Genere
Sportivo
Lingua
Italiano
PEGI
3+
Prezzo
€ 59,99
Data di uscita
2/10/2009

FIFA 10

FIFA 10 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
EA Sports
Genere
Sportivo
PEGI
3+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
2/10/2009
Lingua
Italiano
Giocatori
20
Prezzo
€ 59,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

Per giocare FIFA 10 saranno necessarie le rispettive piattaforme e controller nel caso delle versioni per console, mentre non sono ancora stati annunciati i requisiti di sistema della versione per PC. Complessivamente FIFA 10 è in arrivo su PlayStation 3, Xbox 360, PC, Wii, PlayStation 2, Nintendo DS e PSP. La nostra prova "hands on" milanese è andata in scena su PlayStation 3, Xbox 360, PC.

Multiplayer

Tutte le versoni da casa offriranno il multiplayer esteso anche a Internet, con modalità e opzioni che variano da formato a formato. Maggiori dettagli sulla parte "online" di FIFA 10 arriveranno entro fine estate direttamente dalla casa produttrice.

Link

Hands On

Arriva un altro numero dieci

Con la seconda prova in campo del nuovo FIFA.

di Alessandro Martini, pubblicato il

Non sarà famoso come Shingo "Seabass" Takatsuka presso gli aficionado del calcio virtuale, ma David Rutter sta diventando il "volto del cambiamento" per la serie FIFA, se non lo è già dopo ben due capitoli ai massimi livelli di critica e pubblico. Avevamo incontrato il produttore delle versioni HD l'anno scorso in occasione di FIFA 09 e lo abbiamo ritrovato a un anno di distanza in quel di Milano, con l'immancabile polo/uniforme della nazionale britannica. Come un anno fa, l'argomento della presentazione è stato il nuovo capitolo della serie calcistica EA: vediamo quali sono le premesse e promesse...

lo sport per tutta la famiglia è casual

Iniziando da Wii, Nintendo DS e PSP, il gioco su questi formati è chiaramente indirizzato al nuovo pubblico cosiddetto "casual" e ha quindi una profondità minore (ma più opzioni dirette a tutta la famiglia) rispetto a PC e console HD.
Su Wii, per esempio, troviamo un parziale restyling della grafica verso fumetti e cartoni animati, benché molto distante da titoli come Grand Slam Tennis, in quanto nella realizzazione si ritrovano ancora molti elementi tipici delle vecchie uscite e richiami "realistici". Per quanto riguarda il gameplay, questa versione, come quelle dirette ai portatili, è pensata in un'ottica multiplayer e da classica partita con gli amici, non certo per infuocate competizioni che simulano gli incontri reali con tutte le statistiche del caso.
Oltre agli immancabili aggiornamenti sul lato di licenze e giocatori, le versioni per DS e PSP avranno alcune novità più specifiche come miglioramenti alla grafica (e all'uso del touch screen sui calci piazzati, ovviamente su DS) e un "quiz" più dettagliato con centinaia di domande in grado di mettere in crisi anche il più inossidabile esperto di calcio.

diamo un altro calcio a tower e notebook

Una fetta consistente della presentazione ha riguardato i formati PC Windows, che da anni stanno "rincorrendo" le console HD nelle uscite della serie FIFA, non tanto graficamente quanto a livello di giocabilità e realismo sul campo.
Sotto entrambi gli aspetti, la versione provata lascia ben sperare, in particolar modo per una minore staticità dei giocatori sul campo e per la libertà concessa nel creare le azioni. In tal senso, va citata la novità degli stili di gioco per ciascuna squadra (almeno quelle più note) che determina il modo in cui si muovono tutti i membri del team, e come organizzano le varie giocate. Una partita con la Roma, ad esempio, ha evidenziato il classico attacco "in forze" di Spalletti mostrando, allo stesso modo, gli ormai storici problemi difensivi della sua squadra.
Entrando nel dettaglio, è stato facilissimo organizzare contropiedi veloci e fulminanti, mentre in difesa ci siamo trovati spesso in inferiorità numerica o, peggio, a rincorrere disperatamente l'attaccante. Com'è naturale, si potrà influire sugli stili predefiniti dando un tocco più personale al comportamento della squadra, ma già quanto si è visto era abbastanza vicino alla realtà.
Sul lato prettamente tecnico, mancando diversi dettagli al motore grafico non è stato possibile avere un'impressione completa della grafica, ad ogni modo si registra un miglioramento delle animazioni e dei volti, oltre a una maggiore varietà nei movimenti.
D'altro canto, permangono diversi elementi "ereditati" dalla precedente versione come le corporature sempre molto simili o azioni che appaiono quasi precalcolate per il modo in cui gruppi di giocatori mantengono le distanze tra loro, non importa il comando impartito.
La difficoltà nel segnare e la necessità di usare tattiche più "di squadra" avvicinano ulteriormente questa versione a Xbox 360 e PlayStation 3, sebbene resti del lavoro da svolgere nella risposta ai comandi e nella varietà delle soluzioni disponibili (soprattutto vicino alla porta).

playstation 3 contro xbox 360: palla al centro

Arriviamo infine alle versioni che probabilmente interessano la maggior parte dei lettori, per dire che rispetto alla prima presentazione avvenuta in Inghilterra, e a FIFA 09, non è stato mostrato granché di nuovo. Gli annunci più importanti sulle versioni HD arriveranno infatti ad agosto durante le fiere previste in quel di Germania, ma alcune "pillole" interessanti hanno fatto comunque il loro esordio.
La prima riguarda l'editor delle punizioni, un'aggiunta che dovrebbe mandare in visibilio i giocatori più "tattici" dato che ci è concessa piena libertà di posizionare i compagni attorno alla palla e determinare in che modo devono muoversi una volta ripreso il gioco.
Per esempio, sarà possibile fare in modo che un altro attaccante (oltre a chi batte il calcio piazzato) aggiri la barriera per ricevere il passaggio, trovandosi così nella posizione perfetta per segnare.
Annunciando come filosofia generale il "miglioramento senza rischi" lo stesso David Rutter ha spiegato di voler eliminare molti aspetti che creano frustrazione in FIFA 09, senza stravolgere il gameplay visti i pareri positivi raccolti da pubblico e critica.
Alcuni esempi arrivano dai piccoli miglioramenti all'interfaccia presente in gara, è possibile cambiare ruoli dei giocatori senza mettere in pausa, o alla modalità allenatore con scambi e trattative che non tengono conto solo del denaro. I giocatori, soprattutto le stelle, avranno sempre ben fissa in mente la loro carriera nel scegliere le squadre, un elemento che è stato dimostrato scherzosamente con il passaggio di Kakà al Real Madrid (che Rutter ha mostrato scusandosi, quasi l'intera platea fosse soltanto rossonera).

sensazioni in partita e fair play obbligatorio

Una volta scesi sul campo con le versioni HD, più o meno identiche almeno a una prima impressione, ritroviamo la stessa qualità del capitolo precedente con alcune aggiunte sul lato dell'illuminazione e del dettaglio (di certi giocatori) peraltro visibili solo nei replay.
Per quanto riguarda più direttamente il controllo della palla e la risposta ai comandi, emerge una ulteriore "velocizzazione" rispetto a FIFA 09, che già era migliorato nei confronti del precedente capitolo. Grazie al nuovo sistema di dribbling a 360°, già annunciato alle prime presentazioni del gioco, muoversi negli spazi stretti risulta meno complicato di una volta, come imbastire rapidamente azioni "d'istinto".
Se il tutto dovesse risultare troppo frenetico, possiamo (e potrete) modificare vari aspetti del gioco attivando per esempio i comandi Manuali, tanto amati dai puristi nonostante l'enorme incremento della difficoltà nell'eseguire passaggi e tiri. Manca invece, tuttora, una regolazione per la severità dell'arbitro che "deve" fischiare poco per precisi accordi con la FIFA e relative promozioni legate al Fair Play (almeno è quanto ci è stato detto).
Il risultato è, come sempre per questa serie, un numero basso di falli fischiati e una sproporzione dei cartellini: magari l'arbitro ci "becca" una volta sola in tutta la partita, ma quella volta ci espelle direttamente.
Malgrado alcuni particolari come quello appena descritto, l'impressione di realismo è ancora su buoni livelli, grazie alla maggiore reattività dei compagni nell'eseguire i cambi di strategia o anche un semplice raddoppio (è bello vederli mentre "aspettano" in due un avversario lanciato in dribbling). Volendo riassumere, le possibilità che si realizzi un altro successo per FIFA, una tripletta se vogliamo, sono più che buone vista la nuova politica basata sul seguire lo stesso sentiero e non più cambiare strada ogni anno. Per scoprire se tale sentiero porterà nuovamente al traguardo più ambito, tenete d'occhio i prossimi articoli e soprattutto la recensione completa in arrivo nei pressi del debutto del gioco.


Commenti

  1. AngeloCT

     
    #1
    Vedremo...
  2. FInroD

     
    #2
    La possibilità di creare i propri schemi sui calci piazzati è davvero interessante. Spero solo che la testino molto bene e non si presentino fastidiosi glitches che potrebbero rovinare l'online.
  3. AngeloCT

     
    #3
    Se si amplia la possibilità di effettuare finte a 360° ci sarà da divertirsi! :sbav:
    Leggo che per i puristi del manuale come il sottoscritto le difficoltà aumenteranno, speriamo! :berto:
    Riguardo la gestione sulle punizioni, sono curioso di vedere le fagiolate epiche che ne verranno fuori! :asd:
  4. FInroD

     
    #4
    il movimento a 360° è straconfermato. Leggevo di Rutter riguardo al creatore di schemi... At the moment we're not sure if we're going to allow these to be used online - it depends on how testing goes.
    Evidentemente, se non riuscissero a eliminare tutti gli eventuali bachi che potrebbero essere sfruttati dai soliti amanti del divertimento, questa possibilità verrà giustamente non implementata online.
  5. simopoz

     
    #5
    mmmm...vedremo, è dai tempi di winning eleven 10 che non tocco un gioco di calcio perchè tutte le versioni hd sono ingicabili..
  6. Cervantes De Leon

     
    #6
    Chiedo all'autore come sono i tiri ed i cambidifascia rispetto a fifa 09?Sono entrambi più tesi? E la velocità digioco è più simile allo 08, quindi più lenta, oppure il gico è veloce come nello 09?
  7. Great75

     
    #7
    Ma un filmatino della prova sul campo non si poteva proprio postare?
  8. utente_deiscritto_30839

     
    #8
    grande! pare che i suggerimenti dei vari giocatori si siano trasformati in realtà! non vedo l'ora di scendere in campo!
  9. FInroD

     
    #9
    Ah, c'è anche la data ufficiale: 2 ottobre.
    Altre informazioni verranno rese pubbliche alla Gamescon dal 19 agosto. Per ora... NPD 8-(
  10. Great75

     
    #10
    FInroD ha scritto:
    Ah, c'è anche la data ufficiale: 2 ottobre.
    Altre informazioni verranno rese pubbliche alla Gamescon dal 19 agosto. Per ora... NPD 8-(
         :-O...quando l'ho postato io, nessuno mi credeva...:'(

    schema su punizione.jpg

    [Modificato da Great75 il 15/07/2009 10:32]

Continua sul forum (4426)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!