Genere
Sportivo
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
3+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
1/10/2010

FIFA 11

FIFA 11 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
EA Sports
Sviluppatore
EA Canada
Genere
Sportivo
PEGI
3+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
1/10/2010
Lingua
Tutto in Italiano
Prezzo
€ 69,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Dolby Surround

Link

Soluzione

PREPARAZIONE ALLA PARTITA

di Massimiliano Braile, pubblicato il

FIFA 11 è la più completa simulazione calcistica disponibile sul mercato e, proprio per questo motivo, per vincere è necessario disporre di doti strategiche e tecniche non indifferenti. Di seguito ti forniremo diversi suggerimenti per migliorare nel doppio ruolo di giocatore-allenatore, per unire nel tuo alter ego virtuale le doti di personaggi quali Ancelotti, Capello, Messi e Buffon

SIMULAZIONE COMPLETA Il sistema di controllo di FIFA 11 è improntato al realismo e, attraverso le diverse opzioni a disposizione, può essere reso più o meno complesso. Anche la selezione della propria squadra influisce sulla difficoltà di gioco, dato che compagini come il Barcellona o il Chelsea sono più facili da gestire rispetto a formazioni che militano nei campionati minori. I team che dispongono delle stelle più affermate possono adottare differenti tattiche di gioco, dedicandosi sia alle azioni solitarie che alle manovre costruite con una fitta rete di passaggi, mentre quelle meno competitive (in particolar modo quelle con una valutazione globale inferiore a 75) devono sopperire alle carenze tecniche affidandosi quasi esclusivamente al gioco di squadra. Altro elemento determinante per stabilire la difficoltà della partita è il livello dell’intelligenza artificiale. Sono disponibili cinque diverse impostazioni che influenzano sia l’abilità offensiva che quella difensiva della formazione controllata dalla CPU.

CONDIZIONI DI GIOCO Il menu che precede l’inizio della partita ti consente di impostare diversi parametri, dalle condizioni meteo allo stadio in cui giocare. Per prima cosa devi stabilire la durata dell’incontro, che può variare dagli otto ai quaranta minuti, quindi puoi decidere a che ora del giorno giocare scegliendo tra pomeriggio, tramonto o sera. La scelta dell’arbitro è molto importante, dato che i direttori di gara si comportano in modo differente: riuscire a comprendere il metro di giudizio di un arbitro è fondamentale per capire quali interventi sono tollerati e non correre il rischio di terminare l’incontro in inferiorità numerica. Anche le condizioni meteo influiscono sullo sviluppo dell’incontro dato che, in caso di pioggia, la palla modifica il suo comportamento scivolando più velocemente sul terreno di gioco e rendendo più difficile l’esecuzione dei passaggi.

LA TUA SQUADRA PREFERITA La prima volta che caricherai FIFA 11 ti verrà chiesto qual è la tua squadra preferita. Da quel momento, ogni volta che sceglierai di giocare una partita amichevole la squadra in questione sarà scelta in modo automatico come la formazione di casa e come avversaria sarà selezionata la sua rivale storica. Ad esempio, se sei tifoso del Milan troverai come avversario predefinito l’Inter.

CAMPO D’ALLENAMENTO Prima di accedere al menu oppure in attesa dell’inizio di un incontro è possibile affinare le proprie doti in uno degli otto campi di allenamento disponibili. Potrai controllare un singolo calciatore e migliorare la tua tecnica nel tiro e nel dribbling, oppure coinvolgere tutta la squadra in sessioni che ti permetteranno di studiare schemi e tattiche di gioco.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!