Genere
Sportivo
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
25/9/2014

FIFA 15

FIFA 15 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
EA Sports
Sviluppatore
EA Sports
Genere
Sportivo
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
25/9/2014

Hardware

FIFA 15 sarà disponibile su PC, PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One a partire dal 25 settembre.

Modus Operandi

Gentilmente invitati da Electronic Arts, abbiamo passato mezza mattinata nella sede milanese della Lega Calcio. Dopo la conferenza stampa istituzionale per l'introduzione della Serie A Tim nel nuovo FIFA 15, abbiamo assistito a una presentazione delle novità tenuta da Sebastian Enrique, producer di FIFA 15. In seguito abbiamo potuto giocare qualche partita con una demo abbastanza avanzata (con tanto di rose già aggiornate). Questa prova con mano di FIFA 15 ha assunto i toni dell'esperienza mistica, quando Pierluigi Pardo ha iniziato a improvvisare una telecronaca a braccio imitando lo stile dei telecronisti inglesi, mentre lo staff della Lega Calcio ci invitava ad abbassare i toni per non disturbare il discorso alla nazione "fondamentale" che De Laurentis stava tenendo a poca distanza.
Hands On

Innovazione e realismo sul manto erboso

Tante le novità della nuova simulazione calcistica di Electronic Arts, in arrivo a fine settembre.

di Claudio Magistrelli, pubblicato il

Il ruolo più complesso da replicare su un manto erboso digitale è storicamente quello del portiere. Troppe papere o troppi salvataggi all'incrocio, e i pad volando fuori dalle finestre come stelle nella notte di San Lorenzo. Da due anni EA è al lavoro su una nuova intelligenza artificiale per i giocatori in campo, in grado di prevedere le conseguenze delle loro azioni su una distanza temporale più lunga. Un salto in avanti che mostrerà i segni più tangibili proprio nel comportamento dell'estremo difensore.

L'esempio mostrato riguardava una azione da lancio lungo presa da FIFA 14 su cui il portiere interveniva in nei pressi del limite dell'area con l'attaccante in corsa verso la palla. In passato i portieri non disponevano di abbastanza risorse per decidere il da farsi, quindi per non rischiare si esibivano sempre in una sicura spazzata. In FIFA 15 invece dovremo aspettarci un comportamento più appropriato, magari una paziente attesa sulla linea per afferrare la palla con le mani, o - perché no- un azzardato dribbling sull'attaccante in corsa.

Altra situazione in cui la maggiore abilità nel decifrare la situazione produrrà risultati spettacolari è quella del tiro deviato da un altro giocatore, a cui i portieri ora proveranno a reagire con un cambio di direzione o uno spostamento all'ultimo secondo di un braccio o una gamba. Maggior realismo che si traduce anche in maggior varietà dunque, perché la possibilità di assistere a nuove parate significa anche nuove tipologie di gol da mettere a segno (o da subire).

ULTIMATE TEAM, CARRIERA E PRO CLUBS

Corpose novità sono in arrivo anche sul fronte delle modalità di gioco. Le introduzioni più significative riguardano l'Ultimate Team arricchito ora dal Concept Squad, strumento che permette di simulare l'innesto di nuovi calciatori per verificarne l'impatto sulla propria formazione. Sempre tramite Concept Squad si potrà inoltre condividere la propria squadra con gli amici per sottoporla ai loro commenti, o addirittura ai loro suggerimenti: dopo aver modificato ruoli o giocatori si potrà infatti rispedire all'interessato il risultato. Si rimane sempre nel mondo delle ipotesi, naturalmente, e un diverso colore dell'interfaccia servirà a distinguere sempre i giocatori realmente a vostra disposizione dai Concept su cui si sta lavorando. La seconda novità di rilievo invece è rappresentata da prestiti, che si potranno ottenere anche spendendo la moneta di gioco ottenuta collezionando partite a FIFA 15. Non siete mai riusciti a permettervi la dominanza di Ibrahimovic a causa della quantità di fondi necessari per ingaggiarlo? Tra qualche mese, almeno per una manciata di giornate, potrete finalmente godervi il momento in cui il vostro idolo indosserà finalmente la maglia della vostra squadra, anche nelle nuove amichevoli FUT.

Maggiore profondità è attesa anche nella modalità carriera, resa più intuitiva e agevole grazie a un cambio nell'interfaccia che ha abbandonato la testualità abbracciando uno stile maggiormente visuale. La quantità di istruzioni che è possibile impartire a ogni singolo giocatore è aumentata notevolmente, inoltre sarà finalmente possibile salvare fino a sei modelli completi da utilizzare nelle diverse situazioni. Se siete soliti ad esempio schierare la squadra riserve nella coppa nazionale, oppure se prevedete diverse strategie da applicare in casa o in trasferta, contro avversari di fondo classifica o negli scontri di vertice, non sarà più necessario reimpostare tutto manualmente di volta in volta, ma sarà sufficiente ripescare un Team Sheets dal vostro archivio personale. Un sistema automatizzato di scouting oltre a storyline riviste e cut-scene nuove di zecca costituiscono ulteriori passi avanti per la modalità Carriera, pensati per rispondere direttamente alle richieste del pubblico.

Buone notizie infine anche per gli amanti del Pro Clubs. Un nuovo sistema di matchmaking garantirà una migliore fluidità nella transizione tra una partita e l'altra. Dopo il triplice fischio ora partirà direttamente un conto alla rovescia che condurrà allo scontro successivo, senza la necessità di passare obbligatoriamente dal menù di creazione partita, mentre tutto il sistema di sharing delle proprie partite sarà adesso gestito attraverso un widget con cui amministrare la tipologia e la quantità di contenuti distribuiti ai propri contatti.

PIÙ REALISTICO DEL RE

L'obiettivo di FIFA 15 insomma è alzare ancora una volta l'asticella dell'autenticità. Per noi tifosi italiani questo episodio sarà contraddistinto dall'esordio della licenza ufficiale della Serie A (per sapere qualcosa circa la Serie B bisognerà aspettare eventuali novità da Colonia in questi giorni) che porta con se i loghi e i trofei ufficiali delle competizioni insieme a kit aggiornati per tutte le squadre. Come accennato in apertura, anche al microfono si assisterà a un inatteso turnover, con l'ingresso in commento di Pardo e Nava a sostituire lo storico due Caressa e Bergomi, destinati a colmare il vuoto lasciato dal conduttore di Tiki Taka al commento di PES.

Il cambio di voce ha fornito l'occasione per rivedere anche gli algoritmi del commento introducendo una nuova tecnologia pensata per rendere più naturali e fluide le frasi dei telecronisti. Se in precedenza la telecronaca si limitava a pescare la frase più appropriata inserendo il nome del giocatore all'interno di "spazi bianchi", ora la tecnologia fi FIFA 15 riesce invece a combinare tra loro parole e parti di frasi per assemblare il commento tecnico. Altra novità su questo fronte riguarderà la maggiore profondità dell'analisi: attraverso le parle dei cronisti capiterà ad esempio di ascoltare analisi sul percorso della propria squadra in campionato fino a quel momento o previsioni in vista del match successivo.

Non solo l'Italia è stata oggetto di attenzioni da parte di EA Sports. Mentre la turkish Super Lig fa il suo esordio nel novero dei campionati disponibili, la riproduzione della Premier League inglese compie un altro balzo avanti con l'utilizzo delle grafiche ufficiali utilizzate dalla televisione britannica e l'introduzione di 12 nuovi stadi che si aggiungono agli 8 già disponibili: in pratica, in FIFA 15 ogni formazione della prima lega professionista inglese potrà giocare sul proprio terreno di gioco, circondata dai propri tifosi e supportata dai cori e dagli incitamenti che riempiono le controparti reali durante le partite. Un destino che ci auguriamo, nel futuro prossimo potrà toccare anche alla nostra Serie A grazie all'accordo siglato con EA, un passo che farebbe sicuramente la felicità di tutti i nostri compatrioti appassionati di FIFA 15, e magari un punto di partenza su cui ricostruire la fama e il fascino internazionale del "campionato più bello del mondo".


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!