Genere
MMORPG
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Square Enix
Sviluppatore
Square Enix
Genere
MMORPG

Link

Notizia

FF XIV non rinuncia agli abbonamenti mensili

La nuova versione del MMORPG ha una promessa da mantenere.

di Antonio Pizzo, pubblicato il

In tempi in cui ogni MMORPG sembra destinato, prima o poi, ad abbracciare il modello free-to-play, Final Fantasy XIV: A Realm Reborn sembra destinato a fare eccezione. Il gioco non rinuncerà infatti alle sottoscrizioni a pagamento, come confermato dal producer Naoki Yoshida a VG247.

"Il motivo principale per cui non abbiamo di deciso di intraprendere la via del free-to-play, è che il gioco, al lancio originale, non ha tenuto fede alle aspettative e ha deluso molti fan. Abbiamo perso la fiducia di fan che ci avevano seguito nel corso dei 25 anni della nostra storia. Vogliamo riconquistare quella fiducia e tenere fede alle passate promesse. Una delle promesse che facemmo in origine fu che avremmo fatto uscire il gioco con un sistema di abbonamento. Pagando una quota di iscrizione, i giocatori potranno accedere al gioco 24 ore su 24, sette giorni alla settimana, 365 giorni l'anno. Perciò, per riconquistare la fiducia dei nostri giocatori dovevamo per forza di cosa mantenere la parola data. Al momento crediamo che sia più importante di qualsiasi decisione economica."

"D'altro canto," prosegue Yoshida, "a seconda del gioco che si ha tra le mani, è difficile dire quale modello sia preferibile. È meglio il free-to-play? È meglio la sottoscrizione a pagamento? Dipende dai casi, in realtà, ed è difficile dire quale sia migliore."




Commenti

  1. mauriziorpg75

     
    #1
    ma perche' se io gioco a DC Universe per ps3 (free to play) non posso starci attaccato 24/24 - 7/7 -365 all'anno ? mi sembra un po' buttata li come affermazione
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!