Blog

Oriental Nitro

di Andrea Maderna, pubblicato il

In questo momento sono in camera che correggo articoli altrui a velocità inconcepibili per la mente umana. Sono il correttore di bozze più veloce del mondo. Uno schiacciasassi. Macino caratteri alla velocità della luce. E, diciamocelo, non è semplice mantenere un buon ritmo dopo il quinto pezzo consecutivo a firma Scamu. Comunque, ce la faremo.

Più tardi si va in fiera. Armato di videocamera, me ne andrò in giro con Babalino, provando e filmando tutto il filmabile. In mattinata, fra le altre cose, mi tocca andare a provare Rock Band Beatles (o si chiama Beatles Rock Band? O forse è Guitar Hero Rolling Stones?). Sono stato selezionato sulla base della mia “expertise”, un po' come per la presentazione di Astro Boy. Ora tu dimmi se uno dev'essere considerato esperto di Astro Boy solo perché ha l'avatar di Astro Boy su MSN e possiede la maglietta più bella del mondo (quella con l'Astro Boy olografico che io ho comprato al museo di Osamu Tezuka a Takarazuka e voi no).

Ma il momento più importante della giornata sarà quello in cui visiterò (assieme a Babalino) la zona di Electronic Arts. Oddio, diciamo che potrebbe essere il momento più importante della giornata. Perché? Perché spero ci sia Shirley. Chi è Shirley? È – cito il mio galoppino Alessandro De Luca - “un'orientale che ne sa a pacchi”. Shirley è una PR di Electronic Arts che si occupa di Need For Speed Nitro e che ho avuto occasione di tormentare con le mie chiacchiere già un paio di volte negli ultimi mesi.

Prima a Montreal, quando sembrava di essere in una barzelletta, con il giornalista italiano (io), quello spagnolo e quello inglese che tampinavano la PR americana (ma dai tratti orientali). Già lì, Shirley, pur unendosi volentieri alla chiacchiera+birra per tutta la serata, si è preoccupata di renderci noto con particolare insistenza il suo essere molto fidanzata e molto fedele. Che, voglio dire, la prima cosa non ci dà necessariamente fastidio, la seconda molto di più.

Shirley, poi, è riapparsa un mese dopo a Londra, quando per l'appunto anche il De Luca ha fatto la sua conoscenza. E anche lì l'ho tormentata con la mia logorroica chiacchiera. E anche lì lei si è prestata molto piacevolmente alla chiacchiera. Perché Shirley è simpatica. E chiacchiera. E Need For Speed Nitro è un gioco bellissimo. E in effetti anche l'altra ragazza che lo presentava a Londra non era niente male. Anche se non è Shirley.

Ieri, mentre mi registravo all'ingresso della conferenza Electronic Arts, ho visto Shirley. Purtroppo lei si occupava delle lettere dalla Q alla Z. Io sono M. Poi però ho accompagnato Soletta al banchetto e l'ho salutata. Lei mi ha salutato e mi ha detto che era un piacere vedermi. E mi ha sorriso. Due volte. Bella la conferenza di Electronic Arts.

Purtroppo non ho foto di Shirley da mostrarvi. Potrei prenderle dal suo profilo su Facebook (già, io ce l'ho fra gli amici di Facebook, voi no), ma insomma, mi sembrerebbe un gesto poco carino. Magari oggi, se la vedo, le faccio una foto. O magari no. In fondo è più bello costruire il mito sul mistero.


Commenti

  1. Da Hammer

     
    #1
    Ahahah, sei ufficialmente in modalità stalker! Eh sì, ne sa a pacchi.

    E grazie per il [Al] "galoppino". :P
  2. Gidus

     
    #2
    lol Fantastico XD
  3. Magallo

     
    #3
    Non hai foto di Shirley?! Ci fai un pezzo sopra intero e non ci dai in pasto NEANCHE UNA FOTO!???!?!??
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!