Genere
MMORPG
Lingua
Inglese
PEGI
12+
Prezzo
Gratuito
Data di uscita
30/9/2010

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Square Enix
Sviluppatore
Square Enix
Genere
MMORPG
PEGI
12+
Data di uscita
30/9/2010
Data di uscita americana
22/9/2010
Lingua
Inglese
Prezzo
Gratuito

Link

Notizia

Un nuovo MMOG per Square Enix

Il publisher anticipa un annuncio per i prossimi mesi.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

Seppur avvenuto ormai un paio di settimane or sono, è emerso nei giorni scorsi l'annuncio di un nuovo MMOG in lavorazione presso Square Enix; a menzionarlo è stato il CEO Yochi Wada durante la comunicazione dei risultati finanziari in chiusura di anno fiscale.

L'obiettivo del publisher e sviluppatore giapponese sarebbe quello di operare due o tre MMOG in contemporanea per garantire un flusso di denaro sufficiente; al momento Square Enix sta ancora combattendo con i problemi post-lancio di Final Fantasy XIV in versione PC e non è ancora riuscito a pubblicare l'annunciata versione PlayStation 3 del gioco.

Il nuovo MMOG dovrebbe fare la sua comparsa sul mercato già nel corso di quest'anno ma al momento non è chiaro se apparterrà a una serie nota o se si tratta di una nuova proprietà intellettuale.




Commenti

  1. kratos92

     
    #1
    per favore square non dargli il nome di final fantasy con il numeretto pure a questo XD
  2. link900

     
    #2
    DI questo passo mi sa che anzichè garantire un maggior afflusso di denaro, l'unica cosa che si stanno garantendo nel lungo futuro è il fallimento xD!
  3. mauriziorpg75

     
    #3
    L'obiettivo del publisher e sviluppatore giapponese sarebbe quello di operare due o tre MMOG in contemporanea per garantire un flusso di denaro sufficiente;..... ma se ha seri problemi con FFXIV si lancia su altri fronti in contemporanea? Non e' in po rischioso?
  4. stepkanevra

     
    #4
    Si salvi chi può!
  5. Stefano Castelli

     
    #5
    link900DI questo passo mi sa che anzichè garantire un maggior afflusso di denaro, l'unica cosa che si stanno garantendo nel lungo futuro è il fallimento xD!
    Secondo me lanceranno qualcosa di particolarmente casual che garantisca buone entrate senza troppi sbattimenti. Il che NON significa "brutto gioco".
  6. DarkGalaxy

     
    #6
    ormai è alla canna del gas...
    personalmente penso che dovrebbero abbandonare definitivamente Final Fantasy, ha stufato, è stato sfruttato troppo, c'è bisogno di novità, non della solita solfa accompagnata dall'ennesimo numerino
  7. Stefano Castelli

     
    #7
    DarkGalaxyormai è alla canna del gas...
    personalmente penso che dovrebbero abbandonare definitivamente Final Fantasy, ha stufato, è stato sfruttato troppo, c'è bisogno di novità, non della solita solfa accompagnata dall'ennesimo numerino
    Un gioco che "ha stufato" non piazza cinque milioni di pezzi, non trovi?
  8. DarkGalaxy

     
    #8
    Stefano CastelliUn gioco che "ha stufato" non piazza cinque milioni di pezzi, non trovi?

    un gioco può piazzare 5 milioni di pezzi anche solo grazie al titolo e non alla qualità\innovazione, la lista di esempi è infinita
  9. Sechs

     
    #9
    Stai parlando come se i produttori realizzassero videogiochi per andare nella hall of fame dell'innovazione e non per vendere...
  10. babaz

     
    #10
    quotando il buon Castelli, non possono certo presentare un progetto "impegnativo" come FFXIV. Andranno di casual molto leggero, formula freemium con forte appeal ai casual.

    Sperando di fare "cassa subito" (il tormentone di questi tempi: pochi meglio molti, maledetti e subito!) e nel frattempo "riportare in corsa" il cavallo morto FF14.
Continua sul forum (38)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!