Genere
Azione
Lingua
Sottotitoli in Italiano
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
8/2/2008

Devil May Cry 4

Devil May Cry 4 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom Europe
Sviluppatore
Capcom
Genere
Azione
PEGI
16+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
8/2/2008
Data di uscita americana
5/2/2008
Data di uscita giapponese
31/1/2008
Lingua
Sottotitoli in Italiano
Giocatori
1
Formato Video
HDTV

Link

Soluzione

di Giuliana Trozzo, pubblicato il

MISSIONE 15

IL CASTELLO DI FORTUNA

Nella sua crociata per distruggere i portali demoniaci, Dante arriverà alla città di Fortuna con tre obiettivi già distrutti. Il passo successivo sarà il castello, che dovrà ripercorrere a partire dall'ingresso nascosto dietro le Cascate di Foris. Il segreto è seguire esattamente il percorso di Nero, ma al contrario. Questa volta, tuttavia, la Fortezza sarà avvolta dal ghiaccio, e molti dei suoi accessi saranno bloccati. L'unico percorso che potrai seguire è quello che segue. Dirigiti verso il Cortile Centrale ed elimina il primo dei Blitz, feroci creature niente affatto semplici da fare fuori. Sono circondate da campi elettrici che ti folgoreranno se cercherai di colpirle con la spada. Questi nemici sono veloci ma ciechi, e si servono unicamente dell'udito per combattere. Il nostro consiglio è di caricare le pistole (tenendo premuto il tasto) e riempirli di piombo fino a che non cadranno storditi (vedi Figura 78). A quel punto smetteranno di irradiare energia e potrai finalmente usare la tua Rebellion. Dopo lo scontro, continua fino alla Galleria e, da lì, dirigiti alla Biblioteca, dove ti imbatterai in quattro Angeli. Attento alle loro lance e concentra i tuoi sforzi sui loro scudi. Una volta che li avrai distrutti, potrai finire gli avversari molto più facilmente. Ora attraversa la porta che era sigillata e percorri il corridoio che circonda il Gran Salone del Castello Fortuna. Giungerai alla Sala da Pranzo, dove ti aspetta la madre di tutti gli Spaventapasseri, il Mega Scarecrow, uno Scarecrow molto più potente degli altri. Non sarà tuttavia difficile da eliminare, visto che basterà qualche buona combo di spada. Dal corridoio, raggiungi la Sala delle Torture, dove sarai attaccato da altri quattro Angeli. Eliminali e scendi nel pozzo. Attiva il congegno azzurro e usa i trampolini per arrivare alla Camera del Maestro (vedi Figura 79). Qui ti attende un confronto con un altro Blitz, questa volta accompagnato da alcuni Spaventapasseri. Utilizza il letto che si trova al centro della stanza per evitare i suoi raggi mortali. Dopo lo scontro, potrai raggiungere il Cimitero dei Soldati, dove ti attende il combattimento contro il boss Dagon, molto simile a Bael, la gigantesca rana pescatrice affrontata da Nero. La tecnica di combattimento non è molto differente da quella impiegata con l'altro mostro. Dovrai assestare qualche buon colpo, prima alle sue antenne, poi al resto del corpo (vedi Figura 80). Lo stile Swordmaster sarà in questo caso molto utile per eseguire con la spada una combo dopo l'altra. Dopo averlo sconfitto, sarai ricompensato con una nuova arma da fuoco, Pandora, in grado di trasformarsi in 666 armi diverse (non una di meno…), ognuna più poderosa dell'altra. Qui potrai anche distruggere il secondo portale infernale. Ne resta soltanto uno!

MISSIONE 16

INFERNO

In Capcom non sembrano essersi spremuti troppo le meningi per realizzare i livelli di Dante. Questo si nota non poco nel corso delle missioni finali, molto simili a quelle di Nero, sia per quanto riguarda le ambientazioni sia per il modo di procedere. In questa missione dovrai attraversare il centro di ricerche di Agnus, all'interno del Castello Fortuna, ora invaso da un gas tossico che ti toglierà energia con il tempo (vedi Figura 81). Nel Laboratorio Sotterraneo dovrai eliminare tre Cutlass. Per farlo, aggancia l'obiettivo e spara con Ebony & Ivory, le armi da fuoco più veloci che hai, per avvicinarti abbastanza da poter colpire le creature con la spada. Nella Sala dei Giochi ti aspettano invece alcune spade volanti (vedi Figura 82), che potrai abbattere con un solo fendente. Quando le elimini, non dimenticare di raccogliere le sfere verdi che si lasciano dietro per recuperare energia. Per continuare, dovrai raggiungere il pozzo con i trampolini e attraversare la Sala della Katana. Presto ti ritroverai al Gran Salone e quindi all'ingresso del castello. Dopo aver attraversato il ponte, ti attenderà un'ultima nuova creatura nei pressi della città: il Basilisk. Questi esseri demoniaci in forma di cane sono stati alterati geneticamente da Agnus e sono in grado di sputare proiettili infuocati. Attaccali usando Pandora e li sterminerai in un batter d'occhio (vedi Figura 83). La spada Lucifer sarà la tua ricompensa dopo aver sconfitto Berial e distrutto l'ultimo portale. Il momento del confronto con Il Salvatore e Sua Santità si avvicina sempre di più.

BOSS FINALE: Berial

QUESTA BESTIA INFERNALE non esiterà a impegnarsi al massimo delle sue forze per impedirti di distruggere l'ultimo portale demoniaco. Le sue armi principali sono il fuoco e una grande spada, perciò dovrai essere molto agile e cercare di prenderlo alle spalle (il suo punto debole) evitando le sue cariche. Un altro modo di sottrargli energia è utilizzare Pandora attivando lo stile Gunslinger. La bestia è abbastanza resistente, e sconfiggerla richiederà parecchia pazienza. Tuttavia, utilizzando le armi giuste, Dante riuscirà come sempre a ridurla in pezzi.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!