrontare tre round per passare alla stanza successiva. - Destiny: L'Oscurità dal Profondo
Selezionando una delle quattro stanze nella Prigione degli Anziani, si entrerà in una nuova area dedicata a una delle razze aliene, in cui affrontare tre round per passare alla stanza successiva.

Sarà necessario affrontare tre ondate di nemici per ciascun round prima di poter affrontare il boss finale e tentare di guadagnare nuove ricompense, che varieranno in base al livello di difficoltà scelto. Mentre la sfida di livello 28 potrà essere ripetuta a piacimento nel corso della settimana, quelle più elevate offrono ricompense decisamente più appetibili e potranno contare su modificatori e obiettivi specifici a ogni reset settimanale.

In totale, dunque, saranno cinque i round da affrontare nella Prigione degli Anziani (uno per ciascuna razza, più il boss finale) nei livelli 28, 32 e 34, mentre per i giocatori hardcore il livello 35 offrirà un sesto round, con un boss ancora più imponente da mandare al tappeto, che garantirà però delle ricompense esclusive e un nuovo oggetto dell'inventario per aumentare il livello del proprio equipaggiamento.

Le sfide al livello 28 garantiranno armamentario e armi dell'Ira della Regina, mentre quelle al livello 32 ci offriranno le nuove armature dei Caduti per raggiungere il livello di Luce 34. Affrontando la Prigione degli Anziani al livello 34 si otterranno le nuove armi dei Caduti al livello di attacco 365, mentre i bonus che si otterranno al livello 35 sono ancora tutti da scoprire, ma potrebbero includere armamentario esotico.

La Prigione degli Anziani sarà disponibile in esclusiva con la seconda espansione di Destiny, Il Casato dei Lupi, che debutterà il 19 maggio su PlayStation 3, PS4, Xbox 360 e Xbox One. A seguire il video del livestreaming di ieri con tutte le novità sulla nuova modalità in arrivo con il DLC.


Dall'uscita della seconda espansione, però, saranno numerosi i cambiamenti nello shooter creato da Bungie. Innanzitutto, cambierà la rotazione degli assalti settimanali: l'Assalto Cala la Notte Settimanale e l'Assalto Eroico Settimanale non offriranno nuovamente lo stesso livello da affrontare, ma due stage diversi per permettere anche ai non possessori del DLC di godere di almeno un assalto durante la settimana nel caso in cui nella rotazione ci sia uno dei nuovi assalti esclusivi dell'espansione.

Inoltre, nelle scorse ore è stata lanciata una nuova patch di Destiny (versione 1.20) che, tuttavia, non è stata ancora abilitata: i giocatori aventi scaricato l'aggiornamento non riscontreranno per qualche giorno le novità previste nella patch, che verosimilmente sarà sbloccata da Bungie al lancio del nuovo DLC. Fra le possibili feature dell'update 1.20, spiccano numerose correzioni alle armi e modifiche al Crogiolo: per maggiori informazioni, in attesa di una conferma ufficiale dal team di sviluppo, non perdetevi il post sulle pagine di Reddit.




Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!