Genere
Strategico
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
16+
Prezzo
€ 51,90
Data di uscita
4/3/2009

Empire: Total War

Empire: Total War Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sega
Sviluppatore
Creative Assembly
Genere
Strategico
PEGI
16+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
4/3/2009
Lingua
Tutto in italiano
Prezzo
€ 51,90
Soluzione

L’ARTE DELLA GUERRA

di Massimiliano Braile, pubblicato il

La CAMPAGNA IMPERIALE è il cuore del gioco. Essa ti mette al comando di una delle numerose FAZIONI disponibili, ognuna con le sue caratteristiche e OBIETTIVI per la vittoria. Le differenze sono così tante e le condizioni così variegate che riportarle qui sarebbe pleonastico: affidati alle SCHERMATE del gioco per fare la tua scelta iniziale (foto 43).

Una FAZIONE vale l’altra, nel senso che danno tutte lo stesso grado di soddisfazione e nessuna è più facile da comandare di un’altra. La CAMPAGNA si estende dal 1700 al 1799: se nel 1799 non avrai ancora soddisfatto le condizioni della VITTORIA, potrai comunque continuare a giocare, ma sarà impossibile ottenere un pieno successo. Le prime volte regola la complessità a basso livello, lasciando in automatico la gestione di TASSE e COSTRUZIONI e attivando i CONSIGLI della CPU (foto 44).

Inizia a giocare ma, per prima cosa, inizia a conoscere molto bene i tuoi CONFINI, e non trascurare di leggere le NOTIZIE (foto 45) sugli EVENTI che compaiono sotto forma i BOTTONI sul lato sinistro dello schermo, o potrebbe scoppiare una RIVOLTA senza che tu te ne accorga. Una delle peculiarità della campagna è la presenza degli AGENTI (foto 46), che compaiono sulla mappa sotto forma di “pedine” al pari dei MILITARI.

Gli AGENTI non possono essere reclutati come i MILITARI, ma compaiono costruendo certi EDIFICI. Gli AGENTI si dividono in due categorie. La prima vede GENTILUOMINI, STUDIOSI, MISSIONARI, IMAM e BRAMINI: sono personaggi di cultura che compaiono, ad esempio, vicino alle UNIVERSITÀ. LIBERTINI, HASHISHIN e THUGEE invece compaiono in corrispondenza di luoghi malfamati come le TAVERNE (foto 47) e si rivelano particolarmente utili, ad esempio, nella progettazione di un ASSASSINIO POLITICO.

Grazie all’uso di questi personaggi e a una sapiente abilità DIPLOMATICA, potrai conquistare parecchi TERRITORI senza sparare un colpo! Una volta conquistata una regione, però, dovrai essere bravo a mantenere l’ORDINE PUBBLICO. La pietra angolare su cui essa si basa è la felicità della popolazione, divisa in CETI ALTI e BASSI. Costruisci TAVERNE e simili, quindi, e non esagerare con le TASSE, ma non dimenticare nemmeno di assegnare qualche GUARNIGIONE MILITARE (foto 48) alle varie ZONE per mantenere l’ORDINE PUBBLICO

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!