Electronic Entertainment Expo 2011

Speciale

Marco “MDK7” Mottura

Entusiasmo in piena anche alla fine e oltre!

di La redazione, pubblicato il

Gioco migliore: Asura's Wrath. Al di là della travolgente demenza di Hiroshi Matsuyama, CEO di CyberConnect2, Asura's mi ha stregato con il suo carisma assoluto. È un gioco spaventosamente iconico, di quelli che con una sola occhiata riescono a farsi riconoscere... senza contare quello che ho visto in venti minuti di gameplay. Roba semplicemente di un altro livello, seriamente. E vanno BENISSIMO anche i QTE, se tramite la pressione dei tasti posso vedere e fare cose di quel genere.
Gioco peggiore: Dragon's Dogma, Kinect Star Wars, Rise of Nightmares. Qui la lotta è davvero dura. Da un lato abbiamo il clone pezzotto e tremendamente sfigato di Demon's Souls, che a dispetto delle aspettative proprio non si può guardare (né soprattutto giocare). Dall'altro il peggio di Kinect: Star Wars è orrido, praticamente un non-gioco completamente automatizzato e senza nemmeno un briciolo di emozione, e Rise of Nightmares... è un incubo, nel senso più dispregiativo del termine. Brr... Rabbrividiamo (cit.).

Sorpresa: Luigi's Mansion 2 e il prezzo di PS Vita. Il ritorno del delizioso Luigione acchiappafantasmi, semplicemente, è una notizia troppo lieta per non meritarsi la menzione come sorpresa dell'E3. A dire il vero, a livello di gameplay non mi ha convinto del tutto (ho mal digerito la maledetta assenza del secondo analogico e la conseguente implementazione dell'accelerometro per provare a rimediare le cose), ma tanta e tale è la gioia per il ritorno che va bene lo stesso.
Impossibile non citare anche il prezzo di PlayStation Vita: non importa se un uccellino mi aveva già svelato le intenzioni di Sony tempo fa, l'annuncio definitivo resta una bomba devastante.
Delusione: Wii U, Ninja Gaiden 3, l'assenza di Project Draco. La mia posizione riguardo a Wii U è stata piuttosto chiara sin dai primissimi attimi post conferenza N (e anzi verrà presto approfondita in un ulteriore articolo dedicato): semplicemente non mi convince, e trovo il tutto parecchio meno coinvolgente ed innovativo rispetto alla presentazione del Wii.
L'impatto con Ninja Gaiden 3 è stato traumatico: ho sempre pensato che Itagaki ne sapesse a pacchi e che Hayashi fosse un pacco, e venti minuti di demo mi hanno definitivamente tolto qualsiasi dubbio. Povero Ryu, passato da eccellenza suprema dell'action a deprimente clone casualotto di Ninja Blade (che almeno è compiaciutamente trash e parecchio più di carattere). Davvero non ci siamo affatto.
La mancanza di Project Draco mi ha lasciato un po' così: era indubbiamente il gioco che più attendevo per Kinect, e il fatto che non sia stato presentato, purtroppo, è una delusione difficile da sopportare. Io di un Panzer Dragoon ho fisicamente bisogno, cazzarola.

MDK7 (e l’inseparabile TMO) in piena Asura’s fever! - Electronic Entertainment Expo 2011
MDK7 (e l’inseparabile TMO) in piena Asura’s fever!

Cosa ne pensi della conferenza Microsoft? Ritmo eccellente, tantissimi annunci per Kinect, pochi progetti realmente interessanti.
Cosa ne pensi della conferenza Sony? Ritmo così così, troppe poche novità per PS3, zero progetti interessanti per Move, PS Vita sbav (per hardware e prezzo, sul lato del software resto ancora freddino)
Cosa ne pensi della conferenza Nintendo? Emozionantissima l'apertura con l'orchestra, annunci di peso per 3DS, grande, grandissimo scetticismo per Wii U.

Momento clou: ne cito tre (scusate ma la brevità non è il mio forte, e non saprei proprio quale scegliere tra questi...):
1) TMO e Pocoto che scavallano - non sanno nemmeno loro come - la fila chilometrica per mettere le mani sopra a Wii U: indimenticabile
2) L'intervista per Asura's Wrath ad Hiroshi Matsuyama, il folle presidente di CyberConnect2 che con i suoi versi e le sue smorfie ha fatto morire dal ridere sei persone: non avrei MAI pensato di divertirmi così sul lavoro.
3) L'emozione della prima diretta, che mi ha ricordato da vicino i tempi di Game Network: a me il pallino sulla TV dei videogames è a dir poco rimasto, e dopo la prima diretta ho avuto la conferma che qualcosa di simile sarebbe veramente una figata epocale.
Momento peggiore: la fine dello show: l'ultima ora in cui sbaraccano tutto mi mette sempre una certa tristezza e un grande senso di malinconia. Ok, prima o poi il carrozzone deve finire, ma sarebbe bello se quel momento arrivasse più tardi e in maniera più dolce.

Complessivamente, come ti è sembrato questo E3? A livello professionale e umano a dir poco fenomenale: farei carte false per vivere ancora un'esperienza così, con le stesse persone ed identiche modalità. In termini ludici, francamente deludente: tanti supposti gioconi si sono rivelati all'atto pratico piuttosto insignificanti, la nuova console Nintendo proprio non mi va giù, il software Kinect 2.0 mi convince poco. E soprattutto sono ahimé mancate sorprese e voglia di osare, merci sempre più rare in questo settore.


Commenti

  1. SixelAlexiS

     
    #1
    'mazza ragà che ignorantoni su Vita eh, altro che tizi di CoD Elite XD
    Certo che c'è il supporto fisico, è stato annunciato a gennaio, quando si è vista la prima volta NGP:


    Mi avete deluso :P
  2. giopep

     
    #2
    Sì, ma delle schedine lo sapevamo, è che noi siamo nerd, ci piacerebbe avere qualcosa di meno anonimo. :(
  3. jpeg

     
    #3
    Giòp che bella t-shirt. <3
  4. SixelAlexiS

     
    #4
    Cmq Teo ha riparato ad una bestemmia con un'altra bestemmia:
    "...tornerà una versione.... più migliore..."

    XD
  5. Wolfgang

     
    #5
    Mi ha fatto ridere il richiamo su Heavy Rain con tanto di applauso :DD
  6. sabbath83

     
    #6
    invidia totale per la foto di teokrazia!!
  7. teoKrazia

     
    #7
    SixelAlexiSCmq Teo ha riparato ad una bestemmia con un'altra bestemmia:
    "...tornerà una versione.... più migliore..."

    XD

    -_________-

    È nel senso di "piùmmigliore", linguaggio giovane.
    Cioè, di quando ero giovane io.
  8. jpeg

     
    #8
    teoKrazia-_________-

    È nel senso di "piùmmigliore", linguaggio giovane.
    Cioè, di quando ero giovane io.
    Six è più che giovane, direi quasi postmoderno.

    Roba tipo



    è già vintage, per la sua generazione. :D
  9. the TMO

     
    #9
    Six le schede di PSVita lasciano il tempo che trovano, la console è pesantemente orientata al DD, e visto come l'hanno messo al cuBo ai possessori di UMD non penso che perderò altro tempo a comprare giochi fisici, sopratutto se le cose vanno come dovrebbero andare, cioè con lo sharing dei giochi tra Vita e PS3.

    A meno che non ci fanno la grazia di attivare i videogiochi sul nostro account come Steam fa tipo da 10 anni.
    gran bella consolina comunque.
  10. SixelAlexiS

     
    #10
    teoKrazia-_________-

    È nel senso di "piùmmigliore", linguaggio giovane.
    Cioè, di quando ero giovane io.
    ma lo sai che ti :*
    Ti ho anche fatto una dedica con un megauberavatar, non l'hai visto?
    Peccato non fungano più le gif, altrimenti avrei partorito una gran cosa :asd:
Continua sul forum (60)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!