Blog

Next Team Racing

di Lorenzo Antonelli, pubblicato il

In barba al limitante budget redazionale abbiamo deciso di fare le cose in grande: Lamborghini per tutti!

Altro che Audi R4 di Tony Stark (Awesome): stile italiano.

La conseguenza (economica) è che saremo costretti a dormirci anche, in Lamborghini.

E il coverage dell'evento californiano, di conseguenza, sarà redatto dall'angusto interno dell'abitacolo delle nostre Lamborghini multicolore, piuttosto che da un'accogliente e confortevole camera d'albergo.

L'unico fastidio delle supersportive deriva dall'impossibilità di reclinare lo schienale dei sedili: appena dietro il poggiatesta c'è il motore.

Ma arrivare in fiera in formazione mista, con gli assordanti motori a mille e lasciando sull’asfalto righe nere di pneumatici larghi quanto un'utilitaria torinese, non ha prezzo.

O meglio, ce l'ha ed è umanamente proibitivo.

Ecco perché il nostro beneamato Ford da quindicimila posti, sebbene infestato dalle aromatiche e nauseabonde flatulenze di giopep, è tutt'altra storia.

Fa più redazione on the road, insomma.

Col naso tappato, ma on the road.

Per le Lamborghini vedremo di combinare qualcosa l'anno prossimo.

Andrebbero bene anche Ferrari o Lotus, eh.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!