Genere
Azione
Lingua
Sottotitoli in Italiano
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
8/2/2008

Devil May Cry 4

Devil May Cry 4 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom Europe
Sviluppatore
Capcom
Genere
Azione
PEGI
16+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
8/2/2008
Data di uscita americana
5/2/2008
Data di uscita giapponese
31/1/2008
Lingua
Sottotitoli in Italiano
Giocatori
1
Formato Video
HDTV

Link

Soluzione

di Giuliana Trozzo, pubblicato il

MISSIONE 5

TRISAGION

Acquisito il nuovo potere del Devil Bringer, dovrai setacciare i dintorni del castello. Per prima cosa, dirigiti al Cimitero dei soldati, dove ti aspetta un nuovo nemico: Mephisto. Questo essere oscuro è abitato da una fragile creatura dall'aspetto di aracnide (vedi Figura 37). Per trasformarlo, è sufficiente utilizzare contro di lui il braccio demoniaco di Nero. A quel punto, per eliminare il ragno saranno sufficienti alcuni colpi di spada o di pistola. Prosegui verso la zona superiore e affronta alcuni Frost prima di poter attivare la porta azzurra. Una volta attivata quest'ultima, potrai attraversare con la Gyro-spada il ponte che conduce alla Camera delle Torture (vedi Figura 38). Raccogli il Talismano Alato e sali dal pozzo utilizzando i sigilli rossi. Raccogli le sfere nascoste su entrambi i lati del fosso. A questo punto potrai ritornare nel Gran Salone della fortezza. Con l'aiuto del Talismano e delle Gyro-spade che si trovano nei paraggi potrai rivelare un passaggio segreto nascosto proprio dietro il gigantesco ritratto di Sua Santità(vedi Figura 39). Qualcosa di strano sta avvenendo tra le mura del castello e i membri dell'Ordine della Spada non vogliono che qualcuno scopra di che si tratta.

MISSIONE 6

Resurrezione

All'inizio del livello raggiungerai il Dipartimento di ricerca, dove ti attendono tre pericolosi Cutlass. Fai molta attenzione a questo incrocio tra un pescespada e un demone, giacché le sue lame affilate sono in grado di scomparire sotto terra e attaccare a sorpresa. Come sempre, il Devil Bringer e la tua spada saranno le armi più efficaci da utilizzare (vedi Figura 40). Al termine dello scontro potrai entrare in una sala misteriosa. Qui troverai una scultura a forma di Dante posta su una piattaforma con alcune caselle colorate. Si tratta di un semplice enigma nel quale il dado centrale determina il numero di spostamenti che la statua potrà effettuare (vedi Figura 41). Una volta che la statua avrà raggiunto l'ultima casella, si apriranno tutte le porte, tuttavia fino ad allora tieni presente il codice dei colori delle caselle:
1. Rosso: Sfortuna = Nemici.
2. Azzurro: Fortuna = Tesori.
3. Giallo: Cambio = Avanza di una casella.
4. Bianco: Nessun effetto = Non accade nulla.
La velocità del dado dipenderà dall'arma che utilizzerai: la spada è più lenta, mentre il Devil Bringer è più veloce. Arrivato alla Sala della Katana, Agnus tenterà di eliminarti per continuare i suoi esperimenti. Non sarà difficile sfuggire alla trappola che ha allestito per te, se seguirai i nostri consigli (vedi box). Alla fine del durissimo combattimento, tuttavia, Nero sarà costretto, per non soccombere, a fare nuovamente ricorso al proprio lato oscuro usando il braccio demoniaco. Agnus fuggirà e tu potrai recuperare la Spada Yamato. Il potere di questa spada ti permetterà di eseguire attacchi alla massima potenza. Ora esci dalla sala e attiva il dispositivo azzurro per bloccare le Cascate di Foris e raggiungere una nuova sezione all'esterno del castello. Prima di raggiungere il Cortile Centrale, dovrai affrontare alcuni Frost e superare le altre sale in cui Agnus conduceva i propri esperimenti sugli umani e sui demoni. Usa il potere del Cadavere di Rusalka per recuperare le sfere nascoste e trovare le missioni segrete della sala (vedi Figura 42). Alcuni sigilli rossi ti permetteranno di accedere al Gran Salone della fortezza, dal quale che farà brillare il tuo Devil Bringer ogni volta che ti troverai in un punto in cui sono nascosti oggetti speciali o missioni segrete. Si tratta di un alleato eccellente per ottenere il cento per cento nella fase di gioco in cui si utilizza Nero. D'ora in avanti esplorare sarà decisamente più semplice. potrai raggiungere agevolmente il Cortile Centrale. Ora attraversa il ponte delle cascate e preparati ad attraversare un bosco irto di pericoli. Nel filmato finale comparirà di nuovo Dante, che, tanto per cambiare, si farà beffe di Nero.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!