Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

DreamCatcher

Aggiungi alla collezione
Speciale

DreamCatcher: ecco il catalogo 2004!

Parigi ci accoglie uggiosa per un evento molto particolare: DreamCatcher, infatti, ha invitato Nextgame.it a presenziare alla presentazione della sua line-up prossima ventura. Ecco il nostro reportage, uno sguardo privilegiato su tutto quanto il produttore statunitense ha in serbo per noi nel corso del 2004...

di Simone Soletta, pubblicato il

Poi dicono che gli scioperi selvaggi sono una cosa tutta italiana: passata l'agitazione dei dipendenti Alitalia, eccoci tranquilli ad attendere un volo della compagnia di bandiera (operato però da un vettore Air France: con queste alleanze non ci si capisce più nulla) all'aeroporto di Genova per raggiungere la capitale francese, teatro dell'evento introdotto dal cappello di questo speciale.
Fatto sta che, ovviamente, l'aereo è in ritardo a causa della solita agitazione, ma questa volta dei dipendenti dell'aeroporto internazionale Charles de Gaulle. Molto bene, l'evento comincerà senza di noi. Poco male, tutto sommato, visto che DreamCatcher ha organizzato l'incontro in modo molto "aperto", con varie stazioni di gioco a cui avvicinarsi liberamente per apprezzare il lavoro svolto su un gran numero di titoli. Unico gioco fuori da questo schema, Painkiller, di cui vi riferiremo a parte, che necessitava di appuntamento. Tornando a DreamCatcher, i giochi mostrati erano veramente parecchi, divisi tra le due etichette che contraddistinguono il produttore statunitense. DreamCatcher si presentava con un panorama di titoli che andava ad abbracciare diversi generi, mentre The Adventure Company era, ovviamente, focalizzata sulle avventure. Memori dei fasti del genere nei tempi passati, partiamo proprio con quest'ultima etichetta con la nostra analisi dei titoli presentati.

LAW & ORDER 2

Da noi deve ancora fare la sua comparsa il primo titolo della serie (ormai imminente, comunque), ma a quanto ci è stato detto le meccaniche di gioco tra i due capitoli sono decisamente assimilabili. Ci troviamo di fronte al gioco su licenza dell'omonima serie televisiva (distribuita in Italia sia sull'etere che sul satellite), una via di mezzo tra il poliziesco e Perry Mason.
Il gioco si divide in pratica in due parti: nella prima, del tutto investigativa, ci troveremo di fronte a un delitto e la nostra analisi comincerà quindi dalla scena del crimine. Sarà nostro compito trovare indizi e interrogare sospetti; scovare rapporti tra le persone coinvolte e scoprire il movente dell'assassino. Per farlo avremo a nostra disposizione tutta una serie di "servizi", tipici da telefilm americano: ogni prova potrà essere analizzata da un laboratorio, potremo far seguire i sospetti da uomini fidati, potremo portare avanti le indagini risolvendo enigmi e andando così a riempire il "file" relativo al caso.
Quando saremo certi di avere in mano tutte le prove necessarie per portare il caso di fronte a una giuria, potremo passare alla seconda fase, quella del processo. Qui, in pratica, ci troveremo nella situazione tipica dei "legal movie" americani: dovremo chiamare i testimoni a deporre, fare le domande giuste per dimostrare le nostre tesi e obiettare, quando necessario, ai controinterrogatori della difesa. Il processo si basa su filmati prerenderizzati con i quali dovremo interagire con tempismo e la realizzazione generale appare più che buona e coinvolgente. Law & Order 2, insomma, ha un po' di X-Files e un po' di Perry Mason, mischia il tutto con sapienza e a prima vista appare decisamente interessante. Il primo episodio della serie, già nei negozi da tempo negli USA, è previsto da noi per 19 febbraio 2004, mentre Law & Order 2 dovrebbe palesarsi a metà 2004.

ATLANTIS EVOLUTION

Torna Atlantis, una serie che gli avventurieri più incalliti già dovrebbero conoscere, e torna con un look del tutto nuovo. Nelle intenzioni di The Adventure Company, infatti, questo nuovo capitolo della saga dovrebbe rappresentare un nuovo "numero zero" sul quale costruire nuove avventure.
Cambia il motore del gioco, che è ora tridimensionale, e tutto nuovo è anche il design dei personaggi, decisamente fumettosi anche se non eccessivamente caricaturali. Tra questi troviamo il nostro eroe, Curtis, che salvatosi dal naufragio della sua nave si troverà magicamente trasportato nel misterioso mondo di Atlantis. Il gioco si mostra attraverso gli occhi del protagonista, che si muoverà "a scatti" in stile Myst tra zone adiacenti da esplorare poi liberamente con la visione a trecentosessanta gradi. Graficamente molto intrigante ed evocativo, Atlantis Evolution promette anche enigmi di un certo spessore, ma per verificarli dovremo aspettare la prossima primavera.

SCHIZM 2

Dai percorsi fissi di Atlantis Evolution passiamo invece a un'avventura basata su un motore 3D totalmente libero: Schizm 2 si presenta con una grafica di grandissimo impatto visivo, tutta renderizzata e liberamente esplorabile. Nonostante il setup possa far pensare a un'impronta d'azione, però, il gioco è un'avventura in tutto e per tutto, con enigmi da risolvere e nella quale nulla è stato concesso all'azione.
Un indicatore sullo schermo indica costantemente la direzione degli "hotspots" con cui il giocatore potrà interagire, una soluzione obbligata dalla ricchezza della grafica: se ai tempi delle avventure bidimensionali a schermata fissa fare un po' di "pixel hunt" poteva rappresentare in sé un enigma - per quanto forzato - di fronte a un ambiente dettagliato e tridimensionale la ricerca di cose con cui interagire, in assenza di una "bussola" sarebbe impossibile. La visuale in prima persona di Schizm 2, inoltre, rende impossibile l'adozione di un sistema come quello ideato da LucasArts per Grim Fandango, quindi la via del "hud" - per quanto leggero e poco invasivo - era l'unica percorribile.
Il protagonista sarà Sen e il suo compito sarà quello di indagare, in un mondo di respiro fantascientifico, sugli avvenimenti che, duecento anni prima, hanno portato alla distruzione della sua specie. Schizm 2 dovrebbe fare la sua comparsa sugli scaffali entro questo trimestre.