Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Electronic Entertainment Expo 2010

Speciale

Altri inviati, stesse domande!

Proseguiamo con le "cinque domande" all'E3 Team!

di Stefano Castelli, pubblicato il

Nextgame.it: Quale sarà la grande sorpresa della fiera? E quale il grande assente?
S.P.: Se per sorpresa intendi qualcosa che non è stato nemmeno preannunciato (quindi una vera sorpresa), direi nulla; ho aspettative molto alte per il 3DS, questo sì, e spero che riservi qualche sorpresa. In termini di assenze, considerato il "pasticcio" che hanno combinato in questa settimana pre-E3, credo che si noterà parecchio quella di Valve.

Nextgame.it: 3DS, Move, Natal: ci avviciniamo all'E3 più "casual" di sempre?
S.P.: Più "scopiazzato" di sempre, semmai. Seriamente, non vedo in Move e Natal nulla che possa trasformare il mercato più di quanto non abbia già fatto Nintendo. Sarà interessante capire se Sony e Microsoft riusciranno a catturare l'attenzione di questa nuova "generazione" di giocatori ma le due periferiche da sole non bastano: devono far vedere giochi che riescano veramente a eclissare quelli del Wii, non solo come risoluzione e definizione grafica.

Nextgame.it: A freddo: Sony, Microsoft, Nintendo: chi vedi più agguerrita in vista di E3?
S.P.: Direi Microsoft, che è quella che sta rischiando di più con Project Natal, mentre Nintendo dovrà sfoderare tutti i suoi assi nella manica per cercare di far sembrare ancora un po' attraente il suo "povero" Wii (e non credo che il Vitality Sensor possa aiutare granché in questo senso). Sony, secondo me, è quella che sta giocando più sul sicuro e ha poco da temere, a meno che - appunto - la concorrenza non tiri fuori qualcosa di realmente inatteso.

Jacopo "Jacky" Mauri

Sarebbe Editor per Nextgame.it ma lui non sa cosa significhi e va in giro a dire che è "redattore". E' stato scelto per il viaggio all'E3 in quanto funziona benissimo come "palo" per controllare la Next-Mobile mentre gli altri sono alla fiera. È anche il personal trainer di Fotone.

Nextgame.it: Los Angeles: cosa mangerai, cosa visiterai e con chi dividerai la camera?
J.M.: Ah beh, io spero solo abbiano macellato abbastanza bestiame dopo aver visto quanta carne sono riuscito a ingurgitare l'anno passato... E poi, sicuramente, farò tappa fissa da Mr. Ramen così come nelle altre risto-bettole giapponesi della zona. Godimento assicurato!
Dividerò, come sempre è successo e sempre accadrà in futuro, la stanza con Fotone, l'esponente più sexy della stampa italiana di videogiochi (e non), il tre volte libro di platino grazie al saggio "Tera Patrick, istruzioni per montaggio rapido". Abbiamo pure in programma un raid sulle spiagge di Santa Monica, usando lo charme di Scamu per accalappiare: le farfalle sono attratte dalla marmellata, no?

Nextgame.it: Chi vorresti assolutamente incontrare all'E3? E chi/cosa vorresti evitare?
J.M.: Se possibile, mi risparmierei l'ennesima conferenza in piedi, ammassati, con il producer davanti a coprire il monitor, e magari il tutto per un MMO cingalese con sottotitoli in mandarino e gameplay acido come pompelmo. Vorrei assolutamente essere presente alla conferenza Microsoft, ma solo perché rischio di non riuscire a entrare.

Nextgame.it: Quale sarà la grande sorpresa della fiera? E quale il grande assente?
J.M.: Ormai ne sono uscite di tutte, e sinceramente preferisco essere pagato 3.000 dollari al mese prima di rubare la scena a Patcher in maniera gratuita. Per quanto mi riguarda, vorrei finalmente vedere e toccare il Nintendo 3DS, per capire meglio cos'è in grado di fare. Il grande assente, con l'attenzione sul lancio di StarCraft II, temo possa essere Diablo III. Sarebbe un vero colpo...

Nextgame.it: 3DS, Move, Natal: ci avviciniamo all'E3 più "casual" di sempre?
J.M.: Ormai arriviamo a definire "casual" ogni innovazione che non sia strettamente legata al nostro passato. Dovremmo accostarci alle cose più rilassati, e farci meno segate mentali su pad, movimenti o treddì. Per questo credo che, tutto sommato, questo ultimo E3 della Storia sarà uno spettacolo, perché tutti vogliono - sopra ogni cosa - guadagnare di più, e quindi spenderanno di più per farci divertire, con e senza giochi.

Nextgame.it: A freddo: Sony, Microsoft, Nintendo: chi vedi più agguerrita in vista di E3?
J.M.: Dopo il boom di Microsoft durante lo scorso anno, la ritengo la più esposta a possibili scivoloni, non fosse altro perché tenere il passo del 2009 sarà molto difficile. Sony, invece, credo abbia ancora almeno un enorme asso nella manica, altrimenti non capirei la strategia di divulgare sotto finti leaked gli annunci di questi giorni. Per il discorso opposto fatto con Microsoft, credo che dopo la pietosa figura che Nintendo ha fatto l'anno scorso, sarà sicuramente quella che farà registrare l'incremento migliore. In prospettiva, ma anche in concreto con qualche annuncio - ormai obbligato - relativo all'ambito casalingo.

Matteo "Scamu" Camisasca

Senior Editor ed esperto culinario di Nextgame.it, si è unito alla spedizione specificamente per svolgere il ruolo di paciere/mediatore grazie alla sua leggendaria pacatezza zen contagiosa. Avrà anche l'arduo ma fondamentale compito di limitare gli eccessi gastronomici dei colleghi e si è portato dall'Italia due valigie piene zeppe di "Te l'avevo detto!".

Nextgame.it: Los Angeles: cosa mangerai, cosa visiterai e con chi dividerai la camera?
M.C.: Mi auguro di mangiare almeno una volta al fantastico Sushi Bar interno al nostro Hotel: pesce fresco ogni notte dal Giappone (w il chilometro zero...), una qualità incredibile, un po' come il prezzo del resto, ma per fortuna il dollaro ancora un poco aiuta.
Cosa visiterò? Sicuramente il Convention Center... il resto lo lasciamo alle sorprese che non mancano mai. La camera? Col buon Solettone penso: sono ormai quasi immune dal suo leggendario russare!

Nextgame.it: Chi vorresti assolutamente incontrare all'E3? E chi/cosa vorresti evitare?
M.C.: Vorrei incontrare Bungie, per capire cosa combineranno sotto le ali di Activision, ma sarà dura... Vorrei invece evitare la tipica epocale coda che si forma alla dogana, all'ingresso negli Stati Uniti, appena scesi dall'aereo. Ma è inevitabile, si sa...

Nextgame.it: Quale sarà la grande sorpresa della fiera? E quale il grande assente?
M.C.: La sorpresa più grande sarà quella che nessuno si aspetta, se no che sorpresona sarebbe? Quest'anno poi per rovinare le sorprese ce l'hanno messa proprio tutta (vedi 3DS). Il grande assente sarà Alez (Alessandro Martini, NdR): questo titolo gli spetta ormai per leggendaria costanza nell'assenza da evento fieristico!!!

Nextgame.it: 3DS, Move, Natal: ci avviciniamo all'E3 più "casual" di sempre?
M.C.: Non penso: i grandi giochi "core" non sono mai mancati e anche quest'anno fra grandi attesi già annunciati e qualche sorpresa in cui confido penso che non sarà la fiera del "casual". E poi Move, Natale e 3DS hanno come non mai l'occasione di sdoganare le nuove interfacce di interazione e visione al di là dello scontato recinto dei casual game.

Nextgame.it: A freddo: Sony, Microsoft, Nintendo: chi vedi più agguerrita in vista di E3?
M.C.: Una bella lotta: Microsoft ha già svelato moltissimo e se non presenterà qualcosa di sconvolgente (con o senza Natal) si prepara a un E3 ricco ma già prefigurato. Sony viene da un inizio 2010 lanciatissimo e ha tutte le carte in regola per proseguire sull'onda di questo slancio. Nintendo: beh, potrebbe stupirci di nuovo, ma il passato ondivago dei suoi E3 non depone statisticamente a suo favore...

Marco Alessandro Ravetto

"Alessandro" non è il suo nickname, tanto per chiarire. Dice di voler partecipare ad E3 mentre in realtà approfitta del viaggio per correre nella vicina Hollywood e partecipare a dozzine di provini per lanciarsi così nel mondo dello showbiz (qualsiasi cosa sia).

Nextgame.it: Los Angeles: cosa mangerai, cosa visiterai e con chi dividerai la camera?
M.A.R.: Per essere pronto e scattante in fiera, seguirò una ferrea tabella dietetica stilata dal rinomato Dr. Homer J. Simpson. Andrei volentieri a vedere una partita di baseball, ammesso che i Dodgers giochino in casa in questi giorni. Dividere la stanza? Ma non erano tutte suite imperiali singole?

Nextgame.it: Chi vorresti assolutamente incontrare all'E3? E chi/cosa vorresti evitare?
M.A.R.: Mi piacerebbe incontrare nuovamente il Burger King, guida spirituale (e fisica) nel viaggio da Colonia a Milano lo scorso agosto. Evitare? Tutte le persone che, durante un'intervista, iniziano una risposta con la premessa "Questa è un'ottima domanda..."

Nextgame.it: Quale sarà la grande sorpresa della fiera? E quale il grande assente?
M.A.R.: La grande sorpresa sarà la fusione tra Nintendo, Sony e Microsoft, con tanto di sondaggio per la scelta del nuovo nome. Possibili alternative Socrondo, Minteny e Ninsosoft. Il grande assente sarò io, dato che dopo questa risposta sarò abbandonato sulla strada che conduce all'aeroporto...

Nextgame.it: 3DS, Move, Natal: ci avviciniamo all'E3 più "casual" di sempre?
M.A.R.: Decisamente sì. È indubbio che l'abbigliamento casual sarà un must per questo E3. Via giacca e cravatta, lasciati i frac negli armadi, quest'anno si girerà solo in infradito, bermuda e canotta. Va bene l'eleganza, ma giocare in tight a Kung Fu Live non deve essere particolarmente comodo...

Nextgame.it: A freddo: Sony, Microsoft, Nintendo: chi vedi più agguerrita in vista di E3?
M.A.R.: Risposta diplomatica: sono tutte e tre agguerrite, sicuramente dimostreranno il loro valore e forniranno notevoli spunti di discussione e di interesse.
Risposta distratta: ah, perché ci sono anche loro? E cosa presentano?
Risposta sincera: D'oh...


Commenti

  1. Delafondia

     
    #1
    Ma perché mai AleZ non vorrebbe partecipare alla fiera?
  2. teoKrazia

     
    #2
    Perché è un po' come il Desmond della seconda stagione di "Lost", non so se hai presente. ^^
    Se non è all'HQ a inserire una news ogni 108 minuti... beh, nessuno di noi vuole davvero scoprirlo. :-|
  3. Stefano Castelli

     
    #3
    Comunque, ho un ricordo fenomenale del double-qualcosa-double-chili-cheese-burger di Barney's. :(

    Tappa fissa dei prossimi viaggi a LA. Assolutamente.
  4. utente_deiscritto_19106

     
    #4
    Stefano Castelli ha scritto:
    Comunque, ho un ricordo fenomenale del double-qualcosa-double-chili-cheese-burger di Barney's. :(
    Tappa fissa dei prossimi viaggi a LA. Assolutamente.
     castelli ma te non ci sei andato?
  5. Stefano Castelli

     
    #5
    SharkFRA ha scritto:
    castelli ma te non ci sei andato?
     Nope! Bloccatissimo a Roma. :)
  6. utente_deiscritto_19106

     
    #6
    Stefano Castelli ha scritto:
    Nope! Bloccatissimo a Roma. :)
     dacc...
  7. Tristan

     
    #7
    "Il grande assente sarà senza dubbio il porno."


    ROTFL :DD
  8. utente_deiscritto_8705

     
    #8
    Pieno appoggio a Fotone per il classico hands-on sulle standiste :D
  9. Stefano Castelli

     
    #9
    Viewtiful Joe™ ha scritto:
    Pieno appoggio a Fotone per il classico hands-on sulle standiste :D
     Oh, ma lui fa anche senza appoggi, eh!
  10. Delafondia

     
    #10
    teoKrazia ha scritto:
    Perché è un po' come il Desmond della seconda stagione di "Lost", non so se hai presente. ^^
    Se non è all'HQ a inserire una news ogni 108 minuti... beh, nessuno di noi vuole davvero scoprirlo. :-|
      Spero almeno non debba usare la tastiera che appare in una delle foto! :DD
Continua sul forum (15)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!