1. conferenza  
        Mi trovi su: Homepage #1820478
    brazzy:
    Ma non era Microsoft quella "no, a noi il Giappone non interessa"??? :rolleyes: :rolleyes:
    non mi risulta che Microsoft abbia mai detto una cosa del genere. :rolleyes:
    anzi, la cosa "buffa" è che ogni volta sono ottimisti e pieni di buoni propositi, per poi essere mazzuolati dalle vendite.

    a meno che non mi sia perso qualcosa. :\
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #1820479
    brazzy:
    Ma non era Microsoft quella "no, a noi il Giappone non interessa"??? :rolleyes: :rolleyes:

    Ben vengano comunque questi titoli: dopo tutte le ore trascorse a Wii Sport, Wii Play, Monkey Ball e Rayman ho bisogno anche di questo genere di giochi!! ;)

    anche io ne avrei bisogno.... :'(


    comunque soldi sprecati (tanto per cambiare) quelli di M per il jappone.
  3.     Mi trovi su: Homepage #1820481
    Viewtiful Joe:
    Infatti anche io avevo capito male, pensavo che volessero seguire il trend di DOAX. Se non ci cagano nemmeno con i JRPG allora sfonderemo con le POPPE :DD.

    Ti giuro che appena ho letto il titolo ho avuto lo stesso pensiero.......E già stavo cercando di importare qualsiasi novità da questo punto di vista :DD
  4. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #1820483
    Mesana:
    anche io ne avrei bisogno.... :'(


    comunque soldi sprecati (tanto per cambiare) quelli di M per il jappone.


    Sai che c'è... zitta zitta, sta ampliando un pò la base installata in Giappone.

    Con cifre quantomeno decenti in patria è possibile che anche altre software house giapponesi a parte le big siano invogliate a sviluppare sulla console, attratte da quelle prospettive di vendita a 4 zeri che qualche titolo riesce a fare.

    E' sempre un extra, sebbene sia chiaro che le produzioni giapponesi AAA su Xbox 360 arrivano da sviluppatori che hanno gli occhi ben puntati sull'occidente.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #1820484
    Stefano Castelli:
    Sai che c'è... zitta zitta, sta ampliando un pò la base installata in Giappone.

    Con cifre quantomeno decenti in patria è possibile che anche altre software house giapponesi a parte le big siano invogliate a sviluppare sulla console, attratte da quelle prospettive di vendita a 4 zeri che qualche titolo riesce a fare.

    E' sempre un extra, sebbene sia chiaro che le produzioni giapponesi AAA su Xbox 360 arrivano da sviluppatori che hanno gli occhi ben puntati sull'occidente.

    bè quello sicuramente. Ma è....uhm..."sconsolante" vedere il tragico destino di una buona/ottima console....

    pensa a quelli che cercano di venderla in tutti i modi, avranno grossi problemi di autostima ormai!
  6.     Mi trovi su: Homepage #1820485
    Sarebbe fantastico se si riuscisse ad inculcare nella testolina dell'opinione pubblica che un videogame è cultura e non un passatempo per adolescenti, esattamente come la musica, la letteratura e il cinema, e proprio come queste forme d'espressione anche il videogame può essere rivolto ad un pubblico di adulti. Così la smetterebbero di sparare assurdità sui presunti temi diseducativi o disturbanti presenti nei videogame, come se non avessero mai visto un film d'azione o un telegiornale.
  7.     Mi trovi su: Homepage #1820488
    X-ICEMAN:
    FIXED

    [Modificato da X-ICEMAN - 29/12/2006 20:09]

    Ma infatti 50k console mensili (circa) sono, come hai scritto tu, 15/20k console settimanali :)

    Ero partito anche io prendendo come "buone" le attuali 15k console circa settimanali. Poi ci sta il mese da 10k ed il mese che esce il gioco buono da 25k... Per quello ho scritto 50k mensili di media.

    [Modificato da ac3 - 29/12/2006 20:25]

  [XBOX 360] Notizia Microsoft promuove i giochi "adulti" in Giappone

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina