1. kinect  
        Mi trovi su: Homepage #1791409
    Cerco qualche consiglio per l'acquisto di una fotocamera digitale. Visto che l'uso è strettamente legato a feste, vacanze, serate in discoteca la scelta ricade sulla categoria delle ultracompatte, ovvero le più pratiche e veloci.

    Vorrei comunque fare l'acquisto giusto, per ora mi ero orientato sulle Canon della serie IXUS 50 o 60, o sulle Sony cybershot-visual (o come diavolo si chiamano).
    Il budget di spesa previsto è sui 250€, ma visto che la spesa è "familiare" si può sforare un pò.

    Considerate che sono a digiuno per quanto riguarda la fotografia, mi fermo a megapixel, zoom ottico e autofocus, di più non so.
    Quindi consigliate, consigliate,consigliate. :)


    Grazie in anticipo.
    Steam Profile
    Now playing: Call of Duty Modern Warfare 3
  2.     Mi trovi su: Homepage #1791410
    Legion:
    megapixel, zoom ottico


    meglio stare attenti allo zoom ottico che ai mega pixel. ricordati che sopra ai 6 la stampa a dimensioni standard è assolutamente identica.
    a meno che non ti interessi stampare le tue foto anche in formato poster risparmia sui mega pixel in favore di altre caratteristiche.
    se invece pensi di dedicarti al fotoritocco o alla stampa gigante fa sempre comodo avere qualche pixel in più.

    prendendo come riferimento solo una fascia di prezzo è troppo difficile indicartene una.
    tra canon e sony per ovvi motivi ti consiglierei la prima, anche se per il campo delle ultra compatte le sony si comportano in modo più che buono.

    saluti
    Manuel Calavera: I think we should team up - be partners.
    Domino Hurley: Oh, I would, but I could never be partners with someone who was so much more of a man than me.
    Manuel Calavera: Oh, come on... I've seen your wife.
    Grim Fandango
  3.     Mi trovi su: Homepage #1791411
    Io posso dirti di considerare, tra gli zoom, solo quello ottico. Lo zoom digitale è spesso una ciofeca, e l'esempio ne sono i cellulari.

     A questo proposito ne approfitto e chiedo: come fa un cellulare ad avere un zoom ottico? Per essere tale, ci deve essere un spostamento telescopico delle lenti giusto? E quindi? Non mi tornano i conti.
    http://www.flickr.com/photos/lorenzobasile/
  4. kinect  
        Mi trovi su: Homepage #1791412
    steve:
    meglio stare attenti allo zoom ottico che ai mega pixel. ricordati che sopra ai 6 la stampa a dimensioni standard è assolutamente identica.
    a meno che non ti interessi stampare le tue foto anche in formato poster risparmia sui mega pixel in favore di altre caratteristiche.
    se invece pensi di dedicarti al fotoritocco o alla stampa gigante fa sempre comodo avere qualche pixel in più.

    prendendo come riferimento solo una fascia di prezzo è troppo difficile indicartene una.
    tra canon e sony per ovvi motivi ti consiglierei la prima, anche se per il campo delle ultra compatte le sony si comportano in modo più che buono.

    saluti


    Ecco il fatto che i megapixel oltre 6 servissero a poco per un uso amatoriale l'avevo letto, ma come caratteristiche cosa dovrei cercare in più?
    Tra le ultra compatte ho visto zoom ottici 3x, non di più. Confermate?

    Lo zoom digitale non l'ho mai preso in considerazione, anche da profano mi rendo conto di quanto sia "dannoso". :)
    Steam Profile
    Now playing: Call of Duty Modern Warfare 3
  5. Deo Gratias  
        Mi trovi su: Homepage #1791413
    Legion:
    Ecco il fatto che i megapixel oltre 6 servissero a poco per un uso amatoriale l'avevo letto, ma come caratteristiche cosa dovrei cercare in più?
    Tra le ultra compatte ho visto zoom ottici 3x, non di più. Confermate?

    Lo zoom digitale non l'ho mai preso in considerazione, anche da profano mi rendo conto di quanto sia "dannoso". :)

    Io ho la ixus 60 e non posso che consigliarla vivamente: è un ottimo gioiellino, anche se da trattare con cura (il case in stile alluminio è figo, ma delicato).
    L'unica suggerimento che ti posso dare è uno ed uno soltanto: hai intenzione di farci foto in "scioltezza" oppure hai intenzione di buttarti a capofitto in settaggi vari per ottenere sempre il massimo in ogni situazione? Perché se la tua risposta è la prima (che è il classico uso che si fa delle macchine fotografiche) allora pigliati al volo la ixus 60, altrimenti punta a modelli in grado di offrirti una buona possibilità di "customizzazione" dell'apparecchio. Ma ad esser sincero dubito che le esigenze di una ultracompatta vadano, per questioni di mercato, a cozzare con quelle di chi passa minuti interi a settare la macchina prima di fare una foto.
    Proud member of Outcast.it
  6.     Mi trovi su: Homepage #1791414
    Legion:
    Tra le ultra compatte ho visto zoom ottici 3x, non di più. Confermate?


    credo di sì, ma appena ti avventuri nel campo delle compatte trovi anche 4 o 5...

    allora devi controllare che la risoluzione sia reale e non interpolata. nelle schede solitamente viene scritto e il più delle volte è reale ma meglio controllare. altrimenti ti ritroverai con una risoluzione di tot ottenuta tramite un espediente atroce, un software si "inventa" i pixel mancanti. da evitare.

    eventualmente ma non credo ti interessi la capacità del macro. "fino a [tot] cm" c'è scritto di solito. meno sono meglio è.

    da controllare anche l'iso, nelle ultra compatte credo sia stra-automatico comunque è meglio dare un occhio che gamma di luminosità ti permette. 800 è standard, sotto è imbarazzante, sopra è tanto di guadagnato.

    dai anche un occhio ai tempi di esposizione. anche qui, nelle ultra compatte, non ho idea di quale sia la scelta e di quanto sia lasciato al tuo controllo. comunque la possibilità di usare un tempo "lungo" o "corto" a seconda dei casi permette effetti interessanti (hai presente le strisciate di luce ottenute usando un tempo lungo?)

    chiedi ai venditori per conferma, comunque

    [Modificato da steve - 10/12/2006 23:13]
    Manuel Calavera: I think we should team up - be partners.
    Domino Hurley: Oh, I would, but I could never be partners with someone who was so much more of a man than me.
    Manuel Calavera: Oh, come on... I've seen your wife.
    Grim Fandango
  7. kinect  
        Mi trovi su: Homepage #1791415
    toghy:
    Io ho la ixus 60 e non posso che consigliarla vivamente: è un ottimo gioiellino, anche se da trattare con cura (il case in stile alluminio è figo, ma delicato).
    L'unica suggerimento che ti posso dare è uno ed uno soltanto: hai intenzione di farci foto in "scioltezza" oppure hai intenzione di buttarti a capofitto in settaggi vari per ottenere sempre il massimo in ogni situazione? Perché se la tua risposta è la prima (che è il classico uso che si fa delle macchine fotografiche) allora pigliati al volo la ixus 60, altrimenti punta a modelli in grado di offrirti una buona possibilità di "customizzazione" dell'apparecchio. Ma ad esser sincero dubito che le esigenze di una ultracompatta vadano, per questioni di mercato, a cozzare con quelle di chi passa minuti interi a settare la macchina prima di fare una foto.


    Ma infatti credo che le IXUS abbiano anche più funzionalità rispetto a quelle che useremo abitualmente!

    Rispondendo a steve: la IXUS60 ha macro min 3cm, 6 megapixel effettivi e ISO da 80 a 800 e da quanto ho capito si può impostare sia manualmente che lasciando tutto in automatico.
    La scheda di memoria compresa però è proprio piccola, 16MB. Per l'uso occasionale può andare bene lo stesso?

    Ora resta solo il problema prezzo, su internet si trova intorno ai 230€, nei centri commerciali in zona l'ho vista a 299€...
    Steam Profile
    Now playing: Call of Duty Modern Warfare 3
  8.     Mi trovi su: Homepage #1791417
    Legion:
    Ma infatti credo che le IXUS abbiano anche più funzionalità rispetto a quelle che useremo abitualmente!

    Rispondendo a steve: la IXUS60 ha macro min 3cm, 6 megapixel effettivi e ISO da 80 a 800 e da quanto ho capito si può impostare sia manualmente che lasciando tutto in automatico.
    La scheda di memoria compresa però è proprio piccola, 16MB. Per l'uso occasionale può andare bene lo stesso?

    Ora resta solo il problema prezzo, su internet si trova intorno ai 230€, nei centri commerciali in zona l'ho vista a 299€...

    Fermo restando che le ultracomapatte hanno limiti mostruosi ma sono taaanto comode da portare in giro.... dico la mia.

    Cosa molto importante quando si valuta una fotocamera è la dimensione del sensore. La fisica ci dice che più è grande è il sensore più luce assorbe la camera e quindi meglio lavora quando c'è poca luce.

    detto questo se guardi la dimensione del sensore della ixus 65 è di 1/2,5", ossia inferiore, ad esempio, rispetto a quello della ixus 750 (1/1,8). Se guardi infatti le foto fatte dalla ixus 65 hanno molto più rumore rispetto a quelle della ixus 750.

    non farti attirare dagli ISO...ho avuto una ixus 65 e ti assicuro che sopra gli iso 200 le foto sono davvero troppo rumorose, figurati a iso 800. Visto che volevo una ultracompatta l' ho poi cambiata a favore della meno recente ixus 750 e mi trovo un attimino meglio .

    Inutile anche la corsa ai megapixel...la teoria ci dice che se aumenti i megapixel senza aumentare le dimensioni del sensore aumenti anche il rumore. a parità di sensore è meglio la macchina con meno megapixel.

    lo zoom digitale non serve ad una mazza....e lo zoom ottico su queste macchinette lo puoi usare solo quando c'è tanta luce, perchè ad aumentare della lunghezza focale calal la luminosità.

    Per la sdper una 6 megapixel 32 mega sono assurdi, ci stanno si e no 6-7 foto e 0 video..ti consiglio almeno una sd da 1 giga se ci fai anche dei filmati (e quelli di questa macchina occupano quasi 100 mega al minuto!).

    comunque se vuoi una ultra compatta "seria" prenditi una fuji F30..però attenzione, non è una macchinetta punta e scatta, ma richiede sempre un minimo di regolazione....ma fa davvero delle foto incredibili.

    comunque sui 250 euro se vai però sulle compatte ci sono le canon (mi sembra le  AXXXX) che sono un' altro pianeta...certo pesano e ingombrano molto di più! 

    Detto questo ho avuto le seguenti macchine:

    -sony dsc-W1  (fuori produzione)--> così così
    -canon a 95 --> GRANDIOSA!!!
    -canon ixus 65 --> troppo rumore
    -canon ixus 750 --> meglio della 65 ma non ai livelli della serie A (pesa anche le metà)
    Insensibile ai razzi e alle granate che scoppiavano, sordo alle esplosioni, alle urla e alle grida di rabbia, di avvertimento e di dolore, consapevole soltanto del suo ascendere, l’ultimo rimasuglio di Lee Scoreby passò attraverso le nuvole grevi e uscì sotto le stelle splendenti, dove gli atomi del suo daimon, la sua amata Hester, lo stavano aspettando.
  9. Deo Gratias  
        Mi trovi su: Homepage #1791418
    Legion:
    Ma infatti credo che le IXUS abbiano anche più funzionalità rispetto a quelle che useremo abitualmente!

    Rispondendo a steve: la IXUS60 ha macro min 3cm, 6 megapixel effettivi e ISO da 80 a 800 e da quanto ho capito si può impostare sia manualmente che lasciando tutto in automatico.
    La scheda di memoria compresa però è proprio piccola, 16MB. Per l'uso occasionale può andare bene lo stesso?

    Ora resta solo il problema prezzo, su internet si trova intorno ai 230€, nei centri commerciali in zona l'ho vista a 299€...

    Almeno una 256 SD, molto meglio se di taglio superiore. La figata è che si possono fare filmati (con audio) a 640*480 con spazio illimitato o, meglio, in base a quanta memoria hai a disposizione.
    Per ciò che riguarda le funzioni manuali non si hanno cose come "apri l'otturatore per tot tempo", ma una serie di funzioni (selezione di parametri già esistenti o modificabili) che vanno benissimo se, ripeto, non sei uno che si sbatte da mrire per le foto ma utilizza la macchina in stile "vacanza". Buona la macro, iso da100 a 800 o hi-auto (che è di livello superiore, ma di cui non ho capito il funzionamento e che cmq interessa solo se si imposta in manuale la macchina), schermo ingordo e buona autonomia delle pile.
    Da non sottovalutare il valore che tiene bene anche nel mercato dell'usato (stile golf della wolksvagen XD).
    Insomma è ottima per il 95% degli acquirenti, e canon è inbubbiamente sinonimo di garanzia e qualità in questo settore. :)

    [Modificato da toghy - 11/12/2006 22:07]
    Proud member of Outcast.it
  10.     Mi trovi su: Homepage #1791419
    Consigliatissima la Ixus 750 (o 700, se non sbaglio è il codice della versione colore non argentato). Io l'ho presa in Giappone un anno e mezzo fa (il nome varia, è Ixy 600), appena uscita in Italia costava un sacco mentre ora la trovi a "soli" 350 euro; il processore che monta, il digic II, viene usato anche su macchine di fascia superiore (l'azzeccatissima 350D, per dirne una).
    Risente ovviamente di tutti i limiti di una compatta; secondo me non è fragile come detto sopra riguardo mi pare la 60 in quanto la mia è caduta diverse volte ma lo chassis è resistentissimo.
    Natale è un periodo un po' così per questo genere d'acquisti: puoi portare via "vecchie" macchine a costo ridotto (vedi la 750) ma sai già che dopo pochi mesi il valore sarà ulteriormente svalorizzato dalle new entries, mentre i modelli presentati come nuovi (magari presentati in Giappone già da mesi) costano uno sproposito proprio per fare finire i fondi di magazzino... :P

    Comunque qualsiasi sarà la tua scelta stai tranquillo che tutti i modelli delle case nipponiche sono abbastanza competitivi. Poi sta a quello che cerchi: ad esempio Sony ha scelto la politica delle macchine il più user friendly possibile, tanto che i modelli in uscita in questa stagione hanno un enorme touch screen, ma questo a scapito della libertà dell'utente (e, parlando di digitali compatte, te ne renderai conto di notte o in situazioni particolari).
  11. Deo Gratias  
        Mi trovi su: Homepage #1791420
    metallox:
    non farti attirare dagli ISO...ho avuto una ixus 65 e ti assicuro che sopra gli iso 200 le foto sono davvero troppo rumorose, figurati a iso 800. Visto che volevo una ultracompatta l' ho poi cambiata a favore della meno recente ixus 750 e mi trovo un attimino meglio .



    Toglietemi dall'ignoranza più nera e spiegatemi sta storia degli iso e del rumore che non ne so un acca. Della mia ixus60 posso lamentare solo una cosa, ma magari son stolto io che non mi son mai sbattuto per imparare ad usarla (son un "vacanziere" modello io): i visi delle persone sono sempre troppo rossi e paonazzi secondo me (nei primi piani). Me ne sono accorto paragonandolo con altre macchine ma, magari, è solo questione di settaggi (di cui non me ne può fregar di meno :DD)

    [Modificato da toghy - 11/12/2006 22:19]
    Proud member of Outcast.it
  12. Deo Gratias  
        Mi trovi su: Homepage #1791421
    brazzy:

    Risente ovviamente di tutti i limiti di una compatta;


    Limiti che, imho, interessano una fascia di utenza ben limitata e decisamente meno diffusa che è quella degli appassionati di fotografia. Credo che associare la parola foto a compatta sia per loro peggio che bestemmiare durante una messa.
    Imho tutte le macchine fino ad ora segnalate sono più che buone, l'importante è decidere secondo le possibilità economiche e la comodità nel caso si trattasse di fare foto da "vacanziere".
    Da questo punto di vista pure le nikkon sono da tenere in considerazione. Insomma la scelta è davvero ampia e c'è di che sbizzarrirsi. :)
    Proud member of Outcast.it
  13.     Mi trovi su: Homepage #1791422
    toghy:
    Toglietemi dall'ignoranza più nera e spiegatemi sta storia degli iso e del rumore che non ne so un acca. Della mia ixus60 posso lamentare solo una cosa, ma magari son stolto io che non mi son mai sbattuto per imparare ad usarla (son un "vacanziere" modello io): i visi delle persone sono sempre troppo rossi e paonazzi secondo me (nei primi piani). Me ne sono accorto paragonandolo con altre macchine ma, magari, è solo questione di settaggi (di cui non me ne può fregar di meno :DD)

    [Modificato da toghy - 11/12/2006 22:19]

    molto brevemente, l' iso è la sensibilità del ccd alla luce. più è alto il valore più è sensibile.

    Alzare gli iso comporta però non pochi problemi...ad esempio bisogna aumentare il tempo di esposizione (e quindi niente foto in movimento) e in queste macchinette compatte aumenta tantissimo il livello di rumore (disturbo) nell' immagine.

    E' sempre meglio tenere i valori iso bassi (50 o 100), le ixus, come le altre ultracomaptte, già a iso 200 fanno fatica data la scarsa qualità dei componenti dovuta al poco spazio.

    L' unica macchina ultracompatta che può scattare a 800 iso decentemente è la fuji f30 (che arriva a 2000 iso, grazie anche alle generose dimensioni del sensore).

    Per il resto è vero che a gran parte dell' utenza le impostazioni manuali non servono, però con la mia vecchia a95, smanettandoci un pò, facevo foto incredibili (di notte o in condizioni gravose)  che gli altri si sognavano...ed era solo una compatta! Ci sono situazioni in cui o vai in manuale o la foto te la scordi imho.
    Insensibile ai razzi e alle granate che scoppiavano, sordo alle esplosioni, alle urla e alle grida di rabbia, di avvertimento e di dolore, consapevole soltanto del suo ascendere, l’ultimo rimasuglio di Lee Scoreby passò attraverso le nuvole grevi e uscì sotto le stelle splendenti, dove gli atomi del suo daimon, la sua amata Hester, lo stavano aspettando.
  14.     Mi trovi su: Homepage #1791423
    Con una Panasonic DMC-FX01 mi sono trovato molto bene, ha colori più naturali di Nikon e Sony equivalenti in foto scattate sulla stessa scena. La stessa camera era venduta come compatta Leica a 150€ in più.
    Il Flash non mi soddisfa molto, quando proprio devo usarlo, ma è un flash da compatte, non credo ce ne possano essere di notevolmente migliori.
    Certo ora spenderei di più per avere anche controlli completamente manuali, priorità di tempi e/o apertura (che, mi pare, la Nikon abbia), ottica e sensore più grandi.. però pagherei dazio nella maneggevolezza.
    オールナイトでぶっとばせえ~

  Fotocamere ultracompatte, cerco consigli.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina