Genere
Strategico
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
16+
Prezzo
€ 51,90
Data di uscita
4/3/2009

Empire: Total War

Empire: Total War Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sega
Sviluppatore
Creative Assembly
Genere
Strategico
PEGI
16+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
4/3/2009
Lingua
Tutto in italiano
Prezzo
€ 51,90
Soluzione

LA STRADA PER L’INDIPENDENZA

di Massimiliano Braile, pubblicato il

La CAMPAGNA D’INDIPENDENZA è la prima delle due CAMPAGNE disponibili nella MODALITÀ IN SINGOLO di Empire: Total War. Sebbene possa apparire piuttosto complessa, si tratta essenzialmente di un gigantesco tutorial avanzato nel quale potrai mettere a frutto quello che hai appreso dal tutorial base e da buona parte di questa guida.

Se ancora non te la senti, specie per quanto concerne le FASI BELLICHE (foto 25) vere e proprie, fatti un po’ le ossa con le battaglie “libere” in singolo, poi buttati! La CAMPAGNA si divide essenzialmente in tre macrofasi, esaminate una ad una poco più avanti. In generale, comunque, tieni presenti i consigli che seguono.

Innanzitutto, questa è una CAMPAGNA che si porta a termine più che altro con le vittorie ottenute dagli ESERCITI sulla terraferma. La DIPLOMAZIA è importante, ma solo nella misura in cui diventa il mezzo per non entrare in contrasto con le FAZIONI NEUTRALI. Stipula accordi commerciali con gli IROQUESI (foto 26) per assicurarti il passaggio sulle loro terre e, dove possibile, crea strutture che ti consentano di aumentare i guadagni. Le semplici FATTORIE o le CONCERIE (foto 27) vanno benissimo per cominciare.

Sarà necessario anche costruire un PORTO: fallo e crea una FLOTTA. Come detto, in generale più grandi sono le NAVI e meglio è, ma in questa CAMPAGNA dominare il mare non è così importante. Preoccupati più che altro di riempire al massimo le IMBARCAZIONI quando devi fare sbarcare il tuo ESERCITO (foto 28) in una ZONA NEMICA. Se, affrontando la fazione avversaria, ti accorgi di essere a corto di TRUPPE, non avrai il tempo necessario per aspettare i TURNI che servono a rinfoltire le ARMATE e mandare le NAVI indietro a prenderle per riportarle in battaglia. Attento anche a dove sbarchi, quindi: se lo fai proprio di fronte ad una CITTÀ NEMICA (foto 29), preparati a dover combattere nel giro di uno o due TURNI.

Non fare l’errore di esagerare nel creare la tua POTENZA MILITARE: le TRUPPE costano e doverle smobilitare perché non riesci a mantenerle è un errore strategico molto grave. Impara inoltre a “spezzare” l’ESERCITO (foto 30) e a riunirlo dove e quando serve, piuttosto che ammassare un’ARMATA enorme che deve correre di continuo da un estremo all’altro della MAPPA.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!