Genere
Guida
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
3+
Prezzo
49,90 Euro
Data di uscita
12/2/2006

Excite Truck

Excite Truck Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Nintendo
Genere
Guida
PEGI
3+
Distributore Italiano
Nintendo Italia
Data di uscita
12/2/2006
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
2
Prezzo
49,90 Euro

Lati Positivi

  • Sistema di controllo abbastanza intuitivo
  • Percorsi vari e sfaccettati
  • Buona idea il sistema di "stelle"

Lati Negativi

  • Troppo semplice al primo approccio
  • Manca una sezione multiplayer online
  • Colonna sonora insopportabile

Hardware

Excite Truck si guida obbligatoriamente con il Wii Remote. È possibile utilizzare una scheda SD contenente MP3 per personalizzare la colonna sonora del gioco.

Multiplayer

Excite Truck non offre, purtroppo, alcuna opzione di gioco online. È un peccato, perché sarebbe stato un ottimo banco di prova per provare le capacità di Wii in questo particolare comparto. Si può giocare in due, quindi, solo sulla stessa console.

Link

Recensione

Guidando con il Wii Remote

Un gioco di guida con il nuovo metodo di controllo...

di Simone Soletta, pubblicato il

Per giocare a Excite Truck è necessario impugnare il Wii Remote con due mani, come se si trattasse di un normale joypad. Tasti e croce direzionale vanno tenuti verso l'alto, perché il gioco non rileva solamente i movimenti relativi allo sterzo, ma anche la rotazione del Wii Remote per stabilire il bilanciamento del mezzo durante il volo.
L'approccio alla guida non è molto immediato: si accelera e si frena usando i tasti 1 e 2, e fin qui non ci sono problemi, ma per agire sul volante è necessario ruotare il Wii Remote esattamente come se fosse un volante posto in verticale di fronte a noi. Intuitivo, certo, se non fosse che istintivamente si è invece portati a ruotare il pad sul suo piano orizzontale per "mimare" il movimento che abbiamo di fronte sullo schermo. Bastano pochi minuti comunque per abituarsi, e una volta fatta la mano sulla sensibilità - non eccessiva, per fortuna - del sensore ci si può lanciare a tutta velocità sui vari percorsi proposti dal gioco.
La rotazione in avanti e indietro del Wii Remote serve invece in volo: ruotando il controller verso di noi prolungheremo l'ampiezza dei salti, ruotandolo in avanti ci avvicineremo con più rapidità al terreno. Durante le fasi di volo, poi, è possibile direzionare il mezzo in modo da correggere, per quanto possibile, eventuali errori di traiettoria. È importante riportare il mezzo in posizione neutra prima di atterrare in modo da poter contare su un utilissimo boost bonus.

LA SFIDA DOV'È?

Una volta presa confidenza con il sistema di controllo e con i vari bonus presenti sulla pista (anche grazie a un utile tutorial disponibile nel menu principale del gioco), si è pronti a sfidare i vari campionati proposti, di difficoltà crescente e sbloccabili in progressione. Come detto, il controllo si rivela davvero azzeccato e l'imprecisione tipica dei pad "tilt", dovuta alla mancanza di un vero e proprio punto d'appoggio "neutro", è presente ma minimizzata da un'accorta scelta nel rapporto tra l'ampiezza del movimento e quanto viene riportato sullo schermo. Certo, qualche volta si tende, nelle fasi più concitate, a "girare troppo", ma si tratta anche qui di... mantenere la calma.
Anche le varie azioni vengono ben presto padroneggiate, e le stelline cominciano a fioccare copiose nella nostra saccoccia. Il problema è che Excite Truck offre una sfida davvero breve, visto che i nostri avversari non si avvalgono di tutti i bonus e che quelli davvero coriacei sono uno o due per percorso al massimo. Insomma, per farla breve abbiamo terminato i quattro campionati proposti in mezza giornata scarsa, trovando difficoltà solo in alcuni percorsi. Certo, si può sempre ritornare indietro e cercare di ottenere valutazioni migliori (a seconda del numero di stelle ottenuto si ottiene un voto), ma in molte occasioni abbiamo ottenuto una S fin dal primo tentativo. Completare il gioco, poi, non fa altro che sbloccare un livello di difficoltà ulteriore, un po' poco forse, ma tutto sommato la natura arcade di Excite Truck non soffre troppo della mancanza di ulteriori bonus.
È un po' deludente anche la risposta dei vari mezzi sui diversi terreni proposti: difficile in generale avvertire variazioni nette nel peso dei vari veicoli che andremo via via a sbloccare; su terreni asciutti, bagnati o innevati, poi, il comportamento è sempre piuttosto simile.

MALEDETTO COMPOSITO!

Pessimo collegamento a parte, la grafica del gioco è funzionale all'esperienza proposta. I mezzi sono ben fatti, i percorsi ricchi di particolari e di effetti (pioggia, neve e così via). Tutto sommato, insomma, un buon lavoro per questa prima uscita "racing" di Wii. Meno ispirata la colonna sonora, fatta di tracce pseudo-rockeggianti e schitarrose capaci di venire a noia già al termine del primo ciclo di gare.
Per fortuna, è possibile "pescare" file MP3 dalla scheda SD inserita nello slot frontale del Wii, ma in questo caso ci siamo trovati di fronte a un problema riguardo al volume: troppo bassa la riproduzione degli MP3, al punto di dover abbassare gli effetti sonori del gioco al 20 %. Il problema è che, vinta una gara, si torna al menu con le schitarrate a tutto volume! Non si può, poi, impostare una playlist da riprodurre, per ogni gara è necessario scegliere la riproduzione (anche casuale) di una singola traccia che andrà poi a ripetersi lungo lo svolgimento della gara. Insomma, meglio scegliere una canzone lunga!

Voto None stelle su 5
Voto dei lettori
Excite Truck è un bel racing arcade capace di offrire un'esperienza di gioco divertente e ricca di sfaccettature. Potrebbe essere un gioco di categoria "EA Big", viste le concessioni spettacolari che offre al genere dei giochi di corse. Peccato solo per un grado di sfida non eccelso, per la ripetitività di alcuni percorsi e per variazioni tra i vari mezzi e terreni che avremmo preferito più marcate. Più che valido, infine, il controllo attraverso il Wii Remote, preciso a sufficienza e capace - dopo qualche gara di allenamento - di "immergerci" nel gioco.