Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Electronic Arts

Electronic Arts Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts

Link

Speciale

EA World Premiere: l'E3 di Electronic Arts

Tanti annunci e una grossa sorpresa nel media briefing di EA all'E3 2014.

di Davide Persiani, pubblicato il

Electronic Arts rappresenta ormai da anni una vera e propria sicurezza quando si parla di E3. Nel corso degli ultimi anni l'azienda statunitense ha infatti saputo catalizzare e stupire milioni di giocatori con sorprendente regolarità, e quanto accaduto la scorsa notte non ha fatto altro che confermare questo piacevole trend. Sebbene non siano arrivati quegli annunci che molti davano per certi, come ad esempio quello relativo al tanto chiacchierato Titanfall 2, la conferenza E3 di Electronic Arts ha infatti brillato per solidità, regalando peraltro diverse pregevoli sorprese.

Dopo un primo trailer dedicato all'attesissimo Star Wars: Battlefront, del quale purtroppo non si è visto praticamente nulla in termini di gameplay, in cui è stato svelato che il titolo sarà lanciato sul mercato nella primavera del 2015, è stata poi la volta di Dragon Age: Inquisition, titolo che sembra avere tutte le carte in regola per rilanciare la serie ruolistica di BioWare dopo il mezzo passo falso rappresentato da Dragon Age II. In termini di atmosfera questo terzo capitolo promette davvero grandi cose, e a giudicare dalle brevi ma intense sequenze di gameplay mostrate sul palco della conferenza, l'esperienza messa a punto dal team di sviluppo potrebbe riuscire a insidiare anche un capolavoro annunciato quale The Witcher 3. Insomma, la lotta per conquistare il trono degli RPG di nuova generazione si prospetta a dir poco entusiasmante.

Poco dopo è toccato a Mass Effect 4, con un nuovo, criptico trailer incentrato sul processo di sviluppo il cui obiettivo è stato chiaramente quello di preparare il terreno e accrescere l'hype del pubblico in vista di un reveal in pompa magna. Lo sviluppo del gioco appare ancora in alto mare, ma i motivi per guardare al futuro con un sorriso, anche in virtù di un nuovo engine grafico che sembra preannunciare cambiamenti climatici dinamici, non mancano di certo. Immancabile poi la presenza di The Sims 4, con due trailer che hanno dimostrato le innegabili qualità di un concept chiaramente sviluppato con l'intenzione di elevare la serie verso nuovi e migliori standard rispetto al passato. Il nuovo capitolo della popolarissima serie targata Maxis, che sarà disponibile in Europa a partire dal 4 settembre, ha evidenziato una solidità non indifferente, e le promesse fatte dal team di sviluppo in termini di variabili di gioco, imprevedibilità dell'esperienza e possibilità di personalizzazione estetica e caratteriale dei Sim, lasciano davvero ben sperare.

Ampio spazio è stato poi dedicato al ricco catalogo di simulazioni sportive che nell'ultimo decennio hanno permesso a Electronic Arts di imporsi come un assoluto punto di riferimento in campo videoludico. Dopo un breve filmato dedicato all'ormai imminente EA Sports UFC in cui è stato possibile osservare il leggendario Bruce Lee in azione, è stata la volta di NHL 15, Madden 15 e soprattutto del nuovo PGA Tour, che con l'ausilio del Frostbite 3 promette di regalare a tutti gli appassionati l'esperienza golfistisca definitiva. Un quartetto di titoli davvero impressionanti sotto il profilo puramente tecnico, che saranno destinati a fare la felicità di tutti gli amanti dei relativi sport anche sotto il profilo del realismo. A chiudere la parentesi sportiva della conferenza, è poi arrivato un nuovo trailer di FIFA 15 che ha dimostrato il grande lavoro svolto dal team di sviluppo per esaltare l'atmosfera generale al fine di accrescere ulteriormente il già incredibile coinvolgimento garantito dai precedenti capitoli della serie.

A stupire, per l'ennesima volta, è stata Criterion Games che presentando il suo nuovo progetto (ancora privo di un nome) ha lasciato tutti senza parole. Si tratta infatti di un racing-game a dir poco inusuale e non convenzionale in cui saremo chiamati a guidare mezzi di locomozione di ogni genere, dagli ATV agli elicotteri, passando per tute alari, paracaduti e motoscafi, il tutto con una visuale rigorosamente in prima persona. Il team di sviluppo lo ha definito il suo progetto più ambizioso e a giudicare da quanto ci è stato possibile vedere, è davvero difficile dargli torto. Maggiori informazioni in merito sono attese nelle prossime settimane.

Breve apparizione anche per Faith e il nuovo Mirror's Edge con un video di gameplay inedito che ha sottolineato la qualità di questo attesissimo reboot. Stando a quanto mostrato, DICE sembra essersi concentrata principalmente su una rivoluzione delle dinamiche di combattimento e il risultato è apparso quantomai convincente. Il titolo si prospetta infatti ancor più frenetico e esaltante di quanto già non fosse il precedente capitolo della serie, e sebbene non siano stati resi noti dettagli di sorta in merito alla release del gioco, gli appassionati potranno senz'altro guardare al futuro con un sorriso.

Infine, proprio quando nessuno si sarebbe più aspettato alcuna sorpresa, è arrivata una vera e propria bomba legata all'attesissimo Battlefield Hardline. Dopo un nuovo pazzesco trailer incentrato sui frenetici scontri tra poliziotti e criminali in cui è stato possibile apprezzare un livello di distruttibilità ambientale davvero senza precedenti, EA ha annunciato l'immediato inizio di una beta multiplayer riservata agli utenti PC e PlayStation 4. Una chiusura pirotecnica e stupefacente, che testimonia quanto l'azienda americana sia determinata a rafforzare la propria posizione sul mercato e insidiare una concorrenza che, come dimostrato dai tanti annunci arrivati nel corso di questo E3, non è mai stata così agguerrita.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!