Genere
Sportivo
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
3+
Prezzo
ND
Data di uscita
22/5/2009

EA SPORTS Active

EA SPORTS Active Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Genere
Sportivo
PEGI
3+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
22/5/2009
Lingua
Tutto in italiano

Hardware

EA SPORTS Active sarà pubblicato il 22 maggio 2009 in esclusiva per Nintendo Wii. Il gioco supporta il telecomando Wii, il Nunchuk e la Wii Balance Board.

Multiplayer

EA SPORTS Active supporta una modalità competitiva per due giocatori.
Eyes On

Tutti in forma

Non ci sono più scuse per quei chili di troppo!

di Alessandro De Luca, pubblicato il

Fare esercizio fisico comodamente nel proprio soggiorno ha indubbi vantaggi, come per esempio non dover uscire di casa per raggiungere la palestra (in fondo si tratta di energie risparmiate da spendere negli esercizi!), oppure evitare l'imbarazzo causato dalle inevitabili e antiestetiche ascelle pezzate che fanno capolino dopo pochi minuti di riscaldamento. D'altra parte, non va dimenticata la mancanza di simpatiche donzelle (o aitanti giovani) in abiti più o meno succinti e attillati, ma stiamo divagando... Ultimamente grazie al Nintendo DS e al Wii, possiamo tenerci in forma sia mentalmente sia fisicamente in ogni momento del giorno e ovunque ci troviamo. Electronic Arts, sempre attenta alle tendenze del mercato, ha deciso di lanciarsi nel magico mondo del fitness casalingo con EA SPORTS Active (esclusivamente su Nintendo Wii), il primo prodotto sviluppato per un pubblico più ampio e diversificato di quello a cui fa solitamente riferimento la famosa etichetta sportiva.

Un personal trainer in scatola

Questa è la frase promozionale più ricorrente quando si parla di EA SPORTS Active. E nella scatola, oltre al disco del prodotto (chiamarlo gioco non sarebbe corretto), troverete una cinghia in neoprene e una lunga fascia elastica con delle maniglie alle estremità. La prima va legata intorno alla coscia e serve per tenere il Nunchuk nell'apposita tasca in modo tale da registrare in maniera più accurata i movimenti delle gambe; la fascia invece è utilizzata per gli esercizi con le braccia.
Sviluppato in collaborazione con degli esperti del settore, EA SPORTS Active si propone come un'alternativa per tenersi in forma in casa propria seguendo piani di allenamento basati su rigorosi principi del fitness. Sono disponibili numerosi programmi che permettono di concentrarsi sulla parte superiore del corpo, quella inferiore o che offrono esercizi aerobici. Il tutto sotto l'occhio attento dei personal trainer virtuali che monitorano dati come il consumo di calorie. Per i più esperti è anche possibile creare un programma personalizzato. Una caratteristica importante è il 30-day Challenge: è un programma di 30 giorni che monitorerà i nostri progressi quotidianamente e che adatterà l'allenamento in modo tale da poter raggiungere gli obiettivi prefissati, con intensità e sforzi crescenti.

Sudare col sorriso sulle labbra

Non c'è niente di peggio di allenarsi controvoglia e a questo proposito EA Canada, sviluppatore del gioco, ha cercato di creare esercizi che risultino sempre divertenti e, soprattutto, ha implementato una modalità competitiva multigiocatore. Nella dimostrazione a cui abbiamo assistito, due rappresentanti di EA Canada si sono affrontati in diversi esercizi. Il primo era una semplice sessione di corsa, con la cinghia attaccata intorno alla coscia e il Wii Remote in mano: il movimento è quello classico della corsa sul posto, e oltre alla propria velocità, la posizione del Nunchuk sulla coscia ha il vantaggio di registrare con maggiore accuratezza i movimenti delle gambe e, di conseguenza, il consumo di calorie. Poi è stata la volta della boxe: l'obiettivo di questo esercizio non è stendere l'avversario, ma bensì colpire con la mano indicata i bersagli che appaiono a schermo. Per ultimo ci hanno mostrano una corsa in discesa con i rollerblade: tenendo in mano il Wii Remote e il Nunchuk, si guadagna velocità piegandosi e l'unica preoccupazione è saltare (nel vero senso della parola!) gli ostacoli che si parano davanti al nostro avatar su schermo, visto che non c'è bisogno di "sterzare". In tutti questi casi, l'obiettivo non è vincere nel senso stretto della parola, ma consumare quante più calorie possibili (chissà se vale anche urlare improperi contro il proprio avversario...).

Attività per tutti i gusti

EA SPORTS Active include più di trenta esercizi diversi; oltre a quelli sopra descritti, ci saranno anche attività basate su sport come pallacanestro, tennis e baseball, ma nessuno degli esercizi sarà in forma di mini-gioco. EA SPORTS Active supporta anche la Wii Balance Board per aggiungere maggiore profondità all'attività fisica, ma non aspettatevi di poter perdere peso magicamente solo passando cinque minuti al giorno saltellando davanti alla TV. Jen Riley, PR di EA Canada, sottolinea come EA SPORTS Active non sia una bacchetta magica per dimagrire, quanto piuttosto un prodotto pensato per dare la possibilità di fare attività fisica anche a casa. Dal punto di vista strettamente ludico, EA SPORTS Active ha ben poco da offrire, ma del resto non è promosso né presentato come un gioco.
È un prodotto casalingo pensato per un mercato che, come dimostrano i dati di vendita di Wii Fit, può essere estremamente remunerativo.


Commenti

  1. faber

     
    #1
    Ciao, sapete se il "gioco" è multilingua? Devo regalarlo a ragazza non anglofona e mi piacerebbe ordinarlo da Play.com... Grazie in anticipo!
  2. Da Hammer

     
    #2
    faber ha scritto:
    Ciao, sapete se il "gioco" è multilingua? Devo regalarlo a ragazza non anglofona e mi piacerebbe ordinarlo da Play.com... Grazie in anticipo!

    Sei pazzo?! Potrebbe pensare che le stai dicendo implicitamente che deve perdere peso!

    Scherzi a parte, purtroppo non so se sarà multilingua. È probabile, ma non ne sono sicuro.
  3. faber

     
    #3
    :D In realtà è stata una gentile richiesta, tranquillo... ma ho apprezzato l'avvertimento!
    Che voi sappiate, in genere tutti gli EA sono multilingua? Non avendo dati certi mi butto sulla statistica... :P
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!