Genere
Action RPG
Lingua
Italiano
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
15/5/2012

Diablo III

Diablo III Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
Blizzard Entertainment
Genere
Action RPG
PEGI
16+
Data di uscita
15/5/2012
Lingua
Italiano

Link

Eyes On

Il Diavolo alla Terza

Un veloce aggiornamento in attesa della Beta.

di Jacopo Mauri, pubblicato il

Che Diablo III sia uno dei giochi più attesi, almeno per quel che riguarda il mondo PC, è ormai assodato. Ma questa, classicamente, è la sorte che spetta ad ogni produzione targata Blizzard: lo stesso è infatti avvenuto per StarCraft II, che si è fatto attendere non poco, e il medesimo trattamento (siamo pronti a giurarci) sarà riservato a Titan, di cui del resto si sa ancora ben poco...

Tra voci e conferme

Bisogna anche considerare che, negli ultimi mesi, molte sono state le rivelazioni su Diablo III. In primis, si ricorda il fantomatico “ex-dipendente” che, licenziato in tronco, si è messo a spifferare ai quattro venti i dettagli sulla realizzazione del gioco. Un certo scalpore è stato poi generato dalla ricerca di personale pubblicata da Blizzard che, in qualche modo, ha riaperto le speranze del pubblico console (e, nello specifico, dei possessori di PlayStation 3), circa la possibilità di vedere Diablo III anche sull’ammiraglia Sony.
Infine, l’indiscrezione più grossa si è sicuramente avuta in relazione alla data di uscita, come sempre argomento “scottante” su un gioco così atteso: rumor più o meno verificati darebbero infatti Diablo III in uscita addirittura per novembre 2011. Visione probabilmente sin troppo ottimistica, ma che - ci mancherebbe - siamo liberi di tenere per buona, nell’illusione che prima del 2012 sarà finalmente possibile tornare a Sanctuary...

L'effetto nebbia è in grado di ricreare atmosfere particolarmente coinvolgenti - Diablo III
L'effetto nebbia è in grado di ricreare atmosfere particolarmente coinvolgenti

Quali nuove?

Le novità, per fortuna, non si sono però limitate al “contorno”, estendendosi invece anche alle caratteristiche di gioco vere e proprie. Sicuramente di primo piano è il completamento del roster di personaggi selezionabili che, proprio come in Diablo II, conta ben cinque diverse classi: Witch Doctor, Wizard, Barbarian, Monk e infine Demon Hunter, l’ultima ad essere stata rivelata pubblicamente. Gli appassionati hanno potuto discutere a lungo su questo variegato assortimento, e in effetti la sensazione è che gli sviluppatori siano riusciti a mettere insieme un gruppetto di talenti ben caratterizzati, ognuno con proprie e specifiche caratteristiche.
Sembra inoltre che, in virtù della tipologia di classi a disposizione, anche i nostalgici di Diablo II avranno la possibilità di migrare delicatamente a questo terzo capitolo: senza andare a ricalcare pedissequamente quanto visto nel secondo episodio, infatti, in Blizzard hanno voluto e saputo ricreare una base di gameplay collaudata, espandendola però con caratteristiche nuove e approcci di gioco in grado di portare una ventata d’aria fresca non indifferente, e anzi assolutamente necessaria.

Artwork del genere bastano, da soli, a far salire l'hype alle stelle! - Diablo III
Artwork del genere bastano, da soli, a far salire l'hype alle stelle!

TRAIT, RUNESTONE E GEMME

Le novità legate ai personaggi riguardano poi anche i Trait: queste sono, in buona sostanza, abilità passive in grado di interferire con la resa del PG sul campo di battaglia, e capaci di rendere potenzialmente unico ogni personaggio: ben trenta, infatti, saranno le declinazioni disponibili, per un numero di "combinazioni" davvero elevato. Un ulteriore, profondo elemento di personalizzazione è poi rappresentato anche dalla presenza delle Runestone: disponibili in cinque varianti (Crimson, Indigo, Obsidian, Golden e Alabaster), funzionano grossomodo come le “gemme” viste in Diablo II, ma vanno a modificare caratteristiche e potenza degli incantesimi, e non degli oggetti. Così, ogni attacco speciale può essere non solo sviluppato, ma anche ulteriormente caratterizzato e reso più efficace (vuoi per l’aumentata capacità di arrecare danno, vuoi per un danno magico addizionale o una maggiore portata: le possibilità, anche in questo caso, sono pressoché infinite). Il tutto, ovviamente, senza nulla togliere alle gemme vere e proprie, pronte a tornare in diversa caratura: da combinare tra loro, da scambiare o da incastonare negli oggetti, queste hanno già dimostrato di saper movimentare la situazione in Diablo II e relativa espansione.


Commenti

  1. bocte

     
    #1
  2. Cendanry

     
    #2
    Can't wait!
  3. link900

     
    #3
    Volere :Q_
  4. 333mmm

    #4
    Be come ogni appassiato dei rpg aspetto cn ansia questo gioco che sara attesissimo da tutti quelli amanti del genere spero esca pure per ps3 goichi come questo sono le cime dei giochi di ruolo.
  5. Emile Dragonsbane

    #5
    Per me sarà in sostanza un "more of the same" di Diablo II, che già mi aveva stufato prima della fine della campagna in singolo. Passo.
  6. Dark76

     
    #6
    gioco piu atteso della mia vita videoludica
    CANT WAIT elevato alla millionesima potenza XD
    la beta dovrebbe partire a "breve"...il gioco completo....magari per natale...magari per natale ...10 anni di attese...quasi non ci credo che siamo vicini ..finalmente al terzo capitolo :sbav:
  7. Andrea_23

     
    #7
    Occhio però a pronunciarsi Dark, l'ultima volta hai sentenziato "questo è l'anno buono".
    Era più o meno il 2008 x°°°°D.

    <3
  8. Sechs

     
    #8
    Un'uscita entro la fine del 2011 non è poi così improbabile dai.
    Sicuramente non ci metterei la mano sul fuoco, ma non la vedo così impossibile.
  9. osmium76

     
    #9
    Purtroppo sarà anche l'ultimo capitolo. - LUTTO -
  10. Dna

     
    #10
    Spero in una versione ps3, visto che ho abbandonato il ludo su pc da un quinquienno e non intendo farvi ritorno
Continua sul forum (12)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!