Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Electronic Entertainment Expo 2010

Speciale

Nel vortice dei rumor

Un flusso di voci di corridoio attorno alla fiera di Los Angeles.

di Stefano Castelli, pubblicato il

È innegabile infatti che lanciare ora una console portatile risulta addirittura più difficile rispetto a sei-sette anni fa, quando l'unico avversario da tenere in considerazione era stato Nintendo. Con le piattaforme Apple sempre più sulla cresta dell'onda (anche in ambito di videogame) e con il nuovo portatile Nintendo già annunciato (sebbene ancora avvolto nell'ombra) Sony dovrà veramente giocare bene le sue carte per lanciare il successore di PSP. Qualche analista ha ipotizzato che il maldestro annuncio di Nintendo 3DS (avvenuto in circostanze e con modalità decisamente sospette e inusuali) non sia solo nato da una fuga di notizie, bensì sia stato orchestrato proprio da Nintendo per fare si che il nuovo portatile iniziasse ad attirare attenzione e non rimanesse "schiacciato" in mezzo ad altri annunci analoghi in fiera: questo avallerebbe l'ipotesi della presenza di PSP2 all'E3. Già che abbiamo citato PSPgo è il caso di ricordare che proprio in questi giorni Sony stessa ha citato la sua sfortunata console definendola "un test", probabilmente volto allo studio di una nuova piattaforma. Per quanto ci riguarda, la presenza di PSP2 alla fiera di Los Angeles è assai probabile, mentre ben più imprevedibili sono le sue caratteristiche. Dato per scontato un sistema di "touch" e ipotizzando che si tratti nuovamente di una console basata su digital delivery, ci si chiede infatti quali peculiarità potrebbe includere il nuovo portatile. Si potrebbe notare che nel video di presentazione dei suoi nuovi schermi pieghevoli, Sony ha utilizzato proprio il suo Gran Turismo, anziché un film, così da fornire un indizio su una destinazione ideale per tali gingilli (e in effetti un portatile con lo schermo effettivamente pieghevole sarebbe rivoluzionario, oltre che comodo), tuttavia il prezzo tuttora elevato di tale tecnologia rende tale ipotesi decisamente azzardata. Nessun problema di costi invece per un'eventuale (e molto, molto plausibile) Xbox 360 "Slim", già oggetto di precedenti indiscrezioni e citata anche da alcuni analisti, tra cui l'immancabile Michael Patcher, che la vorrebbe in bundle con Natal. A supporto delle voci relative a Xbox 360 Slim non ci sono però immagini (come avvenne invece per PlayStation 3) o indicazioni fornite da distributori: pur rimanendo al 100% nel territorio della pura speculazione però l'arrivo di tale aggiornamento sembra quasi certo. Chi invece vorrebbe già vedere i successori delle attuali console da casa rimarrà probabilmente deluso: Project Natal per Xbox 360 e Move per PlayStation 3 rappresentano due ghiotte occasioni per i rispettivi produttori di prolungare notevolmente la vita delle proprie console e soltanto in caso di fallimento di questi add-on vedremmo "a breve" annunci relativi alle console next-gen. Rimarrebbe l'incognita di Wii: sebbene l'uscita di un Wii 2 al momento sembri poco plausibile (come ha anche sottolineato lo stesso presidente Iwata), più di una fonte ha citato la possibilità di un Wii HD, finalmente dotato di un'uscita HDMI per i pannelli ad alta definizione e, ovviamente, pienamente compatibile con la ludoteca di Wii. Una prospettiva ghiottissima per chi vuole finalmente godersi Super Mario Galaxy con la definizione che merita: sapremo a breve se si avvererà.

Rumori molesti

Concludiamo elencando alcune voci di corridoio molto chiacchierate in queste ultime ore pre-E3, a partire da quella che vorrebbe Devil May Cry 5 al debutto presso la fiera di Los Angeles. A onor del vero, il rumor non sarebbe relativo all'annuncio vero e proprio, bensì al nome dello sviluppatore del gioco: Ninja Theory. Alcune fonti citano infatti i creatori di Heavenly Sword e Kung Fu Chaos come gli artefici del nuovo capitolo di questa saga action creata da Capcom. Sebbene non sia chiaro come tale voce sia scaturita bisogna notare che il team di Ninja Theory è al momento impegnato a sviluppare Enslaved: Journey to the West per PlayStation 3 e Xbox 360. Considerato che si tratta di una software house non particolarmente "popolosa" (sotto i quaranta dipendenti) risulta difficile pensare di vederla impegnata su due progetti tanto vasti contemporaneamente. Dunque, plausibile la presenza di Devil May Cry 5 all'E3 (o magari della discussa versione per Sony PSP?), ma quasi certamente senza Ninja Theory al timone. Restando in casa Capcom ci spostiamo verso un altro franchise storico: parliamo ovviamente di Resident Evil, al centro di alcuni interessanti rumor relativi al futuro della serie. In ordine sparso, si parla di Resident Evil PSP ("presentato" allo scorso E3 e poi svanito nel nulla), di un'eventuale edizione HD di Resident Evil 4 (magari compatibile con Move o Natal), di Resident Evil 5 per Nintendo Wii ed eventualmente di un vero e proprio Resident Evil 6. Quello che è certo è che Capcom ha lasciato intendere l'arrivo di almeno un nuovo gioco della saga entro settembre in occidente, così da "cavalcare" l'onda del nuovo film. In tale ottica, tutte le precedenti ipotesi sembrano plausibili, tranne forse l'arrivo di Resident Evil 6, forse un po' prematura. Passando all'ALTRA saga horror per eccellenza, teniamo gli occhi puntati sulla conferenza di Konami per capire se ciò che si dice in giro è vero, e cioè se il prossimo Silent Hill sarà davvero un videogame in prima persona. Gli indizi in tal senso sembrerebbero esserci, tra annunci di lavoro e assenza di smentite da parte di Konami (particolarmente propensa a "raddrizzare" le voci errate), per cui non ci stupiremmo se davvero il nuovo Silent Hill sarà inquadrato dagli occhi del protagonista (un'evenienza, tra l'altro, tutto fuorché malvagia).


Commenti

  1. Stefano Castelli

     
    #1
    Poi vediamo quanti ne sono risultati veri? ;)
  2. utente_deiscritto_19106

     
    #2
    Quoto Castelli
  3. Solidino

     
    #3
    Director's Cut per MGS4 + multipiattaforma.
    La spiegazione, senza schemino però.
    Director's cut = perchè c'è un filmato di gente che usa le lame per tagliare XD
    .
    Multipiattaforma = perchè ci sono tanti piccoli filmati da taglio che si riferiscono a MULTIROBA da tagliare. XD
    .
    :|3
    Anche se non è proprio un rumor. ^__^
  4. Gea-r

     
    #4
    "la batosta ricevuta da Sony con la disastrosa PSPgo "

    Ma quale "batosta" o "disastrosa", se era un esperimento per il DD...
  5. Kiavikone

     
    #5
    Secondo IGN, retro studios sarebbe al lavoro su un revival di Donkey Kong.
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    Gea-r ha scritto:
    "la batosta ricevuta da Sony con la disastrosa PSPgo "
    Ma quale "batosta" o "disastrosa", se era un esperimento per il DD...
     Se un esperimento va male è una batosta. :)
  7. utente_deiscritto_19106

     
    #7
    Stefano Castelli ha scritto:
    Se un esperimento va male è una batosta. :)
     io lo chiamo più "disastro"...infatti vorrei capire quanto c'ha perso Sony con questo "esperimento"
  8. Tristan

     
    #8
    Kiavikone ha scritto:
    Secondo IGN, retro studios sarebbe al lavoro su un revival di Donkey Kong.
     Io lo ripeto anche qui, imho stanno dietro a zelda insieme al team classico.

    Ma del famigerato metroid dread? Si sa più nulla?

    Comunque metterei tra i rumor pure i porting di ICO e SOTC per ps3 :)
  9. utente_deiscritto_19106

     
    #9
    Non è un rumor ma una cosa che mi frulla nella testa da qualche giorno: ma perchè nel sito Rare c'è un avatar che ha la maglietta di Halo??? Non è che per caso.....O MIO DIO.....No....meglio non pensarci
  10. Stefano Castelli

     
    #10
    SharkFRA ha scritto:
    Non è un rumor ma una cosa che mi frulla nella testa da qualche giorno: ma perchè nel sito Rare c'è un avatar che ha la maglietta di Halo??? Non è che per caso.....O MIO DIO.....No....meglio non pensarci
     Si, l'avevo notato. Boh?
Continua sul forum (16)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!