Genere
Avventura
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
16+
Prezzo
49,90 Euro
Data di uscita
17/4/2006

Dreamfall: The Longest Journey

Dreamfall: The Longest Journey Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Aspyr Media
Sviluppatore
Funcom
Genere
Avventura
PEGI
16+
Distributore Italiano
Blue Label Entertainment
Data di uscita
17/4/2006
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
49,90 Euro

Hardware

L'avventura di Kate Walker - Syberia Vol.1 e Dangerous Heaven: La Leggenda dell'Arca sono due DVD Game, in pratica dei DVD interattivi. Il primo è gia sugli scaffali, per il secondo dovremo attendere febbraio 2006. Nel 2006 innoltrato vedremo invece l'uscita di Paradise su PC e di Dreamfall: The Longest Journey su PC e Xbox.

Link

Speciale

Inizia l'avventura di Blue Label Entertainment

Chiunque abbia voglia di giocare un'avventura su PC (o perchè no, DVD!) dovrà tenere sott'occhio il catalogo di Blue Label Entertainment, il nuovo distributore e produttore italiano che per quanto si è visto fin'ora sembra avere concentrato tutti i suoi sforzi per portare in Italia gli esemplari più attesi di questo genere. Andiamo a conoscerlo meglio...

di Simone Gerevini, pubblicato il

Si è tenuta a Milano pochi giorni fa, la presentazione delle prime uscite di Blue Label Entertainment, neonata società italiana che in pratica raccoglie l'eredità di Microids Italia. Le attività di Blue Label Entertainment andranno dalla distribuzione di giochi, in particolare del catalogo dell'editore francese MC2-Microids, alla pubblicazione di titoli sviluppati in Italia.
Il primo gioco con il marchio Blue Label Entertainment che vedremo sugli scaffali, in uscita in questi giorni, è L'avventura di Kate Walker - Syberia Vol.1, un DVD-Game, o come è stato ribattezzato dalla stessa società, un DVG (Digital Video Game). Ma che cos'è un DVG? È presto detto: è un gioco che può essere utilizzato su qualsiasi lettore DVD, come possono essere il generico lettore DVD collegato alla TV, la PlayStation2, Xbox, o il Personal Computer. Per giocare basta adoperare l'usuale interfaccia che si utilizza per comandare il proprio lettore DVD, per esempio il telecomando o il mouse.
Com'è facilmente intuibile dal nome, il primo DVG di Blue Label Entertainment, è la riedizione del primo capitolo di Syberia, la nota avventura grafica di Benoit Sokal, già apparsa negli anni scorsi su PC e console. Il gioco è a livello di contenuti rimasto immutato, ma sono stati apportati alcuni cambiamenti all'interfaccia di gioco, per adeguarla al nuovo supporto e a un pubblico meno specializzato. Per lo stesso motivo verrà inserita nella confezione del gioco anche una soluzione per portare a termine l'avventura. Ovviamente se l'esperimento dovesse avere successo, vedremo ben presto sullo stesso formato anche il più recente Syberia 2.

UN PARADISO PERICOLOSO

Il secondo titolo presentato da Blue Label Entertainment è un altro DVG, questa volta inedito e soprattutto completamente sviluppato in Italia. Dangerous Heaven: La leggenda dell'Arca è un gioco d'azione e avventura ambientato in un futuro non troppo lontano. Come indica il titolo stesso, motore dell'avventura è la biblica arca di Noé, oggetto del desiderio di un misteriosa quanto spietata setta. A cercare di rovinare i piani di questo gruppo, ci saranno il protagonista, Tristan, campione di altri marziali, e Princu, un programmatore suo amico, coinvolti per caso nella vicenda. Al di là delle questioni narrative nel corso della presentazione gli sviluppatori hanno dato qualche informazione anche sul processo di sviluppo, mostrando in particolare le varie fasi della creazione di ambientazioni, scene e personaggi. Anche per un titolo atipico come può essere un DVG, vedere per esempio il protagonista passare da una bozza su carta a un modello tridimensionale ricco di dettagli (attraverso numerosi fasi intermedie create magari appositamente per verificare la correttezza delle animazioni) dà l'idea del lavoro enorme che c'è dietro la creazione di ogni videogioco. È stato interessante vedere come funziona il tool per creare le acconciature dei personaggi: stando a quanto si è visto, i modelli vengono creati con i capelli dritti in testa, per poi essere pettinati con pochi movimenti di mouse, a seconda delle esigenze. Altrettanto interessante è stato vedere un paesaggio arricchirsi di dettagli partendo da un modello poligonale ricoperto con semplici texture, per poi migliorare in fasi successive con l'aggiunta di luci, ombre, texture più definite. Menzione conclusiva per la colonna sonora, che a quanto sentito grazie a brevi stralci, dovrebbe fare la gioia di tutti gli appassionati di Heavy Metal.

IL PARADISO PERDUTO

Concluso il discorso DVG, Blue Label Entertainment ha parlato anche dei suoi piani per il mercato dei videogiochi tradizionali. Sono stati annunciati i diritti per la distribuzione sul mercato italiano delle versioni PC di Tony Hawk's American Wasteland, di True Crime: New York City e soprattutto è stata l'occasione per mostrare qualche immagine e filmato di due titoli certamente attesi dagli appassionati di avventure: Paradise e Dreamfall: The Longest Hourney.
Il primo è il nuovo gioco di Benoit Sokal, apprezzato fumettista e nonché creatore di Amerzone e dei due capitoli di Syberia. La storia racconta l'avventura di Ann Smith, figlia di un dittatore di un fantasioso paese dell'Africa centrale, la Maurania, che in età adulta deve intraprendere un viaggio in Africa improvvisamente chiamata al capezzale del padre, con cui aveva tagliato ogni rapporto anni prima. Un incidente aereo è l'evento che da il via all'avventura, che oltre ad Ann Smith vedrà come protagonista un leopardo nero, inusuale compagno di viaggio della ragazza. Del gioco si sa davvero poco altro, se non che l'impostazione ricorda molto quella di Syberia. La scelta di una protagonista femminile, il viaggio in una terra misteriosa, sono elementi ben noti ai fan dei precedenti giochi di Sokal. Come sempre anche in questo caso l'ambientazione è un misto tra realtà e fantasia. Un esempio eclatante sono le cavalcature che in un filmato mostratoci stupiscono al loro passaggio la stessa protagonista, ovvero uno strano incrocio tra un canguro ed un cammello...

ANCORA IN VIAGGIO

L'ultimo titolo Blue Label Entertainment presentato è stato Dreamfall: The Longest Journey l'atteso seguito di The Longest Journey, una delle avventure più apprezzate degli ultimi anni. Il gioco narra le vicende di Zoe Castello, una ragazza in coma, le cui ultime settimane sono narrate attraverso il classico espediente del flashback. Nel corso dell'avventura si potranno utilizzare altri personaggi, come Apryl Ryan, la protagonista del primo capitolo e Kian, un misterioso assassino. Il gioco è ambientato in tre mondi paralleli: Stark, un futuro tecnologico in cui l'Africa è diventato il continente predominante, Arcadia, un mondo fantasy in cui è la magia a dettar legge ed infine Winter, una sorta di terra dei sogni.
Tra le caratteristiche annunciate del gioco si è parlato di percorsi multipli per portare a termine l'avventura, anche se la storia pare raggiunga un unico epilogo. Tra le differenze con il primo capitolo, è stata citata una nuova opzione, il "Focus Field", una specie di alone di luce emesso dal protagonista che dovrebbe permettere di individuare con più comodità sullo schermo gli oggetti con cui interagire. Questa opzione è stata introdotta per offrire un'interfaccia più accessibile, probabilmente pensando anche agli utenti Xbox, visto che il gioco dovrebbe uscire nel 2006 inoltrato anche su questa piattaforma.